Come preparare le tagliatelle al gratin

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare le tagliatelle al gratin
16

Introduzione

Abbiamo voglia di qualcosa di diverso e di sfizioso per la nostra cena in famiglia. Però purtroppo non abbiamo la possibilità di preparare tutto poco prima del pasto. In questo caso è molto utile avere qualcosa di pronto da riscaldare all'ultimo secondo. Tuttavia la maggior parte dei piatti perde molto sapore con questo genere di operazione. I primi piatti, poi, finiscono sempre per scuocersi e diventare quasi immangiabili. Esistono però delle ricette che possiamo preparare prima. Oppure lasciare a metà la preparazione per poi comporla poco prima della cena in pochissimi minuti. Le tagliatelle al gratin sono una di queste ricette. Buonissime e golose, piaceranno certamente ai più piccini come anche agli adulti. E possiamo preparare tutto in anticipo, anche la mattina.

26

Occorrente

  • farina di grano duro 300 gr
  • uova 5 medie
  • 1 cavolfiore di circa 1 kg
  • burro 50 gr
  • prosciutto cotto 100 gr
  • panna da cucina 150 gr
  • grana grattugiato 50 gr
  • noce moscata qb
  • sale qb
36

Per prima cosa dobbiamo preparare la pasta fresca. Possiamo comprarla anche già pronta, ma quella fatta in casa ha certamente tutto un altro sapore. Prendiamo la farina di grano duro e disponiamola sulla spianatoia con un pizzico di sale. Facciamo un buco al centro come a formare un vulcano. Rompiamoci dentro le uova e iniziamo a incorporare la farina. Continuiamo a lavorare finché non avremo finito la farina. Impastiamo per bene finché la pasta non diventa liscia e compatta. Quindi formiamo una palla e avvolgiamola nella pellicola trasparente. Lasciamola riposare in frigo per circa mezz'ora, in modo che diventi molto più elastica. Riprendiamola e stendiamola nella spianatoia. Facciamo una sfoglia sottile a mano o utilizzando un tirapasta. Quindi, sempre con un tirapasta, formiamo le nostre tagliatelle. Lasciamole riposare su un tagliere infarinato finché non le cuociamo.

46

Tagliamo il cavolfiore a lungo i rami, cercando di non rompere le cimette. Poi laviamolo sotto l'acqua corrente. Lessiamolo in abbondante acqua salata, finché non diventerà abbastanza morbido. Quindi lasciamolo sgocciolare dentro lo scolapasta. Tritiamo il prosciutto cotto con una grattugia con le maglie larghe. In alternativa possiamo tagliarlo a cubetti di circa mezzo centimetro di lato, oppure tagliarlo a listarelle sottili. Sbattiamo le 2 uova rimaste dentro una terrina, poi aggiungiamo la panna, il grana grattugiato e la noce moscata. Mescoliamo per bene fino a ottenere un composto omogeneo.

Continua la lettura
56

Cuociamo le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolandole molto al dente. Scoliamo in un pentolino 50 grammi di burro e aspettiamo qualche minuto perché sfreddi. Imburriamo leggermente una teglia abbastanza capiente e versiamoci le tagliatelle, il burro sciolto e il condimento di panna e uova. Infine aggiungiamo il cavolfiore e mescoliamo per bene per mischiare tutti gli ingredienti. Accendiamo il forno a 200° C e inforniamo quando sarà ben caldo. Lasciamo cuocere per 20 minuti e serviamo ancora caldo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo cuocere le tagliatelle in forno per 15 minuti la mattina, per poi finire la cottura appena prima di servire
  • Possiamo conservare le tagliatelle al gratin per qualche giorno dentro al figorifero o più a lungo dentro al freezer
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i gratin di semolino con raspadura

Siete a casa. Avete la cucina tutta per voi. Volete cimentarvi nella realizzazione di un piatto semplice e gustoso ma non avete idea su cosa far ricadere la vostra scelta? Niente timore! Perché se non ricordate dove avete messo l'antico ricettario della...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle all'arancia

Le tagliatelle all'arancia rappresentano una ricetta facile e gustosa in cui il sapore dolce dell'arancia si unisce perfettamente a quello della panna e del pepe, creando un piatto gradevole e leggero per tutta la famiglia. Questo tipo di condimento può...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle con panna e funghi

Facili, veloci e sfiziose, le tagliatelle con panna e funghi rappresentano un primo piatto sicuramente gradito. A tavola si presentano anche molto bene. La cremosità del condimento risulta invitante ed appetitosa, già dal primo impatto visivo. Le tagliatelle...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle al tofu piccante

Se siete alla ricerca di un piatto goloso e insolito, ecco a voi le tagliatelle al tofu piccante. Si tratta di un primo piatto molto semplice da preparare e, anche chi non è abituato ad avere molto a che fare con i fornelli, riuscirà ad ottenere un...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle al prezzemolo

Le tagliatelle, chiamate anche fettuccine, sono una tipologia di pasta all'uovo davvero amata ed utilizzata in cucina, in particolare al centro e al nord Italia. Il nome di questa pasta deriva dal fatto che l'impasto viene steso in una sfoglia piuttosto...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle con pomodorini e crumble di acciughe

Le tagliatelle con pomodorini e crumble di acciughe sono un delizioso primo piatto, ottimo per presentare in tavola in qualsiasi occasione. Sono molto semplici da preparare e non è certo necessario essere dei cuochi provetti per ottenere un risultato...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle di farro al radicchio

Abbiamo una cena un po' particolare e vogliamo stupire i nostri ospiti con dei sapori inediti. Però ci piace anche rimanere legati alle nostre tradizioni culinarie. In questo caso le tagliatelle di farro fanno proprio al caso nostro, perché uniscono...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle ai funghi con germogli

Quando sopraggiunge la domenica, si pensa sempre a cosa preparare per pranzo. Soprattutto con i primi piatti c'è l'imbarazzo della scelta, perché si possono realizzare ricette con diversi tipi di pasta e numerosi condimenti. La pasta all'uovo, ad esempio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.