Come preparare le tagliatelle al vino rosso

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Come preparare le tagliatelle al vino rosso

In questa guida vi insegneremo a preparare un primo piatto semplice e gustoso ed a dispetto del titolo, non molto calorico; ideale quindi, per ogni periodo dell'anno. Ecco a voi: le tagliatelle al vino rosso! Un tipo di pasta facile da preparare e che sposa bene con tantissimi ingredienti. Può essere utilizzata con un ragù di carne, un pesto di cipolle rosse per esempio, o ancora, con le verdure, con i formaggi ed anche con il pesce. Per questa ricetta, vi serviranno pochi ingredienti: farina, uova e naturalmente, vino rosso! Vediamo dunque, come realizzarla.

26

Occorrente

  • 500 gr di farina bianca, 5 uova, un bicchiere di vino rosso
36

Prepariamo le tagliatelle

Ci siamo mie care, è arrivato il momento di impastare! Disponete la farina a fontana ed armatevi di pazienza.
Al centro di essa, unite le uova ed aiutandovi con una forchetta, iniziate a mischiarle un po'; mi raccomando, non aggiungete il sale. A questo punto, unite all'impasto un bicchiere di vino rosso, incorporate un po' alla volta la farina e lavorate bene il tutto.
Impastate con energia, dovrà venire un bel panetto morbido, elastico ed asciutto. Per sincerarvene, inserite un dito all'interno del panetto, se l'impasto, si stacca e si ritira velocemente, vuol dire che è pronto.

46

Stendiamo la sfoglia.

A questo punto, non vi rimane altro che stendere la sfoglia. Per questa fase, è necessario una sfogliatrice ma se non ce l'avete, non perdetevi di coraggio, potrete benissimo farla voi.
A tal proposito, tagliate l'impasto in quattro panetti e con il mattarello tirate una sfoglia sottile (2-3 mm di spessore), infarinate per bene la sfoglia, sia sopra che nella parte sottostante ed iniziate ad arrotolarla su se stessa. Tagliate poi, la sfoglia in pezzi dello spessore di mezzo cm con un coltello liscio e srotolate i vari pezzi. Ottenute le tagliatelle, fatele riposare su una spianatoia ben infarinata.
Per un risultato ottimale, vi consigliamo di preparare le tagliatelle al vino rosso, la sera precedente, in questo modo. La pasta avrà tutto il tempo di asciugarsi e tenere meglio in cottura.

Continua la lettura
56

Cuociamo le tagliatelle

Bene! Non vi rimane altro che cuocerle. Calate le vostre tagliatelle al vino rosso in abbondante acqua salata e fatele cuocere per qualche minuto (questa fase varia a seconda del tempo di asciugatura della pasta), quando le tagliatelle inizieranno a salire a galla, riversatele nella padella col sugo.
Le tagliatelle al vino rosso si sposano bene con un sugo ai formaggi, con noci e funghi e con il classico "aglio, olio, e peperoncino"; aggiungendo però, con sorprendente "tocco da chef", un bicchiere di vino rosso, preferibilmente amabile.
In quest'ultimo caso, le tagliatelle assumeranno una gradevole colorazione violacea, conferendo al vostro piatto maggior gusto e carattere. Unite del prezzemolo, una spolverata di pecorino e servite.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: ravioli al vino rosso

I ravioli al vino rosso sono una ricetta tipica dell'Albese, dell'Astigiano e del Monferrato. La loro preparazione può essere svolta con metodi differenti, ma la farcitura deve sempre contenere soprattutto carne bovina arrostita arricchita con erbe aromatiche,...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle rosse al gorgonzola

Volete proporre in tavola un piatto insolito? Ecco a voi la ricetta che vi spiega come preparare le tagliatelle rosse al gorgonzola. La pasta fatta in casa colorata è sempre la scelta giusta da fare quando si vuole stupire parenti e amici. Le tagliatelle...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle verdi al sedano con ragù di carne

Le tagliatelle verdi al sedano con ragù di carne sono una vera e propria leccornia. Hanno un aspetto irresistibile e piacciono sempre a tutti. Sono semplici da preparare ma è necessario avere un po’ di tempo da dedicare ai fornelli. La preparazione...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle ai fegatini di pollo

Nonostante i piatti etnici siano davvero buoni e gustosi la cucina italiana regionale non deve essere mai sottovalutata.In Emilia Romagna, terra ricca di piatti gustosi e buonissimi si trovano delle pietanze dal sapore insuperabile.In questa guida vorrei...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle con panna e funghi

Facili, veloci e sfiziose, le tagliatelle con panna e funghi rappresentano un primo piatto sicuramente gradito. A tavola si presentano anche molto bene. La cremosità del condimento risulta invitante ed appetitosa, già dal primo impatto visivo. Le tagliatelle...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle con mazzancolle e asparagi

Le tagliatelle con mazzancolle e asparagi costituiscono il primo piatto ideale da servire durante le cene estive organizzate all’aperto. Chi ha un po’ più di tempo a disposizione può realizzare in casa le tagliatelle altrimenti è opportuno ricorrere...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle porcini e zafferano

Se amate i sapori della cucina italiana, provate a preparare queste deliziose tagliatelle con porcini e zafferano. Anche i meno abili con i fornelli, riusciranno ad ottenere un eccellente risultato finale. I funghi porcini si trovano soprattutto nei sotto...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle all'arancia

Le tagliatelle all'arancia rappresentano una ricetta facile e gustosa in cui il sapore dolce dell'arancia si unisce perfettamente a quello della panna e del pepe, creando un piatto gradevole e leggero per tutta la famiglia. Questo tipo di condimento può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.