Come preparare le polpette di seitan con carciofi e pomodoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

In questa guida vedremo come preparare molto semplicemente le polpette di seitan con carciofi e pomodori, una ricetta molto salutare, priva di carne, ottima per chi non vuole rinunciare al sapore della buona cucina ma con un basso apporto di calorie per restare in forma. L'accostamento di ingredienti genuini quali pomodori e carciofi insaporiranno il seitan rendendo questo piatto vegetariano un toccasana per la nostra salute e il nostro palato. Cosa aspettiamo... Andiamo ai fornelli!

28

Occorrente

  • 300 gr di seitan
  • 80 gr di pane raffermo
  • 80 gr di farina
  • 100 gr di pomorini freschi
  • 100 ml di latte di soia
  • 200 gr di carciofi
  • 1 cipolla rossa
  • olio extravergine d’oliva qb
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
38

Per iniziare puliamo i carciofi dalle parti esterne più dure fino al cuore morbido e tenero, puliamo e laviamo, altresì, i pomodori. Tagliamo in piccoli pezzi i carciofi e mettiamoli a bollire in acqua salata, riduciamo a tocchetti anche i pomodori rossi. In una padella aggiungiamo un filo di olio extravergine d'oliva, la cipolla già sbucciata e affettata ed a fuoco basso dopo un minuto uniamo i pomodri lasciandoli cuocere il tutto.

48

Nel frattempo portiamo ad ebolizzione una pentola con dell' acqua ed immergiamo per un minuto appena il seitan precedentemente ridotto a tocchetti, giusto il tempo necessario per renderlo morbido. In una ciotola versiamo il latte di soia e sbricioliamo accuratamente tutto il pane raffermo e lasciamolo ammorbidire per almeno qualche minuto così le nostre polpette risulteranno soffici e morbide.

Continua la lettura
58

Quando anche i carciofi e id i pomodori saranno cotti possiamo procedere con la preparazione delle polpettine, ovviamente tutti gli ingredienti dovranno essere freddi per la buona riuscita della ricetta. In una terrina capiente procediamo con l'unire il seitain sbriciolato il più possibile, i carciofi ed i pomodori, uniamo anche il pane raffermo strizzato dal latte di soia, la farina setacciata ed aggiungiamo un filo di olio extravergine d'oliva.

68

Infine aggiungiamo un pizzico di sale fino iodato e una spolverata di pepe nero (in alternativa anche quello rosa è ottimo), con un cucchiaio di legno amalgamiamo energeticamente il tutto fino ad ottenere un impasto compatto e omogeneo. In questo passaggio possiamo anche utilizzare un robot da cucina o una impastatrice per rendere l'operazione più veloce, a voi la scelta.

78

Nel frattempo in una padella mettiamo a scaldare l'olio extrravergine d'oliva. Con l'aiuto del cucchiaio da cucina o direttamente con le mani andiamo a prendere un po' di impasto alla volta così da creare delle poltette dalla forma tondeggiante. Quando l'olio sarà ben caldo infariniamo le nostre polpette ed adagiamole in padella, lasciamo friggere per due o tre minuti rigirandole finché non saranno perfettamente dorate.

88

Poniamo le polpette di seitan fritte su qualche strato di carta assorbente così da eliminare l'olio in eccesso, possono essere mangiate diretamente così ancora ben calde, oppure, se preferite potete lasciarle insaporire col sugo di pomodo e basilico facendole cuocere a fuoco basso per almeno 20 minuti. In entrambi i casi saranno buonissime.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Ricette stuzzicanti con il seitan

Il seitan è un alimento tipico della tradizione gastronomica orientale, ottenuto dal glutine del grano e da altri cereali. Essendo simile alla carne, nell'aspetto e nel contenuto proteico, è ampiamente utilizzato nella preparazione di pietanze vegetariane...
Antipasti

Come fare le polpette di carciofi e provola

Le polpette di carciofi e provola sono un' idea davvero originale per i nostri buffet ed aperitivi con gli amici. Molto semplici e veloci da realizzare, possiamo prepararli anche con largo anticipo per poi cuocerli all'ultimo minuto. In realtà sono ottimi...
Antipasti

Come preparare gli affettati vegan

La cucina vegan ha preso piede negli ultimi tempi nelle cucine di tutto il mondo. Si tratta di una cucina dove non solo viene eliminata la carne, ma vergono eliminati anche i rispettivi derivati come uova, latte e formaggi. Si tratta quindi di un'ulteriore...
Antipasti

Come fare le polpette vegetali

Le polpette vegetali rappresentano degli alimenti che si possono preparare in casa, in tutta autonomia, e sono presenti per tutti i gusti. Precisamente, all'interno di questa guida vi spiegheremo come procedere con delle ottime alternative vegetali, da...
Consigli di Cucina

5 cibi alternativi da grigliare

Molte volte viene voglia di una bella grigliata. Se non vogliamo fare la solita grigliata di carne o pesce, esistono molti cibi alternativi. Questi suggerimenti quindi sono validi anche per chi segue un'alimentazione vegana o vegetariana. Nulla vieta...
Antipasti

Ricette Bimby: polpette ai carciofi

I robot da cucina sono dei particolarissimi elettrodomestici che svolgono moltissime funzioni adatte per la preparazione di pietanze differenti. Questi utilissimi strumenti consento ad esempio di tritare alimenti più o meno duri, cucinare, mescolare...
Cucina Etnica

5 idee per farcire i tacos

I tacos, lo street food più amato della cucina tex-mex, sono delle sottili tortillas di mais, cotte sulla piastra o fritte, piegate su se stesse e farcite con carne, pesce, verdure e formaggi. Per un pasto veloce e nutriente, o per arricchire di intenso...
Primi Piatti

5 ripieni vegan per ravioli

La cucina vegana, in questi ultimi tempi ha subito un rapida diffusione e sono sempre di più le persone che decidono di avvicinarsi a questo regime alimentare a tutto vantaggio della salute. Sono molte le ricette vegane che possono essere servite in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.