Come preparare le pappardelle fresche ai fiori di zucca

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I fiori di zucca sono molto versatili in cucina: possono essere usati per preparare le creme, gli antipasti, le fritture, i contorni ed anche i condimenti per i primi piatti. In questa guida, nello specifico, vedremo come utilizzarli al fine di preparare delle pappardelle sfiziosissime. Il piatto che comporremo si presenterà fresco, sano, colorato e leggero. Nella sua variante base utilizzeremo solo fiori, zucchine, scalogno e zafferano, in quella opulenta aggiungeremo anche pomodorini e speck.

26

Occorrente

  • 200 gr pappardelle fresche
  • 10 fiori di zucca
  • 1 zucchina
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 scalogno
  • 1/2 spicchio d'aglio
  • 50 ml di panna fresca
  • sale, pepe q. b.
  • olio evo, prezzemolo, mix di formaggi grattugiati pepati
36

Preparare gli ingredienti e cuocere la pasta

Prima di appropinquarsi ai fornelli, è bene preparare adeguatamente tutti gli ingredienti. Iniziate affettando lo scalogno e riducendolo a rondelle sottili, lavate poi la zucchina e, dopo averla privata delle sue estremità, affettatela in modo da ottenere delle strisce simili a fiammiferi. Se avete a disposizione delle pappardelle fresche, magari comprate al supermercato o al panificio, ridurrete i tempi di cottura, se invece non ne avete, dovrete prepararle partendo dall'impasto con farina, uova e sale. Anche i fiori di zucca vanno opportunamente puliti prima di essere usati durante l'esecuzione della ricetta quindi, lavateli sotto acqua corrente, privateli di pistillo e gambo ed affettateli a listarelle. Dopo aver svolto tutti questi compiti, portate a bollore 1,5 litri d'acqua leggermente salata e tuffatevi la pasta.

46

Soffriggere scalogno e zucchina e creare una crema con i fiori

All'interno di una padella abbastanza capiente versate un filo d'olio EVO, aggiungete lo scalogno e, poco dopo, anche l'aglio. Quando noterete che quest'ultimo si sarà dorato, toglietelo e tuffate i fiammiferi di zucchina in modo che possano rosolarsi. Abbassate quindi la fiamma per consentire a questi ultimi di soffriggere adeguatamente (saranno sufficienti 7 minuti), dopodiché aggiungete un pizzico di sale ed uno di pepe. Durante questa fase di cottura, munitevi di un pentolino e versate al suo interno un filo d'olio, i fiori di zucca, la panna e la bustina di zafferano. Mettete tutto su fuoco, a fiamma bassa, ma non portate ad ebollizione la mistura: questa deve infatti risultare cremosa e, per ottenere ciò, basteranno pochi minuti.

Continua la lettura
56

Addizionare il condimento alle pappardelle e servire

Addizionate adesso la crema di fiori di zucca alle zucchine appena saltate in padella, scolate la pasta ed aggiungetela al vostro condimento. Amalgamate con cura la preparazione, assaggiatela, aggiustate di sale e fate cadere il prezzemolo a pioggia. Completate il tutto con una corposa spolverata di mix di formaggi grattugiati pepati e servite la pietanza ben calda. Una variante più ricca del piatto prevede l'aggiunta, a fine cottura, di pomodorini maturi. Un'altra, invece, adatta ai palati più esigenti, prevede l'aggiunta di speck al soffritto iniziale.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se avete preparato la pasta fresca in casa, è bene aggiungere alla pentola con l'acqua anche un cucchiaio abbondante di olio in modo che le pappardelle, durante la cottura, non si incollino tra loro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le crema di fiori di zucca

I fiori di zucca sono un alimento buonissimo. Ripieni, fritti, in insalata o cucinati al forno i fiori di zucca sono bellissimi da vedere e golosissimi da mangiare. Inoltre i fiori di zucca sono anche ricchi di vitamine e sostanze nutritive sane ed utili...
Primi Piatti

Come preparare la pasta ai fiori di zucca

Come ben sappiamo, la pasta è il grande orgoglio della gastronomia italiana. Sono in tanti ad amarla, in tutto il mondo. Un'ottima pasta sa esaltarsi con ogni tipo di condimento e aroma. È facile immaginare un piatto di pasta adatto a qualunque gusto....
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle fresche con funghi porcini e zucca

La pasta, una tradizione culinaria che diventa passione. Esportata in tutto il mondo è la protagonista dei migliori primi piatti sulle tavole degli italiani e non solo. Un buon piatto di pasta si può preparare con un'infinità di ingredienti mettendo...
Primi Piatti

Come preparare le farfalle fiori di zucca e zafferano

Le farfalle ai fiori di zucca e zafferano sono un piatto leggero e gustoso, dove la zucca non viene usata per la solita frittura ed il suo utilizzo rende fresca e genuina la pietanza. Inoltre ci si può adattare anche altri tipi di pasta, come i fusilli,...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con fiori di zucca

La pasta non è solamente un alimento simbolo della nostra tradizione culinaria, ma un vero e proprio amore del quale è difficile stancarsi! Quando poi la pasta sposa la delicata freschezza dei fiori di zucca, può solo nascere un piccolo capolavoro...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con fiori di zucca e stracchino

Per portare in tavola un primo piatto capace di rapire il palato dei nostri commensali, perché non preparare dei golosi ravioli con fiori di zucca e stracchino? Una ricetta delicata e ricca di sapore, resa ancora più golosa dal ripieno morbido e cremoso....
Primi Piatti

Trofie ai fiori di zucca, cozze e zafferano

In questa guida ci occuperemo di cucina, attraverso la ricostruzione di una ricetta davvero ottima. Andremo a spiegare la preparazione delle trofie ai fiori di zucca, cozze e zafferano.Un piatto ottimo, semplice da fare, che proveremo a rendere ancora...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al pesto e fiori di zucca

Per una serata estiva da trascorrere all'aperto con gli amici, perché non portare in tavola tutta la classica bontà di una "spaghettata"? Per una versione golosa e dai sentori tipici dell'estate, proviamo a condire gli spaghetti con il pesto e i fiori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.