Come preparare le melanzane ripiene all'orientale

Tramite: O2O 03/06/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le melanzane al forno ripiene di olive e capperi sono un piatto di origine libanese. Nella cucina orientale e medio-orientale le verdure sono presenti in numerosi piatti, anche di una relativa difficoltà. Molte ricette prevedono verdure ripiene come zucchine, melanzane, peperoni, zucche e bietole. I ripieni, o farciture, possono essere sia vegetariano, che con carne e riso oppure carne e pinoli. La cucina libanese, in particolare, è molto apprezzata per la raffinatezza delle pietanze e la cura che viene posta sia nella preparazione che nell'estetica dei piatti, qualità che la accomunano alla cucina francese. Andiamo a vedere quindi, come preparare questa gustosa ricetta.

27

Occorrente

  • 800 g di melanzane nere
  • 2 cucchiai di capperi sotto sale
  • 100 g di olive nere denocciolate
  • 5 cucchiai di pangrattato
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • un ciuffo di prezzemolo
  • sale e pepe, quanto basta
37

Lavare le melanzane

Con gli ingredienti che abbiamo visto precedentemente nell'introduzione, possiamo fare benissimo 4 porzioni abbondanti. Ma adesso passiamo alla preparazione vera e propria. Dunque, come prima cosa, è importante lavare per bene le nostre melanzane, dopodiché eliminiamo le due estremità, quella sopra dove c'è il picciolo, e quella sotto. Successivamente, tagliamole a metà per lungo e cominciamo a scavarne la polpa. Dopo averle ripulite per bene, mettiamole in ammollo in acqua fredda e sale. Questo metodo farà in modo che le melanzane perdano l'amaro.

47

Preparare il ripieno

Dopo aver svuotato le nostre melanzane dovremo preparare il ripieno. Quindi, prendiamo la polpa, che abbiamo scavato precedentemente, e tritiamola con un frullatore. Successivamente, versiamo il contenuto in un recipiente, dove andremo a snocciolare delle olive nere. Aggiungiamo del pangrattato, con aggiunta di pecorino stagionato, in modo da dargli sapore. Cominciamo dunque ad amalgamare il composto. Una volta pronto, versiamolo in una padella, dove precedentemente avremo già fatto riscaldare due cucchiai abbondanti di olio extra vergine d'oliva. A questo punto, lasciamo cuocere il ripieno giusto per qualche minuto. Facciamo molta attenzione a mescolarlo frequentemente, onde evitare che si attacchi alla padella.

Continua la lettura
57

Cuocere le melanzane

Spegniamo il fuoco e mettiamo a bollire dell'acqua salata in una pentola, quindi immergiamoci le melanzane e facciamole lessare per almeno 5 minuti. Sgoccioliamo le melanzane, asciughiamole bene con della carta da cucina e farciamole con il composto preparato. Ungiamo con l'olio rimasto una pirofila da forno, aggiungiamoci qualche cucchiaiata d'acqua e disponiamoci le melanzane in uno strato unico. Cuociamo a 200° per 30 minuti circa e serviamo subito in tavola. Buon appetito.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per renderle più sfiziose, possiamo aggiungere dei cubetti di mozzarella.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare l'insalata di quinoa e melanzane

La quinoa, originaria del Sud America è uno degli alimenti più utilizzato e amato degli ultimi anni, grazie, molto probabilmente non solo alla diffusione di una educazione alimentare di stampo vegetariano-vegano quanto alle diverse caratteristiche e...
Cucina Etnica

Come fare gli spaghetti di soia all'orientale

In questo articolo vogliamo dare una mano ocncreta a tutti i nostri cari lettori, ad imparare come fare, con le propei amni, gli spaghetti di soia all'orientale. Iniziamo subito pocn il dire che questi altro non sono che un piatto molto particolare e...
Cucina Etnica

Come cucinare il cous cous con melanzane e menta

In questa guida vedremo una versione di un buon piatto in stile orientale. Il cous cous ha origini infatti dal nord Africa, anche se comunque, grazie alle colonizzazioni dei secoli scorsi, vi sono alcuni luoghi della Sicilia sud occidentale in cui è...
Cucina Etnica

Ricetta rumena: zacusca con melanzane e peperoni

La zacusca con melanzane e peperoni, originariamente “Zacusca de Vinete si Arderi”, è un piatto tipico della cucina rumena. Nasce dall'esigenza di conservare la verdura fuori stagione e per tutto l'anno e possiamo prepararla con tantissimi altri...
Cucina Etnica

5 tipi di pasta orientale

In questo periodo, va molto di moda andare a mangiare nei ristoranti orientali. Difatti, sempre più italiani preferiscono alla classica pizza un buon piatto di Ramen. Come biasimarli, dopotutto la cucina orientale è leggerissima oltre che davvero gustosa....
Cucina Etnica

Ricetta orientale: le piadine turche

Le piadine turche rappresentano un piatto orientale che ha riscosso molto successo anche dalle nostre parti. I motivi sono molteplici, e comprendono l'economicità, le quasi infinite possibilità d'utilizzo, in quanto esistono centinaia di ripieni diversi,...
Cucina Etnica

Ricetta: Malloreddus alle melanzane

I Malloreddus conosciuti anche con il nome di "gnocchetti sardi" sono un primo piatto tradizionale sardo. Sono simili a delle conchiglie completamente rigate. Gli gnocchetti sono grandi un paio di centimetri. Si preparano solo con acqua e farina di semola,...
Cucina Etnica

Come fare le melanzane allo tzatziki

Lo tzatziki rappresenta un tipico piatto a base di yogurt, che proviene dall'antica tradizione greca e che, a ancora oggi, viene usato da moltissime popolazioni. Oltre ad essere ottimo come antipasto, questa salsa può accompagnare, nonché diventare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.