Come preparare le tagliatelle all'arancia

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare le tagliatelle all'arancia
17

Introduzione

Le tagliatelle all'arancia rappresentano una ricetta facile e gustosa in cui il sapore dolce dell'arancia si unisce perfettamente a quello della panna e del pepe, creando un piatto gradevole e leggero per tutta la famiglia. Questo tipo di condimento può essere utilizzato con ogni tipologia di pasta, ma i risultati migliori si ottengono con delle ottime tagliatelle fresche. Procuriamoci quindi tutti gli ingredienti necessari e mettiamoci ai fornelli. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo come preparare le tagliatelle all'arancia.

27

Occorrente

  • 350g di tagliatelle
  • 3 arance
  • Mezza cipolla bianca tritata
  • Sale e pepe
  • 100mL di panna
  • Grattugia
37

Grattuggiare la scorza delle arance

Per preparare le tagliatelle all'arancia bisogna innanzitutto grattugiare la scorza delle arance con una normale grattugia, avendo cura di non grattugiare la parte bianca della scorza ma solo quella arancione. Mettere da parte la scorza così ottenuta e spremere le arance a fondo, mettendo da parte il succo, che verrà utilizzato nel piatto. Porre quindi sul fornello una pentola d'acqua salata e accendere il fuoco per portare a ebollizione. In attesa che l'acqua bolla, iniziare a preparare il condimento per le tagliatelle all'arancia.

47

Preparare il condimento per la pasta

Continuiamo quindi a preparare le tagliatelle all'arancia facendo sciogliere il burro, a fuoco lento, in una padella larga e profonda, e versando la cipolla tritata. Mescolare con un cucchiaio di legno, facendo attenzione che la cipolla non si bruci. Aggiungere il succo d'arancia ed amalgamare. Si raccomanda di tenere il fuoco basso, per evitare che il succo d'arancia e il burro fuso evaporino troppo in fretta. Aggiungere il sale nella quantità preferita, senza però esagerare onde evitare che mascheri il sapore dell'arancia.

Continua la lettura
57

Cuocere la pasta e unire gli ingredienti

Quando l'acqua bolle, buttarvi le tagliatelle. Solitamente la cottura di questo tipo di pasta fresca è molto rapida: si raccomanda quindi di scolare la pasta circa un minuto prima rispetto al tempo di cottura segnalato sulla confezione. Questo perché la pasta dovrà essere ripassata in padella insieme al condimento. Quando avrete buttato la pasta, nei minuti che restano inserite la panna nel condimento preparato in padella, con l'arancia, la cipolla e il burro. Scolate le tagliatelle, sgocciolate bene l'acqua e versate tutto assieme al condimento. Mescolate bene il tutto perché il condimento a base di arancia e panna si amalgami alla pasta, senza che si attacchi. Prima di servire le tagliatelle all'arancia, aggiungere un po' di pepe nero e le scorze delle arance che avrete messo da parte in precedenza, e mescolate per un'ultima volta.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle al tofu piccante

Se siete alla ricerca di un piatto goloso e insolito, ecco a voi le tagliatelle al tofu piccante. Si tratta di un primo piatto molto semplice da preparare e, anche chi non è abituato ad avere molto a che fare con i fornelli, riuscirà ad ottenere un...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle al prezzemolo

Le tagliatelle, chiamate anche fettuccine, sono una tipologia di pasta all'uovo davvero amata ed utilizzata in cucina, in particolare al centro e al nord Italia. Il nome di questa pasta deriva dal fatto che l'impasto viene steso in una sfoglia piuttosto...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle con pomodorini e crumble di acciughe

Le tagliatelle con pomodorini e crumble di acciughe sono un delizioso primo piatto, ottimo per presentare in tavola in qualsiasi occasione. Sono molto semplici da preparare e non è certo necessario essere dei cuochi provetti per ottenere un risultato...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle di farro al radicchio

Abbiamo una cena un po' particolare e vogliamo stupire i nostri ospiti con dei sapori inediti. Però ci piace anche rimanere legati alle nostre tradizioni culinarie. In questo caso le tagliatelle di farro fanno proprio al caso nostro, perché uniscono...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle ai funghi con germogli

Quando sopraggiunge la domenica, si pensa sempre a cosa preparare per pranzo. Soprattutto con i primi piatti c'è l'imbarazzo della scelta, perché si possono realizzare ricette con diversi tipi di pasta e numerosi condimenti. La pasta all'uovo, ad esempio,...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle prosciutto e funghi

Le tagliatelle prosciutto e funghi sono un delizioso modo di riutilizzare il prosciutto avanzato. Se non avete prosciutto a disposizione, è possibile sostituirlo con avanzi di pollo, salmone o del tonno in scatola. Le dosi indicate qui di seguito vi...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle alle mele con salmone afffumicato

Se volete preparare qualcosa di delizioso che possa piacere proprio a tutti per la prossima cena in famiglia, ecco a voi la ricetta per realizzare delle gustose tagliatelle alle mele con salmone affumicato. È un primo piatto che contiene pochi ingredienti...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle carciofi e speck

Ecco una valida ed anche unica alternativa, mediante la quale poter essere in grado di capire ed anche memorizzare come preparare le tagliatelle ai carciofi ed allo speck, in modo tale dal poterle portare in tavola ed offrirle ai nostri ospiti, che gradiranno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.