Come preparare le linguine al sugo di pomodori secchi con maiale

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se siete alla ricerca di un primo piatto sostanzioso, queste linguine al sugo di pomodori secchi con maiale fanno proprio al caso vostro. Per ottenere un risultato finale eccellente, assicuratevi di avere almeno un paio di ore a disposizione poiché il ragù in questione necessita almeno una cottura di un'ora e mezzo circa. Accompagnate in tavola questo primo piatto con un vino rosso particolarmente corposo come per esempio il Chianti e il successo sarà assicurato. Leggendo la guida a seguire non vi risulterà difficile comprendere come preparare delle ottime linguine al sugo di pomodori secchi con maiale.

25

Occorrente

  • 500 g di coppa di maiale
  • 250 g di linguine
  • una cipolla rossa grande
  • 300 g di salsiccia di maiale
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • 30 g di pomodori secchi
  • 6 foglie di verza
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine d'oliva
  • 300 g di brodo vegetale
35

Per prima cosa prendete i pomodori essiccati e metteteli in una ciotola, ricopriteli con acqua tiepida e poi lasciateli ammollare bene. Appoggiate la coppa sopra un piano di lavoro e tagliatela a dadini abbastanza piccoli con un coltello ben affilato.
Sbucciate la cipolla e tagliatela a spicchi. Trasferitela in un tegame assieme a cinque cucchiai di olio extravergine d'oliva e fatela rosolare bene, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Dopo qualche minuto aggiungete la salsiccia privata della pelle e sbriciolata grossolanamente con le dita.

45

Proseguite la cottura per altri cinque minuti poi unite anche la coppa tagliata a dadini. Mescolate accuratamente e fatela scaldare bene. Sfumate con il vino rosso e, quando si sarà completamente prosciugato, salate e aggiungete il brodo bollente che avete a disposizione.
Coprite la pentola con un coperchio di adeguate dimensioni poi abbassate la fiamma al minimo e proseguite la cottura per circa cinquanta minuti. Trascorso il tempo indicato, prendete i pomodori essiccati, sgocciolateli bene e sminuzzateli prima di aggiungerli al preparato che sta cuocendo nel tegame.
Unite anche le foglie di versa ben lavate e tagliate a striscioline, il prezzemolo triturato e, dopo aver mescolato, cuocete il vostro sugo per altri venti minuti. Insaporite la preparazione con una generosa macinata di pepe e tanto sale quanto basta.

Continua la lettura
55

Versate abbondante acqua in una pentola capiente e mettetela sul fuoco. Appena inizierà a bollire salatela e poi adoperatela per lessare le linguine. Scolatele ancora al dente e trasferitele nel tegame assieme al condimento. Mantecatele a fiamma vivace per non più di un minuto e poi servitele subito in tavola assieme a un ottimo vino rosso. Se volete rendere le linguine ancora più gustose, aggiungete una generosa grattugiata di parmigiano reggiano ben stagionato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le orecchiette al sugo di involtini di maiale

Non c'è migliore ricetta per le feste del sugo con gli involtini. Se poi a questo aggiungiamo anche una pasta fatta in casa, il risultato è sublime. Le orecchiette al sugo di involtini di maiale sono un piatto davvero speciale. Ci ricorda le atmosfere...
Primi Piatti

Come preparare i tortellini con pinoli e pomodori secchi

Fare la pasta in casa: sembra un gesto antico, ma non è poi un'impresa impossibile. Bastano 20 minuti per impastare gli ingredienti, 30 minuti di riposo, altri 15 per stendere la sfoglia e tagliarla. Indispensabile il mattarello, utensile importate per...
Primi Piatti

Ricetta pasta con pesto di pomodori secchi e olive

Il pesto permette di condire la pasta in modo gustoso e veloce. Oltre al classico tipo di pesto genovese esistono svariati tipi di pesto. In questa guida vediamo come preparare un pesto con pomodori secchi e olive. Citeremo, passo dopo passo, tutti i...
Primi Piatti

Come preparare il pesto al basilico e pomodori secchi

Internamente a tale guida semplice però molto utile, vedremo insieme saranno tutti quanti i passaggi fondamentali per la preparazione di un piatto molto gustoso, di creazione facile ed anche molto appetitoso. Più dettagliatamente, vi indicheremo come...
Primi Piatti

Come fare il pesto di pomodori secchi

In questo articolo proporremo la realizzazione di una gustosa ricetta, molto utile per le serate estive che andremo a trascorrere con i nostri amici e parenti. Vogliamo infatti capire come e cosa serve, per poter fare, con le nostre mani ed anche in casa...
Primi Piatti

Ricetta: linguine al sugo bianco di scampi

Gli scampi sono piccoli gamberi d'alto mare, parenti stretti delle aragoste. In questo secondo caso sono già cotte e basta scolarle dal liquido di conserva (senza sciacquarle sotto l'acqua, altrimenti perdono in parte di sapore) prima di prepararle nel...
Primi Piatti

Ricetta: linguine al sugo di scampi

In questo tutorial vi spiegheremo la ricetta delle linguine al sugo di scampi. Questo piatto, rappresenta una pietanza veramente gustosa e che ha un sapore maggiormente raffinato. La sua preparazione non è per nulla complicata. Occorrerà infatti seguire...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di farro, pesto di zucchine e pomodori secchi

L’insalata di farro con pesto di zucchine e pomodori secchi è una ricetta dal sapore fresco e genuino. È una ricetta molto semplice da preparare ed è perfetta per essere utilizzata soprattutto nei mesi estivi come piatto freddo da portare a lavoro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.