Come preparare le tagliatelle porcini e zafferano

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se amate i sapori della cucina italiana, provate a preparare queste deliziose tagliatelle con porcini e zafferano. Anche i meno abili con i fornelli, riusciranno ad ottenere un eccellente risultato finale. I funghi porcini si trovano soprattutto nei sotto boschi di querce. Esistono ben 4 specie commestibili di porcini. Sono ricchissimi di vitamina b e di moltissimi Sali minerali. Inoltre creano una particolare molecola che ha caratteristiche antitumorali. Tramite questo tutorial vi spiegheremo come preparare le tagliatelle ai funghi porcini e zafferano. Assicuratevi di avere tutto ciò che vi occorre a portata di mano.

27

Occorrente

  • 300 g di tagliatelle all'uovo
  • 150 g di funghi porcini freschi
  • una bustina di zafferano
  • olio extravergine d'oliva
  • uno spicchio d'aglio
  • uno scalogno
  • pepe
  • 60 g di parmigiano stagionato
  • 30 g di burro
37

Per prima cosa pulite accuratamente i funghi porcini. Grattate con la punta di un coltello la parte finale del gambo. In questo modo eliminerete tutta la terra residua. Non mettete a bagno i porcini altrimenti prenderebbero solo acqua, impedendo di percepire il loro delicato sapore. Strofinate la cappella con un panno inumidito. Appoggiateli su un piano di lavoro e con un coltello ben affilato tagliateli a dadini non troppo piccoli. Continuate la preparazione del sugo per le tagliatelle sbucciando l?aglio e lo scalogno, dopo averli lavati. Sminuzzateli finemente con la mezzaluna. Versate un cucchiaio di olio di buona qualità in una padella capiente e mettetelo sul fuoco. Appena sarà ben caldo aggiungete il trito. Fate soffriggere il tutto a fiamma vivace.

47

A cottura ultimata aggiungete i porcini. Non fateli cuocere troppo, bastano 5-6 minuti. Infine salate e pepate secondo i vostri gusti. Mescolate il condimento accuratamente. Unite il contenuto della bustina di zafferano, tenendo la fiamma spenta. Potete optare per lo zafferano giallo o per quello rosso. Se volete rendere più cremosa questa salsa di porcini e zafferano, potete aggiungere qualche cucchiaio di panna da cucina o, in alternativa, della ricotta fresca di pecora. Riempite una pentola capiente con acqua fredda. Aspettate che vada in ebollizione. Inserite all?interno le tagliatelle e un po? di sale.

Continua la lettura
57

Aspettate il tempo di cottura necessario per le tagliatelle. Consigliamo di scolare le tagliatelle ancora al dente. Infine mettetele nella pentola con il sugo. Accendete la fiamma. Mantecate le tagliatelle con i porcini per non più di un minuto. Aggiungete una noce di burro. Versate le tagliatelle con zafferano e funghi in un vassoio da portata. Servitele in tavola solo dopo averle cosparse con abbondante prezzemolo tritato e parmigiano grattugiato. Un ultimo consiglio. Se volete gustare a pieno questa delizia di tagliatelle con porcini e zafferano, servitela con un vino bianco secco oppure con un pinot grigio.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle allo zafferano, pollo e guanciale

Chi non è mai stato in Italia conosce almeno una manciata di termini linguistici nostrani, molti dei quali si riferiscono al cibo. Tra questi non può mancare "tagliatelle", un alimento ormai diffuso in tutti i continenti ed indiscusso simbolo simbolo...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle con castagne e funghi porcini

Con l'arrivo dell’autunno e la raccolta di castagne e funghi nel loro momento migliore, la voglia di un piatto caldo, ricco e cremoso è uno sfizio facile da soddisfare. Le tagliatelle con castagne e funghi porcini sono un primo completo, delizioso...
Primi Piatti

Tagliatelle ai funghi porcini e gherigli di noce

Le tagliatelle ai funghi porcini e gherigli di noce sono una pietanza in grado di soddisfare anche i palati più' sopraffini. Questo piatto ben si presta ad una cena elegante ma anche ad un pranzo raffinato ed offre un insieme di sapori ed odori in grado...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle con panna e funghi

Facili, veloci e sfiziose, le tagliatelle con panna e funghi rappresentano un primo piatto sicuramente gradito. A tavola si presentano anche molto bene. La cremosità del condimento risulta invitante ed appetitosa, già dal primo impatto visivo. Le tagliatelle...
Primi Piatti

Come preparare i tagliolini in salsa di funghi porcini

Se volete riscoprire il gusto della pasta fresca fatta in casa, provate a prepararla con le vostre mani. Tanti sono i formati che potete ottenere, ma uno dei più speciali sono i tagliolini. Per quanto riguarda il condimento vi suggerisco di accompagnarli...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle con impasto speziato

Se in casa avete la macchinetta per realizzare la pasta fresca, ne potete approfittare per preparare delle tagliatelle diverse dal solito ovvero con l'impasto speziato. Il lavoro non è affatto difficile, ma richiede solo l'aggiunta delle suddette spezie...
Primi Piatti

Come preparare le pappardelle ai funghi porcini

Siamo anche noi pronti a proporre a tutti i nostri ospiti, una ricetta che è tipica del periodo autunnale, ma anche utilizzata un po' in tutto il periodo dell'anno, grazie alla possibilità di avere sempre a portata di mano questo fungo, veramente unico...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle all'arancia

Le tagliatelle all'arancia rappresentano una ricetta facile e gustosa in cui il sapore dolce dell'arancia si unisce perfettamente a quello della panna e del pepe, creando un piatto gradevole e leggero per tutta la famiglia. Questo tipo di condimento può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.