Come preparare le patate all'indiana con la curcuma

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La curcuma è una spezia che come ben si sa proviene dalla cucina orientale, precisamente dalle indie. È utile nella preparazione di tantissime ricette ed oggi sta trovando posto anche nella cucina italiana. Bisogna inoltre considerare che la curcuma è una spezia che possiede numerose proprietà benefiche, basti pensare ai suoi ottimi effetti antiossidanti. Anche dal punto di vista medico sta trovando numerosi riscontri positivi: grazie anche all'alimentazione è possibile curare il proprio organismo. Numerosi studi hanno trovato che la curcuma aiuta a combattere e prevenire la formazione di tumori, soprattutto quelli di natura addominale e nel seno. Risulta essere un ottimo disintossicante per il fegato, mentre, per quanto riguarda la pelle, aiuta contro le infiammazioni, le cicatrizzazioni e l'acne. Usare questo ingredienti quindi, oltre a rafforzare i sapori nei piatti, si possono ottenere numerosi benefici. Nella guida vedremo una ricetta tipica indiana che consente di preparare un contorno veloce e facile, a base di patate. Quindi vediamo nella guida come preparare le patate all'indiana con la curcuma.

27

Occorrente

  • 1 kg di patate
  • 30 gr di curcuma
  • 30 gr di curry
  • 30 gr di coriandolo
  • Sale
  • Pepe nero
  • Olio extravergine d'oliva
37

Preparare le patate

Come prima cosa bisogna pulire le patate, quindi lavarle accuratamente sotto abbondante acqua corrente e disporle in una pentola. Non appena sono finite aggiungere una quantità di acqua tale da colmarle interamente. Quindi accendere il fuoco e lasciarle cuocere lentamente. Trascorsi circa quaranta minuti le patate dovrebbero risultare abbastanza morbide: per verificare attraversarle con i rebbi della forchetta. Non appena cotte scolarle e lasciarle intiepidire, così da poter eliminare facilmente la buccia senza bruciarsi. Appena conclusa quest'ultima operazione tagliarle a tocchetti più piccole.

47

Preparare i condimenti

La curcuma risulta essere un'ottima spezia per arricchire di sapore questi contorni. Quindi a questo punto preparare i condimenti: in una padella aggiungere un leggero fondo di olio e, una volta caldo, mettere curcuma, curry e coriandolo. Lasciare saltare per qualche minuto così da farli tostare, quindi aggiungere le patate tagliate precedentemente.

Continua la lettura
57

Cucinare le patate

Una volta aggiunte le patate si può ultimare la cottura, quindi mettere sale e pepe nero appena macinato, mescolando ripetutamente così da condirle bene. Per aumentare i sapori questa cottura richiede tempi lenti, quindi mettere a fiamma bassa e mescolare aiutandosi con un cucchiaio di legno. A questo punto la preparazione delle patate all'indiana è conclusa e sono pronte da servire per ottimi contorni a base di carne o pesce.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La scelta delle spezie è comunque indicativa, si può scegliere di aggiungere o cambiare gli ingredienti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

Ricetta: golden milk

Gli sportivi, specie coloro che praticano yoga conoscono il Golden Milk e, le numerose proprietà terapeutiche di questa bevanda. Realizzato con curcuma, latte e olio di mandorle, trova proprio nella spezia l'ingrediente principale in cui si concentrano...
Cucina Etnica

Ricetta: risotto con zucca e curcuma

La zucca è uno degli ortaggi che primeggiano sulla tavola nel periodo autunnale e invernale. È un ortaggio molto versatile per questo ben si presta nella preparazione di antipasti, ma anche di primi piatti, di contorni e addirittura di dolci. Il piatto...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di tonno, lenticchie e curcuma

La zuppa di lenticchie è, di per sé, una ricetta semplice, salutare e gustosa, tipica della cucina mediterranea ed ottima da gustare nelle fredde giornate invernali. L'aggiunta del tonno la rende un piatto unico e le dona un gusto ricco e delizioso,...
Cucina Etnica

5 ricette con il cardamomo

Il cardamomo è una spezia di origine naturale molto pregiata, utilizzata soprattutto nella cucina orientale e conosciuta fin dai tempi degli antichi Greci e Romani. Oltre a possedere ottime proprietà nutrizionali, in quanto ricco di calcio, manganese...
Cucina Etnica

Ricetta: pollo tandoori con salsa alla curcuma

Il pollo è un alimento versatile con cui si possono preparare sia piatti raffinati e impegnativi che pietanze semplici e rustiche; la sua carne lega bene con un'infinità di gusti e di sapori, quindi nella scelta dei contorni o delle spezie è sempre...
Antipasti

Come preparare la salsa Chutney agrodolce

Il chutney è il nome di una salsa agrodolce tipica della cucina indiana Ogni Stato ha un piatto o una ricetta legata alla tradizione e il chutney è quello che rappresenta l'India come salsa di accompagnamento che non deve mai mancare sia nei piatti...
Consigli di Cucina

Come utilizzare la curcuma fresca

Nelle nostre cucine, aumenta sempre più il consumo di spezie, anche di quelle meno conosciute. Oggi vi parliamo della Curcuma, una spezia di origine asiatica, ricca di proprietà benefiche. Questa spezia è un vero toccasana per la nostra salute, perché...
Carne

Ricetta indiana: biryani d'agnello

Il biryani d'agnello è un tipico piatto dell'arte culinaria indiana. È un piatto molto diffuso in India soprattutto perché la ricetta comprende negli ingredienti la carne d'agnello, ottimo sostituto della carne di manzo, visto che in India la mucca...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.