Come preparare le mezze maniche cremose

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se siete alla ricerca di un primo piatto da cucinare in poco tempo, ecco a voi le mezze maniche cremose. Si tratta di una specialità gastronomica assai semplice da cucinare e anche chi è alle prime armi con i fornelli, potrà ottenere senza problemi un risultato ottimo. È un piatto ideale da servire in tavola durante le cene estive all'aperto ma può essere realizzato senza problemi in qualsiasi altra stagione dell'anno. Leggendo punto per punto la guida a seguire scoprirete come preparare delle ottime mezze maniche cremose aromatizzate con erbe odorose.

25

Occorrente

  • 320 g di mezze maniche
  • 200 g di fagiolini
  • 150 g di formaggio spalmabile alle erbe
  • uno spicchio d'aglio
  • un cipollotto
  • 3 cucchiai dia ceto balsamico
  • una fetta di pane di grano duro
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
35

Prendete i fagiolini e spuntateli. Togliete il filamento e poi lavateli accuratamente sotto il getto della fontana. Dopo averli scolati bene appoggiateli su un piano di lavoro e tagliateli a tocchetti che abbiano più o meno tutti le stesse dimensioni. Togliete la crosta alla fetta di pane di grano duro e spezzettatelo grossolanamente con le mani. Mettete quanto ottenuto nel frullatore e azionatelo fino a quando non otterrete un composto sbriciolato finemente. Versate in una padella di piccole dimensioni un cucchiaio d'olio extravergine d'oliva e fatelo scaldare bene. Aggiungete le briciole di pane e fatele dorare per qualche minuto.

45

Pulite accuratamente il cipollotto lasciando la parte verde. Tagliatelo a rondelle e trasferitele in una padella abbastanza capiente. Aggiungete tre cucchiai di olio, l'aglio intero schiacciato col palmo della mano e mettete il tutto sul fuoco a fiamma vivace. Dopo qualche minuto spegnete la fiamma e eliminate l'aglio che oramai avrà ceduto il suo aroma al composto. Versate abbondante acqua in una pentola capiente e appena inizierà a bollire salatela. Versateci dentro le mezze maniche, i fagiolini tagliati a pezzetti e cuocetele per i minuti indicati sulla confezione. Scolatele la pasta con i fagiolini ancora al dente e poi trasferitela nella padella assieme ai cipollotti rosolati.

Continua la lettura
55

Fate saltare in padella le mezze maniche per mezzo minuto a fiamma moderata poi aggiungete l'aceto balsamico e lasciatelo sfumare senza mai smettere di mescolare. Spegnete il fuoco e incorporate il formaggio. Prima di servire in tavola le mezze maniche cremose regolate di sale e condite con un filo di olio extra vergine a crudo. Dopo aver distribuito la pasta nei piatti individuali, cospargetela con le molliche di pane tostate. Questo primo piatto è ottimo da gustare assieme a un corposo vino rosso servito rigorosamente a temperatura ambiente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le mezze maniche con cipolla, tonno e capperi

Chi l’ha detto che i piatti troppo semplici siano poco appetitosi? Ci sono piatti destinati a soddisfare anche i palati più esigenti. Con questa guida, vedremo come preparare le deliziose mezze maniche con cipolla, tonno e capperi aromatizzate al finocchietto...
Primi Piatti

Ricetta: mezze maniche ai gamberi

L'estate è alle porte e, con la calda stagione, anche la cucina si evolve, proponendo piatti sempre più freschi e gustosi. I frutti di mare, per esempio, sono sempre più ricercati ed utilizzati per la preparazione di primi e di secondi piatti, antipasti...
Primi Piatti

Ricetta: mezze maniche zucca e pancetta

Quando arriva la stagione autunnale si vedono nei piatti l'utilizzo di tanti prodotti tipici, come la zucca, di importante ricorrenza tra il mese di ottobre e quello di novembre. Se si vuole preparare qualche interessante ricetta con questo ingrediente...
Primi Piatti

Ricetta: mezze maniche pomodoro e basilico

Quando si parla di cucina italiana, vengono in mente delle ricette culinarie che vanno dagli antipasti fino ai dessert di fine pasto. Molte di queste possono venir consumate da chiunque, non apportando un'eccessiva quantità di zuccheri o grassi. Esistono...
Primi Piatti

Ricetta: mezze maniche mediterranee

Se per l'estate intendiamo preparare un piatto davvero fresco e delizioso, non c'è niente di meglio che optare per una ricetta che prevede l'elaborazione delle cosiddette mezze maniche mediterranee. Si tratta di usare una pasta rigata corta e tubolare,...
Primi Piatti

Come fare le mezze maniche con le cozze e lo zafferano

Se avete voglia di sperimentare un primo piatto sano e leggero da inserire nei vostri menù della stagione estiva, potete cimentarvi nella preparazione di appetitose mezze maniche con cozze e zafferano. Si tratta di una deliziosa sinfonia di sapori genuini...
Primi Piatti

Come preparare le fettuccine cremose al crudo

Le fettuccine sono un tipo di pasta originaria del centro-nord Italia, conosciute in tutto il mondo grazie alla cucina emiliana e le sue famosissime fettuccine alla bolognese con il tipico ragù di carne. Si adattano perfettamente a qualsiasi sugo cremoso...
Primi Piatti

Come preparare le mezze penne pomodoro e limone

Preparare un primo piatto da portare in tavola e servirlo nella maniera più ricercata possibile, non è di certo qualcosa di estremamente facile. Abbinare i vari ingredienti per combinare al meglio un primo piatto spesso, può risultare difficoltoso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.