Come preparare le pere al vapore cinesi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare le pere al vapore cinesi
15

Introduzione

I dessert sono la ciliegina sulla torta di un pasto coi fiocchi. Chi è veramente goloso non disdegna alcuna delizia dal gusto zuccherino. I dessert però possono essere un po' troppo grassi e pesanti. L'ideale sarebbe qualcosa di più leggero, da preparare con metodi di cottura che non appesantiscano. Magari usando dell'ottima frutta, leggera e naturale. Un'ottima soluzione, nel nostro caso, arriva dalla Cina. Non tutto ciò che giunge dalla cucina cinese è frittura e spezie! Infatti in questa guida scopriremo un dolce semplice e leggero. Ecco come preparare le pere al vapore cinesi.

25

Occorrente

  • 4 pere.
  • 100 ml di acqua.
  • 1 o 2 stecche di cannella.
  • 3 cucchiai da tavola di zucchero di canna.
  • Vaporiera.
35

Versiamo l'acqua in un pentolino abbastanza capiente e aggiungiamo zucchero di canna e cannella. Accendiamo il fornello e riscaldiamo il tutto. Mentre aspettiamo che acqua e zucchero giungano a temperatura possiamo sbucciare le pere. Dopodiché tagliamole a metà e ripuliamo la parte interna con i semi. Trasferiamo le pere in una ciotola. Lo sciroppo di zucchero dovrebbe essere già pronto.

45

Versiamo lo sciroppo sulle pere con un cucchiaio. Nel frattempo adagiamo la ciotola con le pere all'interno del cestello coi fori. Portiamo a bollore l'acqua nella vaporiera, poi sistemiamo il cestello con le pere su di essa. Dovremo attendere almeno 15 minuti perché le pere al vapore siano pronte. Se 15 minuti non saranno sufficienti, aspettiamo finché le pere non saranno morbide. Preleviamo le pere dalla ciotola e teniamole un attimo da parte. Versiamo lo sciroppo in un pentolino, aggiungiamo un po' d'acqua e posiamolo sul fornello. Facciamolo restringere fino ad ottenere un caramello denso e soffice. Ora che le pere al vapore risultano tiepide posiamole in un'altra ciotola, dove le serviremo. Ricopriamole con il caramello. Se vogliamo, possiamo guarnire le pere con un'altra stecca di cannella.

Continua la lettura
55

in alternativa per preparare le pere al vapore cinesi, prendiamo le pere le sbucciamo e le lasciamo per circa mezz'ora nello scolapasta; prendiamo una pentola con fondo in acciaio inox mettiamo dell'acqua bollente e copriamo con un coperchio in acciaio. Mettiamo sul coperchio una pentola più piccola della precedente e poniamo all'interno le pere con un bicchiere di acqua. In un pentolino facciamo sciogliere un po' di zucchero, un cucchiaino di miele e dell'acqua; sfumiamo il tutto con il Martini, giriamo lentamente con una paletta di legno, fino ad ottenere un caramello. Una volta che le pere sono cotte, mettiamole in un piattino e le facciamo raffreddare per circa un'oretta buona. Versiamo il caramello al di sopra e serviamo in tavola. Volendo possiamo decorare le pere con qualche gocciolina di miele o di caramello.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la tarte tatin con pere e anice stellato

La tarte tatin con pere e anice stellato è una deliziosa torta da gustare sia appena sfornata che il giorno dopo. È ottima servita come dessert per concludere in bellezza una cena organizzata fra amici ma può essere servita anche assieme al tè durante...
Dolci

Come preparare la torta alle pere

La torta alle pere è un dolce gustoso e soffice, ideale per accompagnare un tè o per una colazione nutriente; possiamo anche darne qualche fetta ai bambini come merenda: ne saranno senz'altro entusiasti. La pera è un frutto dal costo davvero contenuto,...
Dolci

Come preparare la torta pere e cioccolato

Uno dei dolci più amati da grandi e piccini è sicuramente la torta di pere e cioccolato. Infatti il connubio pere e cioccolato è davvero perfetto per cucinare un dolce tanto semplice quanto delizioso. Scoprite ingredienti e metodologia per capire come...
Dolci

Come preparare la torta con caprino e pere

Per poter chiudere in bellezza un menù raffinato, occorre completarlo con un dolce speciale. Questo deve presentarsi diverso dal solito e particolarmente fresco. Per riuscire a raggiungere l'obbiettivo proposto vi consiglio di preparare una torta con...
Dolci

Come preparare le pere alle mandorle tostate

Se volete preparare un dessert gustoso ma non eccessivamente calorico, questa ricetta fa proprio al caso vostro. Le pere alle mandorle tostate sono semplici da preparare ma golose e solitamente piacciono sia agli adulti che ai bambini. Potete servirle...
Dolci

Come preparare le sfogliatine di pere e cioccolato

Se decidiamo di fare qualcosa di dolce per i nostri bambini, non c'è niente di meglio che preparare delle sfogliatine di pere e cioccolato. Per realizzarle non bisogna essere degli abili pasticcieri, ma con un po' di tempo a disposizione e tanta pazienza...
Dolci

Come preparare la bavarese alle pere

La bavarese è un dolce francese al cucchiaio che si caratterizza, oltre che per il suo gusto, per l'aspetto elegante. A conferire alla bavarese il suo sapore unico è la crema inglese presente al suo interno, che viene addensata grazie all'impiego di...
Dolci

Come preparare la panna cotta con salsa di pere

La seguente guida mostra come preparare la panna cotta con salsa di pere.La ricetta prevede l'utilizzo di pochi ingredienti: panna, zucchero, vanillina, pere e limone. È un dolce molto leggero con un basso apporto di calorie. Anche chi è a dieta può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.