Come preparare le tagliatelle ai funghi con germogli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando sopraggiunge la domenica, si pensa sempre a cosa preparare per pranzo. Soprattutto con i primi piatti c'è l'imbarazzo della scelta, perché si possono realizzare ricette con diversi tipi di pasta e numerosi condimenti.
La pasta all'uovo, ad esempio, si può preparare sia con una base di sugo al ragù sia con alcune verdure. Avete mai pensato di usare i germogli di soia insieme alle tagliatelle, per una ricetta un po' meno classica?
Ebbene, in questa guida, andremo a vedere nello specifico come preparare le tagliatelle ai funghi con germogli. I funghi e i germogli insieme creano un gustoso sodalizio: vi consiglio di provare questa ricetta, che si adatta anche ad un regime alimentare vegetariano.

26

Occorrente

  • "200 gr" di tagliatelle
  • "150 gr" di germogli di soia
  • "150 gr" di funghi champignon o porcini
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe nero
  • 3-4 foglie di prezzemolo o basilico fresco
36

Per prima cosa, dovete preparare i funghi (champignon o porcini) e i germogli: vediamo come procedere.
Prendete i funghi, lavateli accuratamente sotto un getto d'acqua fredda e privateli della terra sull'estremità inferiore. Scolateli per un minuto, aiutandovi con uno scolapasta. Tagliateli a listarelle non troppo sottili.
Ora è la volta dei germogli. Si tratta di un legume non ancora maturato, ovvero la soia, che spesso si impiega nella cucina cinese. Effettuate un lavaggio analogo a quello dei funghi, ma stavolta non dovete affettare nulla.

46

Prendete una padella antiaderente e versate un filo di olio extravergine d'oliva. Disponete i funghi e i germogli all'interno della padella, aggiungendo un pizzico di sale e uno spicchio d'aglio che avrete privato della zona centrale. Fate saltare le verdure per una decina di minuti circa.
Togliete la padella dal fuoco e preparate la pentola per la pasta. Versate dell'acqua dentro quest'ultima e poggiatela sul fornello. Attendete che l'acqua abbia raggiunto l'ebollizione. Aggiungete una manciata di sale e adagiate le tagliatelle, lasciandole cuocere per il tempo necessario.
Se utilizzate la pasta fresca, i tempi di cottura si riducono leggermente. Altrimenti dovete attendere che le tagliatelle siano al dente, prima di spegnere il fuoco.

Continua la lettura
56

Scolate le tagliatelle, facendo attenzione a non eliminare tutta l'acqua della cottura. Trasferite la pasta all'uovo nella padella dove avete fatto saltare funghi e germogli. Riaccendete il fuoco e regolate la fiamma. Appoggiate la padella sul fornello e mescolate le tagliatelle con le verdure.
Fate terminare di cuocere per circa 5 minuti e dopo preparate le porzioni in ciascun piatto. Per finire, potrete aggiungere una spolverata di pepe nero o disporre delle foglioline di prezzemolo o basilico fresco come topping.
Le vostre tagliatelle ai funghi con germogli sono finalmente pronte e, quindi, non mi resta altro che augurarvi buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di non far scuocere la pasta, in modo da evitare che si disgreghi.
  • Utilizzate poco sale, allo scopo di far saltare le verdure.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle prosciutto e funghi

Le tagliatelle prosciutto e funghi sono un delizioso modo di riutilizzare il prosciutto avanzato. Se non avete prosciutto a disposizione, è possibile sostituirlo con avanzi di pollo, salmone o del tonno in scatola. Le dosi indicate qui di seguito vi...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle ai funghi porcini

Le tagliatelle ai funghi porcini sono un piatto semplice da realizzare. In trenta minuti circa riuscirete a preparare questa ricetta gustosa. Le tagliatelle ai funghi porcini sono un ottimo piatto da servire nei periodi autunnali. Le tagliatelle vengono...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle salsiccia e funghi

Nel seguente tutorial propongo un primo piatto facile da preparare, gustoso ed appetitoso. La preparazione di questo piatto assicurerà una bellissima figura. La ricetta proposta è quella delle tagliatelle con salsiccia e funghi. Ovviamente la pietanza...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle con funghi e tartufo

Le tagliatelle con funghi e tartufo sono un piatto tipicamente autunnale, il profumo dei funghi è inebriante e la ricetta di questo primo, seppur molto semplice, è estremamente prelibata. Il gusto è raffinato e corposo.Vediamo quindi, passo per passo,...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle agli asparagi, radicchio e funghi

La pasta è tipicamente italiana e si può preparare in molte ricette diverse. All'uovo o agli spinaci, al classico tricolore le tagliatelle si condiscono con ragù e sughi prelibati e di ogni tipo. Prenderemo in considerazione ora un primo piatto variopinto,...
Primi Piatti

Come fare le tagliatelle ai funghi e provola

Quando vogliamo preparare un primo piatto sfizioso e quasi regale, l'ideale è una portata con i funghi. Ma molto spesso siamo portati a credere che cucinare i funghi sia difficile, non alla nostra portata, come se stessimo parlando di un alimento troppo...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle speck e funghi

Le tagliatelle allo speck e funghi sono il risultato di un insieme di sapori molto forti, ideale per chi apprezza il gusto tipicamente di montagna. Si tratta essenzialmente di un primo piatto particolarmente calorico, veloce da preparare e, se realizzato...
Primi Piatti

Come fare le tagliatelle alla crema di funghi e gorgonzola

Le tagliatelle alla crema di funghi e gorgonzola sono un primo dal carattere rustico. Sono estremamente saporite ed invitanti. Sono perfette per una cena informale tra amici. Ottime da presentare come alternativa al pranzo della domenica. La delicatezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.