Come preparare le linguine allo sgombro con broccoli

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se desiderate proporre in tavola un piatto diverso dal solito ma particolarmente gustoso, ecco a voi le linguine allo sgombro con broccoli. È un primo piatto semplice da realizzare ma per ottenere un risultato finale eccellente è necessario scegliere ingredienti di ottima qualità. Le dosi indicate sono per quattro persone ma se prevedete di avere più ospiti da accontentare, raddoppiate o triplicate le dosi senza alterare le proporzioni fra i vari ingredienti. Seguendo le indicazioni fornite a seguire, non vi risulterà particolarmente complicato comprendere come preparare delle perfette linguine allo sgombro con broccoli.

25

Occorrente

  • 340 g di linguine
  • 2 sgombri da 200 g ciascuno
  • 400 g di broccoli
  • ½ cipolla
  • Uno spicchio d’aglio
  • 200 g di passata di pomodoro
  • Un peperoncino
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
35

Prendete gli sgombri e togliete sia la testa che le viscere. Lavateli accuratamente e poi tamponateli con un po’ di carta assorbente per alimenti in modo tale da eliminare l’acqua in eccesso.
Sbucciate la mezza cipolla che avete a disposizione poi sminuzzatela finemente. Versate quanto ottenuto in un tegame, aggiungete un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva e mettete il tutto sul fuoco a fiamma vivace. Aggiungete gli sgombri e lasciateli rosolare per cinque minuti. Unite la passata di pomodoro, un pizzico di sale e poi proseguite la cottura per un quarto d’ora a fiamma molto dolce. Trascorso il tempo indicato togliete la casseruola dal fuoco e prelevate gli sgombri. Dopo aver sfilettato il pesce e eliminato tutte le lische, tagliatelo a pezzetti abbastanza piccoli.

45

Dividete i broccoli in cimette e poi lavateli accuratamente. Sbollentateli rapidamente in acqua bollente salata poi scolateli e trasferiteli in una padella capiente. Fateli insaporire a fiamma vivace per una decina di minuti assieme a un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva e all’aglio finemente sminuzzato. Aggiungete poi la polpa degli sgombri e lasciate cuocere per altri sei minuti.

Continua la lettura
55

Intanto versate abbondante acqua in una pentola capiente e mettetela sul fuoco. Appena inizierà a bollire salatela e adoperatela per lessare le linguine. Scolatele a dente e poi trasferiteli nella padella contenente il sugo a base di pomodoro. Mantecateli a fiamma vivace e poi versateli in un vassoio da portata. Arricchiteli con i broccoletti passati in padella assieme agli sgombri e poi servite in tavola le linguine prima che si raffreddino troppo. Se volete arricchire ulteriormente questa preparazione, aggiungete al sugo dei capperi sott’aceto interni oppure sminuzzati e un cucchiaio colmo di prezzemolo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le linguine in crema di tartufo

Con l'arrivo dell'autunno, arriva sulle nostre tavole il tartufo. Amato da alcuni, odiato da altri, questo ingrediente così pregiato si presta benissimo per realizzare moltissime ricette. Primi, secondi o contorni, il tartufo è il re di ogni piatto...
Primi Piatti

Come preparare le linguine al tonno fresco con peperoncino

Se volete proporre in tavola un piatto goloso che possa piacere proprio a tutti, ecco a voi la ricetta per preparare le linguine al tonno fresco con peperoncino. In meno di venti minuti riuscirete a realizzare una vera specialità a base di tonno fresco...
Primi Piatti

Come preparare le linguine al pesto di mandorle e broccoletti con cozze e pecorino

In cucina non ci sono regole, basta usare la fantasia e la creatività per ottenere piatti deliziosi. Chi ha detto che le ricette classiche non possano essere rivisitate? A volte cambiare qualche ingrediente può risultare utile e piacevole al palato....
Primi Piatti

Come preparare le linguine con prezzemolo e gamberi

Le linguine con prezzemolo e gamberi sono un primo piatto a base di pesce nutriente e veloce da preparare. Si tratta di una pietanza adatta per ogni occasione e che potrebbe sorprendere gli ospiti nonostante la sua semplicità. In questa guida vi mostrerò...
Primi Piatti

Come preparare le linguine in crema di zucchine, gamberi e ricotta

Per stuzzicare l'appetito dei nostri ospiti, perché non lasciarci ispirare da una ricetta cremosa e delicata come le linguine in crema di zucchine, gamberi e ricotta? Un primo piatto che esalta i sentori marini, arricchendoli con quelli morbidi della...
Primi Piatti

Come preparare le linguine con cozze e peperoni

Se volete proporre in tavola un piatto goloso, ecco a voi la ricetta per preparare le linguine con cozze e peperoni. Una specialità semplice da realizzare ma che per una buona riuscita ha bisogno di ingredienti freschi di ottima qualità. Chi ha molto...
Primi Piatti

Come preparare le linguine con melanzane e zucchine fritte

La pasta è una delle eccellenze italiane, figlia di una cultura antica e profondamente radicata nella nostra storia a tavola. Dalle ricette più semplici a quelle più elaborate, la pasta è uno dei primi piatti più amati, anche all'estero. Per una...
Primi Piatti

Come preparare le linguine di ceci ai funghi

La farina di ceci è un ingrediente molto versatile in cucina grazie ai suoi molteplici impieghi. È un alimento completo e salutare, ricco di proteine, fibre e carboidrati. Le ricette più famose a base di questa farina sono le panelle e la farinata....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.