Come preparare le polpette di miglio vegan

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le polpette di miglio vegan sono dei bocconcini teneri e gustosi, ideali per sostituire la carne e assaporare cereali e verdure. Preparare questo piatto è molto semplice, ed è anche molto pratico da servire ai bambini. Inoltre le polpette di miglio vegan sono perfette da portare a lavoro per la pausa pranzo e sono buonissime anche fredde. La variante di questa ricetta prevede l'utilizzo di verdure come piselli e carote, a cui si aggiungono delle erbe aromatiche. Ma non c'è limite alla fantasia, per cui le polpette di miglio vegan possono essere abbinate ad altri ingredienti.

26

Occorrente

  • 200 g di miglio decorticato
  • 250 g di piselli piccoli freschi o surgelati
  • 1 carota grande o due piccole
  • sale e pepe q.b
  • 1 spicchio d'aglio
  • noce moscata
  • erbe aromatiche essiccate come salvia ed erba cipollina
  • pangrattato
36

Il miglio

Il miglio è un cereale che solo di recente ha fatto la sua comparsa nelle nostre cucine. Come il riso è libero da glutine, per cui può essere mangiato da tutti e apporta una miriade di proprietà benefiche al nostro organismo. Esso può essere preparato in diversi modi: in genere la sua cottura prevede la bollitura, così come altri cereali quali la quinoa, il farro, il riso, ecc. Una volta cotto si può abbinare a delle zuppe di cereali e legumi, si possono realizzare delle crocchette, le polpette e anche delle insalate fredde, perfette per il periodo estivo. Ma passiamo adesso alla preparazione delle polpette di miglio vegan.

46

Cottura

Dobbiamo iniziare la preparazione lessando il miglio in acqua salata o, meglio ancora, nel brodo vegetale: in genere i tempi di cottura si aggirano intorno ai 15-20 minuti e, alla fine, deve risultare abbastanza asciutto; quindi se notiamo che è troppo liquido, eliminiamo l'acqua in eccesso e facciamolo asciugare a fuoco vivace. Quando è cotto, disponiamolo in una ciotola e lasciamo intiepidire. Nel frattempo cuociamo le verdure: tagliamo a tocchetti le carote e sbollentiamole in acqua salata insieme ai piselli. Quando risulteranno morbide, scoliamole e mettiamole in una padella insieme ad un filo di olio extra vergine d'oliva e ad uno spicchio d'aglio.

Continua la lettura
56

Cottura polpette

Facciamo insaporire le verdure per qualche minuto, quindi estraiamole dalla padella, eliminiamo l'aglio e aggiungiamole al miglio. Amalgamiamo gli ingredienti e insaporiamo con sale, pepe, noce moscata, erba cipollina e salvia essiccata e possiamo aggiungere anche del prezzemolo fresco, tritato finemente, Passiamo ora alla composizione delle polpette di miglio vegan cercando di dar loro una forma omogenea. Passiamole nel pangrattato, praticando una leggera pressione affinché aderiscano e cuociamole in forno a 180° per 15-20 minuti oppure friggiamole in olio di semi caldo per qualche minuto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Miglio: 5 ricette facili e veloci

Il miglio fa parte della famiglia dei cereali e come tale in esso si nascondo tantissimi proprietà benefiche che fanno bene alla salute e alla forma fisica. Anche se non siamo soliti cucinare con questo cereale esiste una grande varietà di ricette che...
Consigli di Cucina

10 tipi di polpette vegetariane

Le polpette sono un piatto amato da tutti, ammettiamolo. La loro forma sfiziosa le rende perfette anche come stuzzichino o finger food. Le più diffuse sono quelle di carne, è vero, ma esistono anche diverse e buonissime varianti vegetariane. Cereali,...
Consigli di Cucina

Alternative vegan alla panna da cucina

La panna da cucina è un ingrediente importante per dare quel tocco in più a molti piatti. Basti pensare a come può cambiare un primo di pasta con l'aggiunta di panna. Ecco allora che sorge il problema in caso di intolleranze al lattosio o in caso di...
Consigli di Cucina

Come realizzare un menù vegan semplice e low cost

Questa breve introduzione serve per suggerire come realizzare un menù vegan semplice e low cost.Passare da un alimentazione tradizionale dove a farla da padroni sono gli alimenti di origine animale a uno stile alimentare completamente diverso che si...
Consigli di Cucina

Come servire le polpette

Le polpette sono un grande must della cucina italiana, che tramanda da generazioni deliziose cene nonché antipasti in compagnia di serate con amici o semplicemente in famiglia. Oggi scopriamo nel dettaglio come gustare e servire queste prelibatezze di...
Consigli di Cucina

10 ricette vegan con l'avocado

L'avocado è un frutto originario del Centro America dalla polpa morbida e burrosa contenente un'alta percentuale di grassi e pochissimi carboidrati; nel '700 veniva infatti usato sulle navi come sostituto del burro dai marinai e spalmato sulle gallette...
Consigli di Cucina

Alternative vegan alla colla di pesce

La colla di pesce è un addensante che solitamente serve a rendere gelatinosi dei cibi specifici come i budini, le torte, le creme, ecc.. Oggi con la presenza di moltissimi vegani che rinunciano alla colla di pesce per la preparazione dei dolci, è necessario...
Consigli di Cucina

Radicchio: 5 ricette vegetariane

Il radicchio è un ortaggio invernale che possiamo consumare cotto o crudo. Si tratta di una verdura ricca di acqua e dalle innumerevoli proprietà. Il radicchio infatti contiene poche calorie e buone dosi di antiossidanti. Questo ortaggio inoltre è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.