Come preparare le polpette di lenticchie e tonno

Tramite: O2O 08/10/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Riuscire a coniugare gusto e leggerezza non sempre è semplice. Per questo motivo è importante aggiungere un pizzico di fantasia nelle nostre ricette light! Per portare in tavola un secondo sfizioso, leggero e ricco di sapore lasciamoci ispirare da un ever green come le polpette. La nostra ricetta però, vede le classiche polpette rivisitate in chiave meno calorica e preparate con lenticchie e tonno. Un mix capace di unire sapore e virtù benefiche! Vediamo allora come preparare le polpette di lenticchie e tonno.

27

Occorrente

  • Ingredienti:
  • 600 gr di lenticchie secche piccole
  • 2 scatolette di tonno
  • 2 uova medie
  • 150 gr di scamorza affumicata
  • 60 gr di parmigiano grattugiato
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
37

Cuociamo le lenticchie

Il primo passo per preparare le nostre golose polpette di lenticchie e tonno, è quello di dedicarci alla cottura di legumi. Per polpette dal sapore imbattibile, optiamo per delle lenticchie secche e piccole. La grandezza del legume infatti ci permetterà di evitare i lunghi tempi di ammollo. Iniziamo andando a sciacquare per bene le lenticchie sotto l'acqua corrente fredda. Nel frattempo portiamo una pentola sul fuoco e versiamo al suo interno dell'acqua fredda. Ora aggiungiamo le lenticchie, il sedano, la carota, la cipolla e un pizzico di sale. Per ottimizzare i tempi di cottura, possiamo utilizzare una pentola a pressione. Lasciamo che l'acqua arrivi a bollore, quindi abbassiamo la fiamma e copriamo con un coperchio. Lasciamo cuocere le lenticchie per circa 30 minuti. Quando saranno diventate morbide, ma non sfatte, spegniamo il fuoco e lasciamole raffreddare. Quindi trasferiamole in uno scolapasta e lasciamo che perdano tutta l'acqua di cottura in eccesso.

47

Prepariamo l'impasto per le polpette

Ora che le lenticchie sono pronte, possiamo passare alla preparazione dell'impasto per le polpette. Andiamo quindi a versare le lenticchie nel mixer. Aggiungiamo il tonno ben sgocciolato, le uova, il parmigiano grattugiato, la scamorza affumicata tagliata a cubetti e un pizzico di sale. Azioniamo quindi il robot e frulliamo il tutto fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo. Nel caso il composto risultasse troppo asciutto, aggiungiamo un filo di olio evo.

Continua la lettura
57

Cuociamo le polpette e serviamole calde

A questo punto siamo pronti per dare vita alle nostre sfiziose polpette di lenticchie e tonno! Trasferiamo il composto in una terrina capiente. Ora, aiutandoci con un cucchiaio, preleviamo una noce di impasto. Lavoriamolo con i palmi delle mani, per creare la classica forma tondeggiante delle polpette. Andiamo quindi a passare le polpette nel pangrattato, poi trasferiamole in una teglia foderata con della carta da forno. Andiamo quindi ad infornare le polpette di lenticchie e tonno in forno già caldo. Lasciamole cuocere ad una temperatura di 180°C per circa 15 minuti. Una volta pronte sforniamole e serviamole ben calde in tavola.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la nostra ricetta possiamo utilizzare anche le lenticchie in scatola.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta vegana: le polpette di lenticchie

Condurre una vita sana e mangiare cibi genuini è davvero importante per avere un corpo sano. Dopo la cucina vegetariana, è andata di moda la cucina vegana, che fa prettamente uso di legumi, verdure e altri prodotti della terra eliminando qualsiasi cibo...
Antipasti

Come preparare l'insalata fredda di lenticchie e salmone

Le lenticchie rientrano tra i legumi maggiormente utilizzati nella cucina nostrana, sia per preparare primi piatti tradizionali, sia per cimentarsi in ricette innovative o di alta cucina. Moltissimi sono gli effetti benefici delle lenticchie. Molti nutrizionisti,...
Antipasti

Come preparare l'insalata di lenticchie con papaya

L'insalata di lenticchie con papaya è una ricetta originale e sfiziosa da mettere in tavola anche per le feste. Puo’ essere servita come un secondo perché è una pietanza completa, ma anche come antipasto. È una ricetta fresca che si puo’ preparare...
Antipasti

Come preparare le polpette di melenzane

Per stuzzicare l'appetito dei nostri commensali, perché non preparare un antipasto capace di evocare il caldo profumo dell'estate? Le polpette di melanzane sono un'idea golosa e semplice da preparare, perfette anche per una cena all'aperto a tema vegetariano....
Antipasti

Come preparare le polpette di cardi

Le ricette vegane si stanno diffondendo a macchia d'olio, così oggi vogliamo proporvene una davvero gustosa, le polpette di cardi. I cardi non sono altro che le piante che si trovano alla base dei carciofi e sono ricche di proprietà. Preparare le polpette...
Antipasti

Come preparare un hamburger di lenticchie

Con l'arrivo della bella stagione, si sente il bisogno di portare in tavola piatti più leggeri e salutari, che non ci appesantiscano nelle giornate più calde. L'hamburger vegetariano è apparso nel 2002 nei menù di Burger King, in paesi ad alta percentuale...
Antipasti

Come preparare le polpette di merluzzo speziate

Se desiderate proporre qualcosa di goloso in tavola che possa piacere a grandi e piccini, ecco a voi le polpette di merluzzo speziate. Sono molto semplici da realizzare e contengono pochissimi ingredienti: basta infatti avere a disposizione del merluzzo...
Antipasti

Come preparare le polpette con i fior di zucca

Per gli amanti delle polpette, ecco un'idea originale per portare in tavola delle polpette un po' particolari, in quanto preparate con un ingrediente un po' inusuale, i fiori di zucca. In effetti, quando sentiamo parlare di fiori di zucca o zucchina,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.