Come preparare le rape stufate con miele e spezie

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le rape stufate con miele e spezie sono un piatto insolito ma gustoso che generalmente viene apprezzato da chi ama gli abbinamenti azzardati. Le rape cucinate in questo modo possono essere servite assieme a secondi a basse di carni bianche o rosse cotte alla piastra. Per ottenere un buon risultato basta scegliere ingredienti di ottima qualità: solo così avrete la certezza di proporre in tavola una vera delizia. Leggendo tutti i punti riportati nella guida a seguire non vi sarà difficile comprendere come preparare le rape stufate con miele e spezie.

25

Occorrente

  • 600 g di rape
  • 2 cucchiai di miele
  • curry
  • cumino in polvere
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 50 g di burro
  • sale
  • pepe
35

Per preparare questa ricetta procuratevi rape abbastanza grandi e rotondeggianti in modo tale da ottenere un ottimo risultato finale.
Per prima cosa prendete le rape e pelatele accuratamente con un coltello affilato o con un comune pelapatate. Tagliatele in quattro parti e salatele leggermente. Riempite una pentola con abbondante acqua e mettetela sul fuoco. Appena inizierà a bollire salatela e usatela per lessare le rape. Lasciatele cuocere a fiamma moderata per almeno dodici minuti dopodiché scolatele e lasciatele intiepidire prima di procedere oltre.

45

Mettete il burro in una casseruola e fatelo scogliere a fiamma dolce. Versateci dentro un bicchiere di acqua, insaporite con una punta di cucchiaio di curry, il cumino, il miele, il sale e una macinata di pepe piuttosto abbondante. Mescolate e aggiungete le rape precedentemente sbollentate. Proseguite la cottura per un quarto d’ora a fuoco vivace mescolando spesso con un cucchiaio di legno.
Quando il fondo di cottura risulterà ben addensato, le rape saranno pronte da gustare. Prima di portarle in tavola rendetele ancora più gustose aggiungendo il prezzemolo finemente sminuzzato.

Continua la lettura
55

Le rape stufate con miele e spezie possono essere consumate come delizioso contorno assieme a piatti a base di carni bianche o rosse. Sono perfette da gustare anche come insolito antipasto assieme a fette di pane abbrustolito o, meglio ancora, con crostini di pane precedentemente fritti in abbondante olio extravergine d’oliva. Se volete assaggiare qualcosa di ancora più originale. Sostituite la stessa quantità di rape con delle patate a pasta gialla che meglio mantengono la cottura senza disfarsi. Abbinate questa specialità a un vino rosso poco alcolico e non troppo strutturato. Le rape stufate con miele e spezie sono ottime da gustare anche assieme a una birra fredda doppio malto: provare per credere!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come conservare le rape in inverno

Le rape sono piante particolarmente nutrienti e ricche di principi utili all'organismo. Le rape, inoltre, si prestano alla realizzazione di numerose pietanze. Ricche di antiossidanti, le rape proteggono il sistema cardiovascolare e rafforzano quello immunitario....
Antipasti

5 antipasti gustosi con le rape rosse

Spesse volte gli antipasti, specie se abbondanti e molto vari, possono sostituire il primo piatto sostanzioso. In particolare per una cena, è consigliabile presentare a tavola qualcosa che stupisca. Per ottenere tale approvazione potete provare a utilizzare...
Antipasti

Ricetta: rape gratinate al prosciutto

Eccoci qui, pronti ad offrirvi una nuovo gustosa ed originale ricetta, che potremo realizzare tranquillamente e senza grossi sforzi, nella nostra cucina e grazie alle nostre mani e fantasia, un elemento che tra i fornelli non dovrebbe mai mancare. Questa...
Antipasti

Come preparare le carotine al miele

Siete amanti delle carotine in tutte le salse? Bene, abbiamo la ricetta perfetta per voi! Uno splendido piatto di carotine al miele! L'abbinamento vi sembra troppo stravagante per i vostri gusti? Provare per credere! Le carotone al miele e il loro sapore...
Antipasti

Ricetta: verdure stufate

Se si desidera un antipasto sano e saporito la preparazione di verdure stufate è la soluzione ideale. Esse sono ottime come contorno da servire a pranzo oppure a cena e portano sulla tavola un'esplosione di colori e vitamine che sono essenziali per il...
Antipasti

Spezie ed erbe aromatiche da abbinare a ciascun ortaggio

Il mondo delle spezie e delle erbe aromatiche è variegato e affascinante, infatti più si scava nelle ere passate e più si capisce il vasto utilizzo di questi elementi. Nell' antichità fu usato l' aggettivo "aromatiche" per indicare quelle erbe che,...
Antipasti

Come cucinare la crema di zucca alle spezie

Per preparare un piatto povero di calorie, ma ricco perché sostanzioso si può optare per la crema di zucca alle spezie da consumare nelle fredde sere d'inverno o magari proprio in autunno utilizzando i prodotti freschi di stagione anche se al giorno...
Antipasti

Ricetta vegetariana: cotoletta di rape e scamorza

La rapa è un ortaggio che contiene acido folico e molte vitamine, specialmente quelle che appartengono al gruppo C. Può essere mangiata sia cruda all'interno di insalate che cotta per realizzare piatti più elaborati. Leggendo questo tutorial si possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.