Come preparare le tagliatelle alle cozze con zafferano e ceci

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se volete preparare un primo piatto che coniughi alla perfezione i sapori di terra con quelli del mare, ecco a voi le tagliatelle alle cozze con zafferano e ceci. Si tratta di una specialità perfetta da servire durante le cene primaverili o estive da servire all’aperto. Per ottenere un ottimo risultato finale, scegliete ingredienti di qualità e cozze freschissime. Leggendo la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare queste golose tagliatelle alle cozze con ceci e zafferano.

25

Occorrente

  • 350 g di tagliatelle
  • 1000 g di cozze
  • Uno spicchio d’aglio
  • Olio extravergine d’oliva
  • Una bustina di zafferano
  • 200 g di ceci cotti
  • Pepe
  • Sale
35

Come preparare le cozze

Prendete le cozze che avete a disposizione e lavatele accuratamente sotto il getto della fontana. Trasferitele in una padella assieme allo spicchio d’aglio sminuzzato e coprite con un coperchio di adeguate dimensioni. Lasciate scaldare le cozze per cinque o sei minuti affinché si aprano bene poi spegnete la fiamma. Togliete il coperchio e, per sicurezza, buttate via i molluschi che avranno mantenuto chiuse le valve.
Sgusciate le cozze rimaste e mettetele in una terrina. Lasciatene da parte qualcuna con il guscio da adoperare poi in un secondo momento per decorare il piato finito.

45

Come preparare la crema di ceci

Filtrate con un colino a maglie molto strette 150 ml dell’acqua delle cozze e versatela in un tegamino. Aggiungete il contenuto della bustina di zafferano e mescolate con un cucchiaino. Aggiungete i ceci scolati tenendone da parte un paio di cucchiai e frullate il tutto con il mixer a immersione. Assaggiate la crema e poi salatela e pepatela secondo i vostri gusti. Se amate il piccante, aggiungete anche un pizzico di peperoncino per rendere il vostro piatto ancora più interessante.

Continua la lettura
55

Come cuocere e servire la pasta

Versate abbondante acqua in una pentola capiente e mettetela sul fuoco. Appena inizierà a bollire salatela e poi adoperatela per lessare le tagliatelle. Scolatele al dente seguendo i tempi di cottura indicati sulla confezione e trasferitele direttamente in una padella abbastanza capiente. Arricchite la pasta con la crema di ceci e lasciatela insaporire a fiamma vivace per non più di un minuto assieme alle cozze sgusciate. Prima di portare in tavola le vostre tagliatelle, decoratele con i ceci interi e le cozze con il guscio.
Abbinate le tagliatelle a un vino rosso abbastanza corposo servito a temperatura ambiente. Potete proseguire il pranzo o la cena con un secondo piatto a base di pesce cotto alla griglia oppure al vapore, accompagnato con un misto di verdure crude o cotte a seconda delle vostre personali preferenze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i maltagliati in padella con cozze e ceci

i maltagliati in padella con ceci e cozze sono un gustoso piatto autunnale, perfetto da mettere in tavola durante le serate più fredde. Sono semplici da preparare e solitamente vengono graditi da tutti. Bastano pochi ingredienti di qualità per ottenere...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle porcini e zafferano

Se amate i sapori della cucina italiana, provate a preparare queste deliziose tagliatelle con porcini e zafferano. Anche i meno abili con i fornelli, riusciranno ad ottenere un eccellente risultato finale. I funghi porcini si trovano soprattutto nei sotto...
Primi Piatti

Come preparare il risotto cozze e ceci

L'abbinamento pesce e legumi risulta essere particolarmente apprezzato da moltissime persone. Sono molte le ricette che si possono preparare con questo speciale abbinamento, molte delle quali non risultano essere affatto complicate come starete immaginando....
Primi Piatti

Ricetta : pasta con ceci e cozze

La ricetta che vedremo oggi, affianca al sapore di mare delle cozze il gusto dei ceci, legumi molto importanti e noti per la loro componente proteica. Questo primo piatto è davvero semplice da realizzare e nonostante l'abbinamento degli alimenti potrà...
Primi Piatti

Ricetta: troccoli con cozze ceci e pomodorini

Per riuscire a fare un primo gustoso occorre mettere un po' di impegno. Cercando di combinare i profumi, i colori e i sapori in maniera equilibrata. La pasta è l'ideale alimento per riuscire in questo vostro intento. In questa ricetta vi suggerisco di...
Primi Piatti

Ricette Bimby: pasta di ceci e cozze

La pasta ceci e cozze è una deliziosa ricetta tipica italiana che ben abbina il gusto dolce del legume al deciso e robusto sapore di mare del mitile, armoniosamente legato dalla pasta fresca, che può essere impiegata nelle sue infinite varianti a piacimento,...
Primi Piatti

Trofie ai fiori di zucca, cozze e zafferano

In questa guida ci occuperemo di cucina, attraverso la ricostruzione di una ricetta davvero ottima. Andremo a spiegare la preparazione delle trofie ai fiori di zucca, cozze e zafferano.Un piatto ottimo, semplice da fare, che proveremo a rendere ancora...
Primi Piatti

Ricetta: linguine alle cozze e zafferano

Un pranzo di famiglia o una cena tra amici sono solo alcune delle occasioni che abbiamo a disposizione per sfoggiare le nostra capacità culinarie. Chi ama cucinare non ha difficoltà nel cimentarsi nella preparazione di piatti elaborati e gustosi, mentre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.