Come preparare le patate farcite con bitto e speck gratinate

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Stiamo organizzando una cena tra amici e le idee vengono a mancare. Vorremmo offrire loro qualcosa di sfizioso e saporito, senza appesantire eccessivamente. Magari un contorno che accompagni una delle portate principali. Non sempre è facile decidersi, nell'incertezza di cucinare qualcosa che possa non piacere. Ma qualcosa che funziona sempre esiste, ed è facile da realizzare. Parliamo delle patate farcite, un gran classico tra i contorni sulle tavole degli italiani. Le patate farcite si possono variegare con tanti tipi di ripieno. Ma uno gustosissimo e accattivante è quello tra patata, formaggio e speck. Per questa ragione vedremo come preparare delle patate gratinate con formaggio bitto e speck. Una delizia che renderà il pasto molto più piacevole.

26

Occorrente

  • 4 patate di media grandezza
  • 100 gr di ricotta
  • 100 gr di mascarpone
  • 100 gr di parmigiano reggiano
  • 150 gr di speck (100 gr in fette spesse, per la farcia + 50 gr in fette sottili, per gratinatura finale)
  • 100 gr di formaggio bitto della Valtellina
  • 100 gr di Asiago
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
36

Il bitto è un formaggio della Valtellina, molto adatto a questo genere di preparazione. Con lo speck crea un abbinamento che farà cantare le nostre papille gustative. Per prima cosa sciacquiamo a fondo le patate, in modo da eliminare le impurità. Asciughiamole e avvolgiamole singolarmente in carta stagnola. Facciamole cuocere in forno per 50 minuti, a 180°C. In questo modo la loro polpa diverrà molto tenera. Sforniamo le patate e apriamo il cartoccio. Con l'aiuto di forchetta e coltello tagliamo la calotta superiore, tenendo le patate in orizzontale. Recuperiamo la polpa della calotta e teniamola da parte.

46

Svuotiamo le patate della loro polpa con uno scavino. Possiamo tenere questa polpa di patata per altre ricette. Prepariamo finalmente la farcia. Tagliamo parte dello speck in listarelle di dimensioni regolari. Trasferiamo lo speck in una ciotola, insieme a ricotta, mascarpone e parmigiano. Amalgamiamo bene tutti gli ingredienti e teniamo un attimo da parte. Ora dedichiamoci al bitto, che dovremo tagliare in sottili bastoncini. Uniamo il bitto al resto della farcia. Misceliamo ancora gli ingredienti e col composto riempiamo le patate.

Continua la lettura
56

Affettiamo finemente il resto dello speck e l'Asiago, dunque misceliamolo alla polpa delle calotte di patata. Distribuiamo questo nuovo composto sulla superficie della farcia in ogni patata. Riponiamo le patate farcite sulla teglia, ognuna sul suo foglio di stagnola. Inforniamo nuovamente le patate a 200°C e cuociamo per 15 minuti. Nei minuti finali attiviamo il grill al massimo della potenza. Otterremo una superficie croccante e sfiziosa a base di speck, patate e formaggio. Queste gustose patate farcite si servono calde, ognuna col proprio cartoccio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di infornare per la seconda volta non scordiamo un bel filo d'olio extravergine d'oliva: regaleremo ulteriore aroma alle nostre già squisite patate farcite.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le patate al forno farcite con taleggio e salsiccia piccante

Molto spesso quando non si ha idea di cosa preparare per cena, si realizzano delle ricette semplici a base di patate che in molti casi vengono preparate con una cottura al forno. Le patate al forno, sono amate da grandi e piccini e solitamente si prestano...
Antipasti

Come preparare patate e zucchine gratinate

La natura ci offre tutto l'anno, in base alla stagione, una varietà di ortaggi con i quali viene voglia di sperimentare nuovi piatti, facendo la nostra felicità e quella dei componenti della nostra famiglia. La stagione estiva, è il periodo ideale...
Antipasti

Come preparare le patate alla brace con speck

Se vi trovate qui perché vorreste preparare un contorno degno di nota, siete nel posto giusto. Infatti, in questa ricetta vi presenterò degli stuzzichini particolari. Questi potrebbero funzionare benissimo sia come antipasto in una festa che come contorno....
Antipasti

Come preparare gli sformati di patate al timo e speck

Gli sformati di patate al timo e speck piacciono sempre a tutti. Sono semplici da preparare e ottimi da gustare assieme a un buon bicchiere di barolo. Scegliendo delle ottime patate a pasta gialle si ottengono del deliziosi sformati, soffici all’interno...
Antipasti

Ricetta: patate ripiene formaggio e speck

Ecco una nuova ed interessante ricetta, attraverso il cui aiuto poter portare in tavola, un piatto, che sia veramente speciale ma anche molto saporito. Infatti cercheremo d'imparare insieme, come preparare le famose patate ripiene con il formaggio e lo...
Antipasti

Ricetta: patate gratinate con mozzarella

Soffrite anche voi di una cronica mancanza di idee in cucina? Pensate di preparare qualcosa di gustoso, semplice e veloce, ma non vi viene in mente nulla? Con questa guida risolverete il problema. Vi proponiamo una squisita ricetta, che solleticherà...
Antipasti

Come fare i bocconcini di patate e speck

I bocconcini di patate e speck sono un piatto delizioso, goloso ed estremamente invitante. Potete presentarli come antipasto ad una cena informale od al pranzo della domenica da trascorrere in famiglia. Sono perfetti da proporre ad un aperitivo assieme...
Antipasti

Ricetta: focaccia con speck, piselli, patate e pecorino

Le fredde sere invernali, possono essere l'occasione giusta per preparare una cena conviviale e dal sapore "rustico". Per portare in tavola una ricetta golosa e ricca di gusto, perché non provare con una tradizionale focaccia farcita? Una ricetta tanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.