Come preparare le tagliatelle carciofi e speck

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ecco una valida ed anche unica alternativa, mediante la quale poter essere in grado di capire ed anche memorizzare come preparare le tagliatelle ai carciofi ed allo speck, in modo tale dal poterle portare in tavola ed offrirle ai nostri ospiti, che gradiranno veramente tanto, grazie al gusto ed al sapore che le tagliatelle racchiuderanno in sè. Iniziamo subito con il dire che se volete preparare delle gustose tagliatelle ma con ingredienti diversi dal solito e quindi conferire al piatto un sapore decisamente nuovo e gustoso, ma non sapete come procedere, ecco allora che potete provare ad elaborare una ricetta specifica. Si tratta infatti, di condirle con carciofi e speck, e il tutto avviene in pochi e semplici passi, che di seguito ci apprestiamo a descrivere. Non resta a questo punto, che augurare a tutti una buona lettura di questa nuova guida ed anche una buona realizzazione e messa in pratica della ricetta, che racchiude in sè.

27

Occorrente

  • 400 g di tagliatelle
  • 150 g di speck
  • 100 g panna da cucina
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • Sale e pepe a piacere
  • 1 limone
  • Aglio
  • Parmigiano o grana
  • Pecorino o formaggio di fossa
37

Come preparare i carciofi

La prima cosa da fare è pulire i carciofi, che probabilmente è il passo che necessità un po' più di tempo (circa un'ora). Quindi, eliminare le foglie più dure, tagliando tutte le punte; pulire anche i gambi tagliando la parte finale ed eliminando quella esterna con un pelapatate. Mettete i carciofi puliti in acqua e limone per dieci minuti, dopodiché tagliarli a spicchi e i gambi a tocchetti. Fate saltare i carciofi in olio abbondante per qualche minuto, bagnandoli di tanto in tanto con il vino.

47

Come creare il condimento delle tagliatelle

Aggiungete un po' d'acqua, un pizzico di sale e far cuocere con il coperchio a fiamma medio - bassa per circa venti minuti. Una volta terminata la cottura, togliere i carciofi dalla padella metterli da parte in un piatto. A questo punto, tagliare lo speck e farlo rosolare per circa 5 minuti nella stessa padella utilizzata precedentemente per i carciofi, con l'aggiunta di un filo d'olio per chi lo preferisce. Dopodiché aggiungere i carciofi, mezza bustina di panna da cucina e poi sale e pepe a proprio piacimento. Una volta preparato il condimento, prendere le tagliatelle e metterle a cuocere. La cottura non dovrà essere completa, dato che dovranno essere poi passate in padella. Quindi, quando sono un po' al dente, spegnere il fuoco, scolarle e unirle in padella insieme allo speck, aggiungendo la restante metà di panna da cucina.

Continua la lettura
57

Come saltare in padella la pasta

A questo punto non resta che far saltare in padella le tagliatelle insieme a tutto il condimento ancora per qualche minuto e il piatto sarà finalmente pronto. Prima di servirlo in tavola possibilmente ben caldo potete aggiungere su ogni singolo piatto e con un mestolo, un altro po' di condimento, e poi anche un'abbondante spruzzatina di parmigiano. Il formaggio conviene tuttavia non aggiungerlo subito; infatti, se ci sono degli ospiti conviene lasciare a loro la scelta quindi aggiungere sul tavolo due ciotole in cui in ognuna ci potete inerire il parmigiano o la grana e in un'altra del pecorino o del formaggio di fossa, quindi decisamente più salati e che spesso si adattano meglio per piatti del genere specie se si tratta di pasta fresca.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le tagliatelle è una valida alternativa al piatto domenicale da offrire ai nostri amici.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle al pesto di carciofi

Per un pranzo ricco di sapore e profumo, perché non lasciarci ispirare dalle tagliatelle al pesto di carciofi? Una ricetta che unisce il sapore classico e leggermente ruvido delle tagliatelle a quello intenso dei carciofi. Un piatto non solo ottimo per...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle speck e funghi

Le tagliatelle allo speck e funghi sono il risultato di un insieme di sapori molto forti, ideale per chi apprezza il gusto tipicamente di montagna. Si tratta essenzialmente di un primo piatto particolarmente calorico, veloce da preparare e, se realizzato...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle con cuori di carciofi e piselli

I carciofi e i piselli sono verdure tipiche delle zone mediterranee che hanno tante proprietà nutritive, importanti per il benessere del nostro organismo. Sono ortaggi estremamente versatili che ben si prestano a svariate ricette. Tuttavia, cucinati...
Primi Piatti

Come fare le tagliatelle al nero di seppia e carciofi

Un piatto d'origine tipicamente mediterranea è la ricetta delle tagliatelle al nero di seppia e carciofi. Essa raccoglie i profumi ed i sapori sia della terra e sia del mare; è considerato, per la sua ricchezza delle sue componenti, è considerato un...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle ai carciofi

Con l'arrivo dell'autunno, sono disponibili moltissimi ortaggi da poter cuocere in svariati modi e da poter inserire in moltissime ricette da presentare in tavola per moltissime occasioni. Tra gli ortaggi più benefici per l'organismo, non possono sicuramente...
Primi Piatti

Come fare i carciofi farciti allo speck

Il carciofo è un ortaggio che non è affatto difficile da cucinare ed inoltre si può preparare in tantissimi modi, creando dei piatti davvero speciali, gustosi e raffinati, come ad esempio i carciofi farciti allo speck. A tale proposito, ecco una...
Primi Piatti

Come preparare le tartellette ai carciofi

I carciofi sono un elemento che non può mancare nelle abitudini alimentari di tutti gli amanti della buona cucina. Il basso contenuto calorico si adatta perfettamente alla diete dimagranti e il suo inconfondibile sapore impreziosisce le diete vegetariane...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle paglia e fieno

Le tagliatelle paglia e fieno sono un piatto tipico della cucina dell'Emilia Romagna e devono il loro caratteristico colore alla presenza degli spinaci nella ricetta. Esse si realizzano abbinando la classica pasta all'uovo, cioè quella gialla, a quella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.