Come preparare le scaloppine in salsa yogurt

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete poco tempo a disposizione per preparare la vostra cena ma volete ugualmente offrire ai vostri ospiti un secondo molto saporito, vi conviene preparare delle scaloppine. Queste, possono essere preparate sia con petti di pollo che con fettine di vitello, ma anche di maiale o tacchino, la scelta della carne dipende dai vostri gusti e dal contorno con cui intendete accompagnarle. Le scaloppine sono un piatto tipico della cucina milanese, ma ormai sono diffuse in tutto il mondo. Le più conosciute sono senza dubbio le scaloppine al limone e quelle ai funghi. In questa semplice e breve guida, voglio spiegarvi come preparare un'ottima variante: le scaloppine in salsa di yogurt.

26

Occorrente

  • Per la salsa allo yogurt: -250 g di yogurt; -erba cipollina q.b.; -un cucchiaio di olio extravergine di oliva; -1 cucchiaio di succo di limone; -sale q.b.; -pepe nero q.b.;
  • Per le scaloppine: -500 g di fettine di vitello; -farina q.b.; -sale q.b.; -olio extravergine di oliva q.b.; -una noce di burro; -mezzo bicchiere di vino bianco secco;
36

Preparare la salsa allo yogurt

Per prima cosa si può preparare la salsa allo yogurt, scegliendo di utilizzare sia dello yogurt magro o intero, ma anche dello yogurt greco che conferirà alla salsa una consistenza più cremosa e densa. La scelta dello yogurt dipende dal risultato che si vuole ottenere. In una terrina versato lo yogurt e aggiungete un cucchiaio di olio extravergine di oliva, un cucchiaio di succo di limone, qualche filo di erba cipollina, un pizzico di sale, una spolverata di pepe nero e qualche altra erba aromatica a vostro piacimento, per esempio della menta che si sposa bene con lo yogurt o del rosmarino. Una volta che tutti gli ingredienti saranno nella terrina, sbattete il tutto per qualche minuto con una frusta a mano o semplicemente con una forchetta.

46

Preparare le scaloppine

Ora che la salsa allo yogurt è stata preparata, ci si può cimentare nella preparazione e nella cottura delle scaloppine. Prendete le fettine di carne e battetele con un batticarne, in modo che siano abbastanza sottili. Salate la carne da entrambi i lati, in un piatto versate qualche cucchiaio di farina che servirà per infarinare le vostre scaloppine. Mettete una padella dai bordi non molto bassi sul fuoco e versate al suo interno un filo di olio extravergine di oliva e una noce di burro, fatela riscaldare per bene e mantenendo una fiamma moderata, cuocete le fette di carne. Non appena tutta la carne sarà cotta, versate mezzo bicchiere di vino bianco secco e coprendo con un coperchio, lasciatelo evaporare.

Continua la lettura
56

Servire

Non appena il vino bianco sarà completamente evaporato, versate sulle scaloppine la salsa allo yogurt precedentemente preparata e lasciatela addensare per qualche minuto. Servire le scaloppine ancora tiepide, accompagnandole se è di vostro gradimento con un pizzico di paprika o di peperoncino piccante e un'insalata mista.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare le scaloppine alla senape

Con un buon contorno fresco, un piatto di scaloppine è davvero l'ideale per concludere il pasto, lasciando spazio a frutta e dolce. Una ricetta sfiziosa per le scaloppine, da preparare semplicemente per assecondare i gusti della famiglia, può essere...
Carne

Come preparare le scaloppine alla pizzaiola

A molti piace mangiare e fantasticare con la cucina e spesso ci si diverte a creare dei piatti particolari. In realtà, molto spesso, le cose più buone sono anche le più semplici. Questo è particolarmente vero nel caso delle scaloppine alla pizzaiola....
Carne

Come preparare le scaloppine alla romana

Le scaloppine alla romana (o saltimbocca) possono essere il perfetto secondo piatto, da accompagnare con un contorno a scelta, per un ottimo pranzo in compagnia. Le scaloppine alla romana, infatti, possono essere preparate facilmente ed in tempi ridotti,...
Carne

Come preparare le scaloppine di pollo

Un piatto classico, ma sempre attuale da proporre come secondo sono le scaloppine. Si tratta di una pietanza gustosa, che incontra in genere i consensi tutti, grandi e piccini. Risulta facile da preparare e non richiede molto tempo. Di solito questo tipo...
Carne

Come preparare le scaloppine allo zenzero

Per un pranzo leggero, ma ricco di gusto, perché non concederci una deliziosa scaloppina? La ricetta classica vuole le scaloppine aromatizzate con una frizzante emulsione al limone, ma possiamo sbizzarrirci a preparale in moltissime varianti diverse....
Carne

Come preparare le scaloppine di vitello

Le scaloppine sono delle fettine di carne molto sottili di vitello, maiale o tacchino che si possono preparare in diversi modi, come ad esempio con il limone, il vino o con il prezzemolo. La ricetta è molto semplice da realizzare, occorrono pochi ingredienti...
Carne

Come preparare le scaloppine di pollo alla pizzaiola

Nella vita di tutti i giorni non c'è sempre tempo per mettersi ai fornelli e preparare piatti gustosi ed elaborati: questo può accadere magari nel weekend, quando si ha più tempo e si ha voglia di stupire amici e parenti con un bel pranzo tutti insieme....
Carne

Come preparare le scaloppine ai porri

Le scaloppine ai porri rappresentano senza dubbio un piatto molto particolare ma al contempo molto facile da realizzare. Si tratta di una ricetta che può essere preparata in qualsiasi periodo dell'anno e che non richiede troppo tempo. Nella seguente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.