Come preparare le melanzane saltate alla giapponese

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Le melanzane sono un ortaggio e hanno origini asiatiche. Si possono Adoperare in cucina per la preparazione di tante variata di piatti. Come gli antipasti, primi piatti, secondi oppure semplicemente come contorno. Esistono molte di modi di elaborarle, infatti, ogni paese vanta di una sua specifica ricetta. Un esempio sono le melanzane saltate alla Giapponese. Tipico piatto orientale di facile preparazione e riuscita. Preparare questa ricetta non comporta molto tempo. A questo punto se avete intenzione di preparare le melanzane saltate alla giapponese seguite la seguente ricetta.

28

Occorrente

  • 700 g di melanzane
  • 4 Cucchiai di miso
  • 2 Cucchiai di olio di sesamo
  • 2 Cucchiai di olio d'arachidi
  • 1 Cucchiaio di succo di limone
  • 1 Cucchiaio di zucchero
  • 3 Cucchiai di saké
  • 2 Cucchiai di sale
38

Procuratevi gli ingredienti necessari


Prima di iniziare a preparare le melanzane saltate alla giapponese è necessario procurarsi gli ingredienti. A questo proposito prendere 700 grammi di melanzane lunghe, quattro cucchiai di pasta miso, due cucchiai di olio di sesamo, due cucchiai di olio d’arachidi, un cucchiaio di succo di limone, un cucchiaio di zucchero e due cucchiai di sale grosso. Infine tre cucchiai di sakè e quattro cucchiai di pasta di miso. Quest'ultimo prodotto va acquistato nei grandi supermercati.

48

Lavate e tagliate le melanzane

Per prima cosa lavate accuratamente le melanzane ed asciugatele con uno straccio pulito. Prendete poi un coltello e tagliate ogni melanzana in fette da mezzo centimetro di spessore. Cercate di essere abbastanza precisi, in modo da non avere lati più sottili che poi si rovinerebbero durante la cottura. Prendete quindi ogni fetta e tagliatela a listarelle abbastanza sottili. Preparate tutte le listarelle in uno scolapasta. Cospargetele di sale grosso e lasciate che il liquido amaro venga naturalmente eliminato. Infine asciugate le melanzane con della carta assorbente.

Continua la lettura
58

Cuocete tutto a fiamma viva

Prendete adesso una pentola abbastanza grande e versateci l’olio d’arachidi e quello di sesamo. Accendete il fuoco e quando l’olio sarà caldo unitevi le listarelle di melanzana. Fatele cuocere a fiamma viva per circa tre minuti. Continuando a mescolare in modo che la verdura non si bruci. A parte, intanto, versate quattro cucchiai d’acqua sulla pasta di miso e lavorate con una forchetta in modo da ottenere una sorta di crema. Unitevi quindi il sakè e lo zucchero, e mescolate nuovamente le melanzane.

68

Guarnite con il succo di limone

Versate il composto appena ottenuto sopra alle melanzane e girate bene il tutto con un cucchiaio di legno in modo da amalgamare gli ingredienti. Proseguite la cottura per altri cinque minuti fino a quando le melanzane non saranno tenere. Se notate che la salsa si addensa troppo potrete aggiungere un po’ d’acqua calda. Terminata la cottura disponete le melanzane in un piatto da portata e spargete con il succo di limone. Le melanzane saltate alla giapponese sono un contorno davvero semplice. Ma gustosissimo e di poco costo e rapido da preparare.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i muffin di melanzane con cuore di mozzarella

I muffin di melanzane con cuore di mozzarella sono delle tortine salate ideali per qualunque occasione. Sono ottimi fingerfood e risultano adatti anche per i vegetariani. Sono buoni sia da mangiare caldi sia da mangiare freddi. Per questo si prestano...
Antipasti

Come preparare gli involtini di melanzane

All'interno della presente guida andremo a occuparci di cucina, con una ricetta molto interessante. Infatti, come avrete già potuto notare attraverso la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora andremo a concentrarci su Come preparare gli involtini...
Antipasti

Come preparare gli involtini di sfoglia con melanzane e formaggio

Se in programma avete intenzione di fare una cena ricca e gustosa, provate a preparare gli involtini di sfoglia con melanzane e formaggio. Questi hanno il vantaggio di poterli presentare a tavola sia come secondo che come antipasto. Fantastica l'accoppiata...
Antipasti

Come preparare i nidi di patate alla salsa di melanzane

Siete alla ricerca di un piatto goloso, semplice da fare e che possa piacere proprio a tutti? Ecco a voi la ricetta che vi illustra come preparare i nidi di patate alla salsa di melanzane. I nidi di patate hanno un aspetto invitante che attrae anche i...
Antipasti

Come preparare le cotolette di melanzane

Le cotolette di melanzane sono una pietanza gustosa e saporita tipica della stagione estiva. Risolvono con semplicità ed allegria un pranzo oppure una cena dell'ultimo minuto. Le melanzane sono un prodotto stagionale, tipico del mese di giugno fino a...
Antipasti

Come preparare le melanzane in salsa allo yogurt

Se desiderate proporre in tavola un piatto gustoso ma povero di calorie, ecco a voi le melanzane in salsa di yogurt. Sono molto semplici da preparare e possono essere servite sia da sole come antipasto sfizioso che assieme a pane tostato e straccetti...
Antipasti

Come preparare la salsa alle melanzane

Al supermercato si trovano molto spesso delle salse da utilizzare principalmente sulle bruschette, ma che possono essere usate anche per preparare primi o secondi piatti. Ad esempio, si trovano molto spesso la salsa alle olive, la salsa ai funghi porcini,...
Antipasti

Come preparare le melanzane sott'olio

Le melanzane sott'olio sono fra le conserve alimentari più saporite e facili da preparare (con qualche accortezza e un po' di pazienza), e se correttamente conservate possono durare mesi conservando tutto il loro sapore. Questa preparazione permette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.