Come preparare le mozzarelline fritte

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Una tira l'altra e in men che non si dica anche una montagna intera sparisce in pochi minuti. Stiamo parlando delle tanto amate mozzarelline fritte. Queste non possono mancare nell'antipasto o nel buffet. Sono buone, facili e veloci da preparare e soprattutto trovano l'approvazione di tutti quelli che le assaggiano. Se avete una cena tra amici o state organizzando una festicciola, vediamo come preparare le mozzarelline fritte.

27

Occorrente

  • 400 g di mozzarelline
  • 100 g di pangrattato
  • 60 g di grana grattugiato
  • 2 cucchiai di basilico fresco
  • farina
  • 3 uova
  • olio per friggere
37

Eliminare l'acqua delle mozzarelline

La prima operazione da fare è quella di eliminare l'acqua presente nelle mozzarelline. Eliminate dapprima l'acqua presente nella busta che contiene le mozzarelline, quindi riponete le mozzarelline in un vassoio foderato di carta assorbente. Questa operazione è molto importante in quanto l'acqua contenuta nelle mozzarelline renderebbe la frittura impossibile da completare, creando degli schizzi a contatto con l'olio bollente. Si correrà tuttavia il rischio di qualche schizzo in quanto è impossibile eliminare tutta l'acqua presente, un po' rimarrà nelle mozzarelline.

47

Preparazione degli ingredienti

Una volta terminata l’operazione di eliminare il liquido dalle mozzarelline, mettete le mozzarelline da parte e grattugiate molto finemente 60 grammi formaggio grana in un piattino; sminuzzate le foglie di basilico dopo averle lavate ed asciugate con cura, la quantità del basilico tritato deve essere di almeno due cucchiai e mettete da parte in un piattino.
Sbattete tre uova utilizzando un frullino elettrico o semplicemente con una forchetta; quando avete ottenuto un composto schiumoso versatelo poco alla volta in un recipiente di vetro.

Continua la lettura
57

Preparazione della pastella

Mettete insieme in una capiente terrina 100 grammi di pan grattato, il grana grattugiato finemente e il basilico tritato in precedenza; a questo punto, mescolate accuratamente con un cucchiaio di legno.
Successivamente, infarinate una per una tutte le ciliegine di mozzarella; quando sono pronte, immergetele nell’uovo e infine impanatele bene nel composto di pangrattato facendole ruotare nel piatto contenente il pangrattato.

67

Cottura delle mozzarelline

Per finire, mettete le mozzarelline su un vassoio e tenetele in frigorifero per almeno trenta minuti, in modo tale da farle assorbire e saldare ben bene il pangrattato.
Passati i trenta minuti, scaldate sufficientemente olio in una padella, poi friggete le ciliegine di mozzarella panate a gruppetti fino a quando la superficie di ognuna si sarà dorata completamente.
Assorbite l’unto eccedente con alcuni fogli di carta da cucina, disponete le ciliegine su un vassoio da portata e servite in tavola. Buon appetito!

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le piadine fritte

Le piadine fritte sono da sempre servite a feste, buffet, antipasti, ma anche consumate come spuntino o per una cena leggera. Infatti le piadine sono un piatto molto leggero e soprattutto facile da preparare. Quella delle piadine fritte è una ricetta...
Antipasti

Come preparare la parmigiana di zucchine fritte

A tavola, la golosità non è mai abbastanza. E cosa può soddisfare maggiormente il palato, se non un piatto ricco e gustoso ma, allo stesso tempo, facile e veloce da preparare? La parmigiana è uno dei piatti che più corrisponde alla descrizione e,...
Antipasti

Come preparare le zucchine fritte alla menta

Se volete realizzare uno sfizioso antipasto da servire durante una cena in famiglia o qualcosa da sgranocchiare durante un aperitivo informale, ecco a voi la ricetta che vi spiegherà passo dopo passo come preparare delle gustose zucchine fritte alla...
Antipasti

Come preparare gli spiedini di acciughe e cozze fritte

Gli spiedini di acciughe e cozze fritte sono estremamente gustosi e stuzzicanti. Si prestano per un aperitivo, o come ottimo antipasto da servire su un piatto di lattuga. Il sapore carico delle alici si unisce gradevolmente alla carnosità delle cozze....
Antipasti

Come preparare le patatine fritte in forno

Le patatine fritte sono uno dei piatti più apprezzati sia dai bambini che dagli adulti. Esse nella loro semplicità riescono comunque ad avere un sapore unico e deciso. Le patatine fritte si possono preparare anche in forno; infatti, leggendo questo...
Antipasti

Come preparare le bombe fritte salate

Le bombe fritte salate e calde, anche dette bomboloni fritti in alcune zone del sud Italia, rappresentano una tentazione culinaria irresistibile sia per i grandi e piccini. Questo sfizioso piatto è fatto con pasta lievitata morbidissima e fragrante,...
Antipasti

Come preparare le melanzane ripiene fritte

Se volete preparare un antipasto gustoso, ottimo da servire in qualsiasi occasione, ecco a voi le melanzane ripiene fritte. Devono essere messe in tavola ben calde per evitare che perdano gran parte del loro sapore e che diventino poco appetitose. Sono...
Antipasti

Ricetta: le vongole fritte

Se avete voglia di preparare un antipasto sfizioso per le cene estive oppure qualcosa di leggero ma allo stesso tempo gustoso e fragrante, non c'è niente di meglio delle vongole fritte. La preparazione è estremamente facile e anche abbastanza veloce;...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.