Come preparare le linguine allo scoglio con i pistacchi

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

La pasta è uno degli alimenti più amati dagli italiani, e forse uno degli alimenti più apprezzati dal resto del mondo. I piatti a base di pasta possono essere conditi in diverse maniere, e con l'avvicinarsi della bella stagione, quelli con il pesce sono i più apprezzati. Il primo di pesce è un grande classico delle cene "importanti", accompagnato da un vino bianco freddo è sempre una scelta raffinata e apprezzata anche dagli ospiti più esigenti: e fra tutti i primi di pesce le linguine allo scoglio, prevedendo fra gli ingredienti scampi, calamari, cozze e vongole, riassumono al meglio l'autentico sapore del mare. Chi desidera proporle non affronterà la più facile delle preparazioni, ma sarà compensato da un piatto di sicuro impatto non solo al gusto ma anche agli occhi e al naso... Mentre l'accostamento con i pistacchi, adesso molto in voga fra i migliori chef, darà un tocco sofisticato e originale a questo piatto della cucina classica. Vediamo insieme passo per passo come preparare questo piatto, attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili suggerimenti che vi aiuteranno a prepararlo molto rapidamente e a servirlo in tavola.

29

Occorrente

  • 500 gr linguine
  • 300 gr cozze
  • 300 gr vongole
  • 300 gr calamari
  • 12 scampi circa
  • 1 o 2 spicchi d'aglio
  • 1 o 2 pomodori (preferibilmente pachino)
  • 40 gr pistacchi
  • olio d'oliva
  • vino bianco
  • pepe (preferibilmente bianco)
39

Pulire il pesce

Innanzitutto procediamo alla pulitura del pesce: tagliamo i calamari a striscioline, separiamo la polpa degli scampi, dopodiché laviamo cozze e vongole, spurgandole in acqua salata per eliminare i residui di sabbia, e le poniamo in due tegami separati riempiti d'acqua, entrambi su fiamma vivace affinché si schiudano i gusci. Mettiamo da parte calamari e scampi.

49

Preparare i pistacchi

Laviamo due pomodori maturi e tagliamoli a dadini. Mettiamo a bollire una pentola d'acqua per la pasta e predisponiamo intanto il resto degli ingredienti: puliamo uno spicchio d'aglio e schiacciamolo con un batticarne, tritiamo il prezzemolo, tostiamo i pistacchi su una padella per due minuti e tritiamoli grossolanamente con il batticarne o sotto un mattarello.

Continua la lettura
59

Preparare il sugo

Possiamo adesso riscaldare due cucchiai d'olio d'oliva in una padella ben capiente, rosolare l'aglio con un pizzico di prezzemolo tritato, lasciarlo indorare poi mettere per primi a cuocere nel sugo i calamari, con la cottura più lunga, e solo in seguito anche gli scampi: ricordiamoci anche di tenere da parte qualche scampo per la decorazione del piatto. Sfumiamo con del vino bianco, ed alziamo la fiamma.

69

Cuocere la pasta

Possiamo adesso salare l'acqua e buttare la pasta: a questo punto aggiungiamo al sugo la concassé di pomodoro, che non deve risultare né troppo abbondante né troppo cotta per legare con il pistacchio. Prima di scolare le linguine mettiamo da parte circa una tazza della loro acqua di cottura e se necessario "allunghiamo" il sugo perché non si raddensi troppo.

79

Scolare le linguine

Scoliamo quindi le linguine, anche un minuto prima per poterle "saltare" nel sugo mantenendo la cottura al dente. Uniamo le cozze e le vongole a scampi e calamari, aggiungiamo quindi anche la pasta: alziamo la fiamma, allunghiamo con dell'acqua di cottura, insaporiamo il tutto con il prezzemolo e abbondante pepe, giriamo così con un cucchiaio di legno e saltiamo le linguine per amalgamare bene i sapori.

89

Servire le linguine

Adesso non ci resta che impiattare le nostre linguine: si consigliano dei piatti piani, e di aiutarsi con una forchetta e un cucchiaio per disporre la pasta arrotolandola come un nido. Poniamo a lato uno scampo per decorare, infine completiamo con una spolverata abbondante di pistacchio tritato.
Gli spaghetti allo scoglio con i pistacchi è una valida alternativa alla classica spaghettata allo scoglio, ed è anche di facile realizzazione. I consigli di questa guida vi aiuteranno a portare in tavola questo piatto molto rapidamente, e sicuramente farete una bella figura con i vostri amici o parenti. Vi auguro quindi buon appetito.
Alla prossima.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lascia degli scampi da parte per decorare il piatto!
  • Non cuocere il pomodoro troppo a lungo per un gusto più fresco!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: linguine con gamberi e pesto di pistacchi

In anni di tradizione culinaria, una delle cose che di solito colpisce più i commensali è il pesto: proveniente in particolare dalla zona della Liguria, questo condimento costituito da pinoli, olio, parmigiano, sale, pepe e basilico è sicuramente apprezzato...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti allo scoglio

Con l'arrivo della bella stagione non c'è niente di meglio che preparare un bel piatto di pesce da gustare da soli o in compagnia degli amici. In questa guida spiegherò come preparare gli spaghetti allo scoglio, un primo piatto molto veloce da realizzare...
Primi Piatti

Come preparare le linguine al ragù di polpo

Anche se stiamo seguendo una dieta possiamo aver voglia di mangiare un bel piatto di pasta. Perché non provare a preparare le linguine al ragù di polpo? Soprattutto in Puglia la piovra si cucina in vari modi. Non confondiamo questo genere di mollusco...
Primi Piatti

Come preparare le linguine in crema di tartufo

Con l'arrivo dell'autunno, arriva sulle nostre tavole il tartufo. Amato da alcuni, odiato da altri, questo ingrediente così pregiato si presta benissimo per realizzare moltissime ricette. Primi, secondi o contorni, il tartufo è il re di ogni piatto...
Primi Piatti

Come preparare le linguine al tonno fresco con peperoncino

Se volete proporre in tavola un piatto goloso che possa piacere proprio a tutti, ecco a voi la ricetta per preparare le linguine al tonno fresco con peperoncino. In meno di venti minuti riuscirete a realizzare una vera specialità a base di tonno fresco...
Primi Piatti

Come preparare le linguine con prezzemolo e gamberi

Le linguine con prezzemolo e gamberi sono un primo piatto a base di pesce nutriente e veloce da preparare. Si tratta di una pietanza adatta per ogni occasione e che potrebbe sorprendere gli ospiti nonostante la sua semplicità. In questa guida vi mostrerò...
Primi Piatti

Risotto allo scoglio

Il risotto allo scoglio è un ottimo primo piatto a base di pesce. La si può considerare una valida alternativa senza glutine alle linguine allo scoglio. Fa la sua bella figura al tavolo di occasioni importanti o più semplicemente al tavolo del pranzo...
Primi Piatti

Come preparare le linguine in crema di zucchine, gamberi e ricotta

Per stuzzicare l'appetito dei nostri ospiti, perché non lasciarci ispirare da una ricetta cremosa e delicata come le linguine in crema di zucchine, gamberi e ricotta? Un primo piatto che esalta i sentori marini, arricchendoli con quelli morbidi della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.