Come preparare le pennette alla zucca con speck

Tramite: O2O 28/10/2017
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il sapore dolce della zucca si sposa bene con quello salato e profumato dello speck. Gli ingredienti si possono trovare durante tutto l'anno, anche se il periodo migliore per gustare un primo piatto con le pennette alla zucca con speck, rigorosamente trentino, è quello autunnale o invernale. Chi poi ha la fortuna di coltivare le zucche nell'orto assaporerà un piatto che mette allegria. Ecco come preparare questa ricetta semplice e preziosa. Naturalmente noi tratteremo la ricetta base, metteremo in fondo le possibili varianti. Ogni regione ha le proprie, chi mette il tartufo a fette e chi aggiunge salsicce. Da leccarsi i baffi anche nella versione del piatto più semplice.

28

Occorrente

  • 320 g di pennette, 250 g di polpa di zucca,
  • 150 g di speck in una fetta sola, 150 g di cipolle rosse di Tropea, 2 cucchiai di vino bianco secco,
  • 20 g di burro, 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, sale, pepe nero in grani
38

Prepariamo gli ingredienti

Innanzi tutto, come consiglio sempre, è bene acquistare ingredienti di prima qualità. Il costo aumenterà, ma il risultato è assicurato. Iniziamo ora tagliando la zucca, per facilitarci l'operazione, prima infatti è opportuno ridurla in fette. Sbucciamola con attenzione, la buccia è dura e bene attaccata alla polpa. Ora è il momento di fare dei dadini con la zucca, lo speck e sbucciamo le cipolle, dopo averle lavate.

48

Prepariamo il sugo per le pennette

Dopo avere tagliato a rondelle le cipolle, poniamole in un tegame antiaderente capiente, le cipolle con olio e burro riscaldato e lasciamo soffriggere. Quando la cipolla sarà appassita, ma non bruciata, aggiungiamo i dadini di speck e la polpa della zucca, ridotta in piccoli pezzi. Aggiungiamo il vino e lasciamo che l'alcol evapori, alzando l'intensità del fuoco. Proseguiamo la cottura per una decina di minuti.

Continua la lettura
58

Cuociamo le pennette

Prima di togliere dal fuoco la zucca con lo speck, aggiustiamo con il sale. Ora è arrivato il momento di cuocere le pennette. Utilizziamo una casseruola con acqua salata. Quando l'acqua arriva all'ebollizione, tuffiamoci la pasta. A cottura ultimata, consigliamo di tenere la pasta al dente, scoliamola. Facciamo saltare le nostre pennette, dopo avere aggiunto il ragù di zucca e speck. A chi piace il gusto piccante, può servire abbondante pepe, macinato all'istante. Serviamo con formaggio grana grattugiato o prezzemolo tritato, secondo i gusti.

68

Osiamo provare altri ingredienti

Per quanto riguarda la pasta possiamo sostituire le pennette con altri formati, regionali o che ci piacciono di più. A volontà e secondo il nostro gradimento, possiamo arricchire il piatto anche con la panna o qualche pezzetto di gorgonzola, che renderà il piatto più sfizioso. Una ricetta di questo genere è di sicuro effetto, con una spolveratina di prezzemolo ed una buona mantecatura, che ne dite? Da acquolina in bocca.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La procedura richiede circa 20 minuti,
  • La Cottura dura15 minuti e gli ingredienti sono per 4 persone
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Pennette zucchine speck e pistacchi

Le pennette alle zucchine, speck e pistacchi sono un piatto sostanzioso, ma allo stesso tempo fresco ed adatto ad ogni occasione. Ideali per un pranzo tra amici o per un pasto veloce a casa propria. Può essere considerato come piatto unico per la sua...
Primi Piatti

Pennette con radicchio e speck

Avete invitato degli amici per cena e volete sorprenderli con un piatto delizioso, ma veloce e semplice da preparare? In questo caso, le pennette con radicchio e speck fanno al caso vostro: sono perfette da gustare insieme a un vino bianco secco, come...
Primi Piatti

Come fare le pennette con alici mozzarella e fiori di zucca

Preparare un primo piatto ricco di ingredienti, non è sicuramente mai stato facile, soprattutto se bisogna essere capaci di unire il pesce con un tipo di formaggio delicato e qualche verdura. Tra i vari piatti da poter realizzare in casa con pochi ingredienti...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di zucca con speck

Gli gnocchi di patate sono una ricetta tipica della tradizione italiana. È' molto semplice prepararli in casa, con ingredienti genuini ed economici. Gli gnocchi si possono preparare anche con altri ortaggi, in autunno c'è un ortaggio molto particolare,...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli ripieni di zucca, speck e provola

I ravioli ripieni di zucca, speck e provola sono una ricetta molto originale, ma allo stesso tempo costituita da ingredienti molto semplici. Sono un primo piatto dal sapore e dal profumo tipicamente autunnale, vista soprattutto la presenza della zucca,...
Primi Piatti

Come fare la pasta con crema di zucca speck e pistacchi

La pasta con crema di zucca, speck e pistacchi è una portata gustosa ed invitante. È un primo dai colori e dai sapori tipici dell'autunno. È perfetto per una cena tra amici. È ottimo da portare in tavola per il pranzo della domenica. La dolcezza della...
Primi Piatti

Risotto zucca e speck: preparazione con il Bimby

Nei passi a seguire vi descriverò la preparazione di un ottimo risotto alla zucca con l'aggiunta di speck, un piatto molto semplice da cucinare, anche per chi non è in possesso del Bimby, sebbene in una numerosa famiglia è assolutamente consigliabile...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli alla zucca e speck

I ravioli sono un primo piatto davvero ricco e gustoso, tanto che, a seconda della preparazione e del ripieno, possono essere consumati anche come pasto unico. L'elemento che caratterizza i ravioli è senza dubbio il ripieno, che può essere preparato...