Come preparare le seppie con i broccoletti

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare le seppie con i broccoletti
15

Introduzione

Le seppie con i broccoletti sono un secondo piatto molto semplice ma gustoso. L'importante è scegliere sia seppie che broccoletti freschi altrimenti il risultato finale non sarà così gustoso. Questa ricetta può essere preparata con estrema facilità anche da chi abitualmente non cucina e non ha una buona abilità ai fornelli. Se avete tutti gli ingredienti a portata di mano nelle quantità indicate, iniziate a realizzare questa deliziosa specialità. A seguire troverete le indicazioni che vi serviranno per comprendere come preparare le seppie con i broccoletti.

25

Occorrente

  • 600 g di seppie
  • 400 g di broccoletti
  • 100 g di olio extravergine d'oliva
  • uno spicchio d'aglio
  • un filetto di acciuga
  • un mazzetto di prezzemolo
  • sale
35

Per prima cosa pulite accuratamente le seppie e lavatele sotto il getto della fontana. Appoggiatele sopra un tagliere e tagliatele a striscioline abbastanza sottili. Versate dell'acqua in un tegame capiente e mettetela sul fuoco. Appena inizierà a bollire salatela e poi adoperatela per lessare le striscioline di seppia. Dopo circa 40 minuti scolatele e lasciatele raffreddare in uno scolapasta in modo tale che perdano tutta l'acqua in eccesso.

45

Intanto pulite i broccoletti e divideteli in cime. Scottateli in acqua bollente salata per non più di cinque minuti dopodiché scolateli e lasciateli raffreddare. Sbucciate lo spicchio d'aglio e sminuzzatelo finemente a coltello. Appoggiate sul piano di lavoro le foglie del prezzemolo e il filetto d'acciuga e triturate il tutto con un coltello pesante o, se preferite, con una mezzaluna. Versate in una ciotola l'olio extravergine d'oliva, aggiungete l'aglio sminuzzato, il trito di prezzemolo e acciuga e poi mischiate vigorosamente gli ingredienti con i rebbi di una forchetta.

Continua la lettura
55

Versate in un'insalatiera di coccio le seppie e i broccoli poi mescolate delicatamente per evitare di frantumare gli ortaggi. Condite la vostra insalata con l'emulsione appena preparata e poi servite in tavola. Questo secondo piatto è ottimo da proporre anche come insolito antipasto durante una cena a base di pesce. Se avete poco tempo a disposizione potete sempre preparare l'insalata di seppie e broccoletti il giorno prima e conservarla in frigorifero fino all'ultimo momento ben coperta con una pellicola trasparente. Chi desidera aggiungere un pizzico di sapore in più a questa preparazione, può aggiungere all'emulsione una generosa macinata di pepe nero o, in alternativa, un po' di paprica piccante o peperoncino fresco tagliato a rondelle molto sottili. Servite questo piatto assieme a fette di pane abbrustolito e il successo sarà assicurato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Soufflé di broccoletti e carote: ricetta

La ricetta del Soufflé di broccoletti e carote è perfetta per qualsiasi occasione. Ottimo come secondo piatto ma anche delizioso come antipasto. Il Soufflé di broccoletti e carote è leggero ed ipocalorico, dunque ideale anche per tutti coloro che...
Antipasti

Ricetta: crepes salate con broccoletti e salmone

In questa guida, parleremo di tutto il procedimento che riguarda la preparazione di una ricetta molto gustosa: le crepes salate con broccoletti e salmone. Possiamo definire questo piatto un antipasto che, oltre a sollecitare le papille gustative, appaga...
Carne

Ricetta: polpettone farcito con broccoletti e provola

Il polpettone di tritato è una delle preparazioni più antiche della cucina italiana. Si tratta di un piatto versatile, che prevede l'aggiunta di ingredienti diversi. La sua realizzazione non richiede molto tempo e può essere cucinato anche prima, per...
Primi Piatti

Cannelloni con crema di broccoletti e curcuma

Quest'oggi, la ricetta che vi presenterò sarà quella dei cannelloni con crema di broccoletti e curcuma. Si tratta di un primo piatto ricco e gustoso, ottimo da consumarsi la domenica durante un pranzo con la famiglia. Grazie ai suoi ingredienti, questa...
Primi Piatti

Ricetta: quiche di pasta brisée ai broccoletti

In questa guida vi presentiamo una ricetta che piacerà sicuramente sia ai grandi che ai più piccini: la quiche di pasta brisée ai broccoletti. Questa deliziosa variante del piatto tradizionale, permette di gustare una torta salata dal sapore intenso...
Primi Piatti

Cannelloni con crema di broccoletti alla ricotta

Un piatto, per essere buono, non per forza deve essere molto elaborato: tuttavia, se si sta organizzando un pranzo per una festività, come può essere anche il pranzo domenicale, è buona norma portare a tavola delle pietanze più raffinate del solito....
Primi Piatti

Come preparare le linguine al pesto di mandorle e broccoletti con cozze e pecorino

In cucina non ci sono regole, basta usare la fantasia e la creatività per ottenere piatti deliziosi. Chi ha detto che le ricette classiche non possano essere rivisitate? A volte cambiare qualche ingrediente può risultare utile e piacevole al palato....
Cucina Etnica

Come preparare le seppie all'asiatica

La cucina orientale è sempre più in voga negli ultimi tempi, grazie ai suoi sapori originali e gustosi. Spesso ci riversiamo nei ristoranti fusion per assaporare delle pietanze esotiche, ma se invece bastasse procurarsi gli ingredienti giusti per replicare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.