Come preparare le polpette al bacon

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se per i vostri bambini intendete preparare delle polpette molto appetitose, potete arricchirle di sapore con formaggio e ketchup e arrotolarle poi nel bacon. La ricetta è piuttosto semplice da elaborare, e richiede soltanto un minimo di attenzione nell'amalgamare i vari ingredienti. In riferimento a ciò, ecco una guida su come procedere per ottimizzare il risultato.

27

Occorrente

  • Carne macinata 500 gr.
  • Uova 2
  • Cipolla 1/2
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Passata di pomodoro 300 ml.
  • Prezzemolo q.b
  • Parmigiano grattugiato 50 gr.
  • Bacon 200 gr.
  • Formaggio dolce 100 gr.
  • Aceto di mele 30 ml.
  • Zucchero 20 gr.
  • Ketchup 20 gr.
37

Rosolare la cipolla

Per iniziare la preparazione delle polpette al bacon, prendete innanzitutto una teglia ed adagiatela sul fuoco, con all'interno dell'olio extravergine di oliva e della cipolla finemente sminuzzata su un tagliere con una mezzaluna. Una volta che quest'ultima è ben rosolata aggiustatela di sale, e poi versate la passata di pomodoro, dello zucchero, un goccio di aceto di mele, del prezzemolo finemente tritato e del ketchup.

47

Amalgamare la carne con i vari ingredienti

Una volta che il composto a base di cipolle e pomodoro si è ben amalgamato e cotto a puntino (circa 30 minuti), spegnete la fiamma e mettetelo un attimo da parte per dedicarvi all'elaborazione delle polpette. Nello specifico in una ciotola di vetro versate la carne macinata (mista vitello e maiale), e poi aggiungete del prezzemolo tritato, del parmigiano grattugiato e delle uova. A questo punto con le mani amalgamate il tutto, dopodichè modellate le polpette in base alla grandezza che vi siete prefissati. Adesso in ognuna inserite un cubetto di formaggio dolce, in precedenza opportunamente sagomato dopodichè le polpette rivestitele con delle sottilissime fettine di bacon, arrotolandolo su tutto il perimetro e tenendolo poi fermo con uno stuzzicadenti. Terminata anche questa fase della preparazione delle polpette, non vi resta che procedere come descritto nel passo successivo della guida.

Continua la lettura
57

Cuocere le polpette

Le polpette si possono adesso cuocere in diversi modi; infatti, potete optare per il microonde, adagiandole in una teglia di pirex e aggiungendo ad ognuna un piccolo tocchetto di burro. Un'alternativa è il forno preriscaldato a 160 gradi, oppure (consigliato) potete cuocerle su un grill elettrico del tipo utilizzato nel tutorial video allegato. Una volta cotte e croccanti, le polpette le riponete in un piatto da portata e le ricoprite parzialmente con il sugo preparato in precedenza che grazie anche al ketchup serve ad ottimizzarne il gusto. Questa ricetta è particolarmente adatta per i bambini, ma tuttavia se intendete elaborarla per persone adulte, nel composto a base di sugo e nelle stesse polpette potete anche aggiungere della paprika.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

10 tipi di polpette vegetariane

Le polpette sono un piatto amato da tutti, ammettiamolo. La loro forma sfiziosa le rende perfette anche come stuzzichino o finger food. Le più diffuse sono quelle di carne, è vero, ma esistono anche diverse e buonissime varianti vegetariane. Cereali,...
Consigli di Cucina

Come servire le polpette

Le polpette sono un grande must della cucina italiana, che tramanda da generazioni deliziose cene nonché antipasti in compagnia di serate con amici o semplicemente in famiglia. Oggi scopriamo nel dettaglio come gustare e servire queste prelibatezze di...
Consigli di Cucina

Come preparare una colazione continentale

La colazione rappresenta senza ombra di dubbio uno dei pasti più importanti di una giornata. Il modo di fare colazione cambia da un posto all'altro e di conseguenza ognuno ha le sue abitudini.La colazione in stile continentale, è quella basata solo...
Consigli di Cucina

Come preparare i pancake salati senza uova

Le ricette da poter preparare in casa per la prima colazione, sono davvero moltissime. Esistono infatti molte idee deliziose che possono dare l'energia per affrontare la giornata sia degli adulti che dei piccoli di casa. Una delle ricette più buone e...
Consigli di Cucina

Come preparare una panatura con farina integrale

La panatura di farina di grano integrale è molto diversa da quella classica fatta con grano tenero. Essa si differenzia sia nel colore che nel sapore. Il primo. Infatti tendere ad essere più scuro rispetto al normale colore, me tre il secondo è decisamente...
Consigli di Cucina

Come preparare una cena per 20 persone

L'estate non è solo periodo di grande caldo: infatti, è anche un periodo di ferie, di relax e feste dove incontrarsi con amici e passare del tempo insieme, rappresenta uno dei grandi piaceri che questa stagione può offrire. Con la complicità del bel...
Consigli di Cucina

Ricette adatte alle patate americane

Quante volte nei supermercati o nei mercati rionali avete visto delle patate differenti da quelle che siete abituati a mangiare e cucinare, dalla forma irregolare e più allungata e dal colore vicino al rossastro? Queste patate sono dette patate americane...
Consigli di Cucina

5 utilizzi della curcuma in cucina

La curcuma è una delle spezie tra le più diffuse dell’Oriente, e viene utilizzata per condire i cibi grazie alle sue provate proprietà benefiche sull’organismo; infatti, tende a stimolare le funzioni epatiche, è un ottimo antiossidante, e serve...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.