Come preparare le tagliatelle con pomodorini e crumble di acciughe

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le tagliatelle con pomodorini e crumble di acciughe sono un delizioso primo piatto, ottimo per presentare in tavola in qualsiasi occasione. Sono molto semplici da preparare e non è certo necessario essere dei cuochi provetti per ottenere un risultato finale eccellente. Se avete tutti gli ingredienti a disposizione mettetevi subito ai fornelli per cucinare questo saporito primo piatto. Leggendo attentamente la guida riportata a seguire non vi risulterà difficile comprendere come preparare le tagliatelle con pomodorini e crumble di acciughe.

25

Occorrente

  • 350 g di tagliatelle
  • 100 g di pomodorini secchi sott'olio
  • 50 g di filetti di acciughe sott'olio
  • uno spicchio d'aglio
  • 70 g di pangrattato
  • 40 g di pinoli
  • 2 rametti di maggiorana
  • peperoncino piccante
  • sale
  • olio extravergine d'oliva
35

Iniziate a preparare questa specialità con la realizzazione del condimento delle tagliatelle. Versate i pinoli in una padella e tostateli a fiamma vivace in una padella capiente. Versateli sopra un tagliere e triturateli grossolanamente. Versate un paio di cucchiai di olio extravergine d'oliva in una padella e fateli scaldare bene. Aggiungete il pangrattato, i pinoli precedentemente preparati e le foglioline di maggiorana. Fate rosolare accuratamente questo composto mescolando bene con un cucchiaio di legno e poi spegnete la fiamma e versate quanto ottenuto in una ciotolina.

45

Prelevate i pomodori dal liquido di conservazione e sgocciolateli bene. Appoggiateli sopra un tagliere e sminuzzateli finemente a coltello assieme alle acciughe. Sbucciate l'aglio e triturate anche quello. Rosolatelo in una padella assieme a un cucchiaio di olio extravergine d'oliva. Aggiungete il trito di pomodori e acciughe e lasciatelo insaporire a fiamma vivace per qualche minuto. Unite il peperoncino tagliato a fettine sottili, mescolate accuratamente con un cucchiaio di legno e poi spegnete la fiamma. Riempite una pentola d'acqua e mettetela sul fuoco. Appena inizierà a bollire salatela e adoperatela per lessare la pasta.

Continua la lettura
55

Scolate le tagliatelle ancora al dente e trasferitela nella padella contenente il condimento a base di pomodorini. Fatela saltare per non più di un minuto a fiamma moderata poi aggiungete il pangrattato aromatizzato con i pinoli e mescolate delicatamente. A questo punto non vi rimane altro da fare che servire in tavola le vostre tagliatelle con pomodorini e crumble di acciughe. Se avete un po' di tempo a disposizione, invece di adoperare tagliatelle secche già pronte di tipo industriale, preparatele da soli con farina di grano duro e acqua. La preparazione diverrà leggermente più laboriosa ma il risultato finale ottenuto sarà eccellente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le orecchiette con ceci, acciughe e pomodorini

A volte vogliamo un primo piatto particolare e diverso dal solito, che ci stupisca con i suoi sapori inediti e inaspettati. Un modo per inventarsi una nuova ricetta è quello di mischiare sapori diversi, che generalmente non si accompagnano. Ad esempio...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle con asparagi e pomodorini

Per un pranzo estivo all'aperto, fresco e veloce, perché non lasciarci tentare dal sapore delicato degli asparagi? Una ricetta golosa, che mescola la consistenza "rustica" delle tagliatelle alla freschezza dei pomodorini e degli asparagi. Un primo piatto...
Primi Piatti

Ricetta: pasta all'insalata con acciughe e pomodorini

Nelle giornate più afose, anche il mangiare diventa un'attività stancante. La sola idea di accendere i fornelli e cucinare piatti caldi sembra insostenibile. Fortunatamente non tutte le ricette ci obbligano a mettere sotto i denti del cibo incandescente!...
Primi Piatti

Come preparare il risotto al crumble

Il risotto al crumble è un goloso primo piatto estremamente facile da preparare. Ha un sapore fresco e delicato. Ben si presta a essere servito durante una cena estiva organizzata fra amici all’aperto. Scegliete il riso della varietà carnaroli invece...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle all'arancia

Le tagliatelle all'arancia rappresentano una ricetta facile e gustosa in cui il sapore dolce dell'arancia si unisce perfettamente a quello della panna e del pepe, creando un piatto gradevole e leggero per tutta la famiglia. Questo tipo di condimento può...
Primi Piatti

Come preparare il farro ai gamberetti con acciughe

Il farro è uno di quegli alimenti che può essere cucinato in qualsiasi periodo dell'anno. Grazie alla sua estrema versatilità viene impiegato sia per preparazioni dolci che salate e può essere servito caldo, tiepido o freddo. Oggi vi proponiamo un...
Primi Piatti

Come preparare gli agnolotti ai funghi con burro all'acciughe

In questa guida vi insegnerò in 3 semplici passi a preparare una ricetta deliziosa. Ecco, infatti, come preparare gli agnolotti ai funghi con burro all'acciughe. È una ricetta molto particolare, infatti, non è adatta a tutti i palati, in particolare...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle con panna e funghi

Facili, veloci e sfiziose, le tagliatelle con panna e funghi rappresentano un primo piatto sicuramente gradito. A tavola si presentano anche molto bene. La cremosità del condimento risulta invitante ed appetitosa, già dal primo impatto visivo. Le tagliatelle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.