Come preparare le polpette di ricotta e patate

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Avete bisogno di stupire i vostri amici con un antipasto veloce e gustoso? Siete a corto di ingredienti? Nessun problema! Oggi vederemo come preparare delle gustosissime polpette di ricotta e patate. Questo piatto non richiede molto tempo e nasconde al suo interno un sapore intenso e un cuore soffice capace di far innamorare tutti i commensali. Il procedimento è immediato e non richiede particolari capacità culinarie. Andiamo allora a vedere insieme come preparare le polpette di ricotta e patate.

25

Ripieno

Per iniziare andiamo ad occuparci del ripieno delle nostre polpettine, in particolare delle patate. Peliamo i tuberi e tagliamoli a fette grossolane, assicurandoci che abbiano notevole superficie libera. Andiamole ad immergere in una pentola in cui è stata portata ad ebollizione dell'acqua e lasciamole così per una trentina di minuti. Controlliamo a metà cottura con una forchetta se tutto scorre secondo i nostri piani. Una volta bollite, scoliamo le patate e andiamo a schiacciarle per creare una purea setosa.

35

Preparazione

In una terrina capiente andiamo a distendere la purea di patate cercando di eliminare eventuali granuli. Andiamo ad amalgamare delicatamente la ricotta, le uova, il parmigiano grattugiato e il prezzemolo fresco tritato. Insaporiamo il tutto con un pizzico di sale e una spolverata di pepe nero. Mescoliamo il tutto, in modo da creare un composto soffice ed omogeneo. A questo punto non rimane che comporre le nostre polpette utilizzando l'impasto creato. Ricordatevi di chiedere in precedenza per eventuali allergie dei vostri amici, essendo questa una ricetta ricca di allergeni.

Continua la lettura
45

Passaggi finali e cottura

Prendiamo delle piccole quantità di impasto, più o meno delle dimensioni di un mandarino. Il nostro obiettivo è quello di creare delle palline di impasto che andremo ad appiattire leggermente in modo da non farle rotolare sulla teglia. Andiamo quindi a passare le nostre polpette nel pangrattato, assicurandoci di coprire tutta la superficie, senza lasciare vuoti. Per una versione light, ma ugualmente gustosa, possiamo scegliere la cottura in forno. Andiamo quindi a ungere una teglia con un filo d'olio evo e disponiamo le nostre polpette lontane tra loro. Inforniamole in forno preriscaldato e cuociamole a una temperatura di 200°C, per circa 20 minuti. Per ottenere una golosa crosticina croccante non dimentichiamoci di girarle a metà cottura. Una volta pronte, sforniamo le polpette di ricotta e patate e gustiamole ben calde.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un goloso tocco "filante", arricchiamo le polpette con qualche dadino di mozzarella

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: polpette di salmone, patate e mozzarella

Molto spesso ci capita di organizzare un pranzo per i nostri amici o familiari, ma non abbiamo idee sul menù da servire loro. Questo perché magari abbiamo poco tempo per preparare tutto e vorremmo comunque stupire tutti con i nostri manicaretti. Ebbene,...
Antipasti

Come preparare le polpette di lenticchie e cotechino

Siete stanchi di proporre il solito cotechino con le lenticchie? Se siete alla ricerca di un’insolita ricetta da preparare per il prossimo Capodanno da servire come antipasto o assieme all’aperitivo, le polpette di lenticchie e cotechino fanno al...
Antipasti

Ricetta: polpette di melanzane vegan

La guida che andremo a impostare, si occuperà di alimentazione vegana. Per essere specifici, come abbiamo inizialmente indicato anche nel titolo della guida, il focus lo concentreremo nella spiegazione, passo dopo passo, di una ricetta: le polpette di...
Antipasti

Come preparare le polpette di tonno al limone

Le polpette sono una golosa preparazione che può essere rivisitata in moltissime varianti! Anche se la ricetta classica le vuole rigorosamente di carne, le polpette si prestano a essere realizzate anche con altri ingredienti. Per una cena estiva all'aperto,...
Antipasti

Ricetta: polpette di barbabietole

La barbabietola è un tubero di colore rosso violaceo, ricco di sostanze nutritive per l'organismo umano. Fibre, vitamine del gruppo B, vitamina C, folati, antiossidanti e sali minerali, rendono la barbabietola un vero concentrato di salute. Inoltre è...
Cucina Etnica

Come preparare le polpette di spinaci e ceci

La ricetta che vi proporremo all'interno della guida che vi state apprestando a leggere è ottima per tutti, anche per chi, come me, fa scelte alimentari vegane. Infatti, vi spiegheremo in pochi passi come preparare le polpette di spinaci e di ceci. Cominciamo...
Antipasti

Come cucinare le polpette dietetiche al formaggio

Mantenersi in forma, mangiando sano, non vuol dire necessariamente rinunciare a tutto! Per poter apprezzare i piaceri della buona tavola, senza sentirci in colpa, possiamo mettere in pratica dei piccoli e semplici trucchi utili. Per concederci un pranzo...
Antipasti

Come preparare le polpette di rana pescatrice grigliate

A volte iniziare una dieta sana fa pensare a cibi che nessuno vuole mangiare mai, alla tristezza di dover anche assaggiare nuove cose, perché sono scritti nella dieta.In particolare, quando parliamo di bambini, viene sempre difficile far mangiare loro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.