Come preparare le tartine con fichi e salmone

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ecco un antipasto di semplice esecuzione, che dà un tocco di colore ed originalità. Le tartine con fichi e salmone sono un?ottima alternativa ai normali antipasti. E? un piatto prettamente estivo, dal gusto raffinato e dolce. I fichi sono un frutto veramente pieno di ottime qualità. Ricco di fibre, è adatto per chi soffre di stitichezza. Il suo sapore dolce permette di unirlo con tantissimi altri alimenti, creando piatti unici. Inoltre i fichi sono ricchi di calcio e danno moltissima energia. Tramite questo tutorial vi spiegheremo come preparare le tartine con fichi e salmone. Ottime per l?inizio di un pasto nelle occasioni importanti, come break sfizioso, come aperitivo o spuntino, queste tartine sono in grado di appagare il palato e la vista.

27

Occorrente

  • 200 gr di Salmone affumicato
  • 10 fette di Pan Carré
  • 150 gr. di Philadelphia
  • 10 Fichi
  • 1 Limone
  • Prezzemolo q.b.
  • Pepe bianco q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Pepe rosa in grani
37

Per preparare le tartine con i fichi e il salmone, potete usare del comune pancarré. Prendete delle fette di pane appositamente usato per fare tramezzini. Potete anche optare per i crostini, fette biscottate o fette baguette a vostro piacere. Se optate per il pancarré, prima di proseguire, tagliate la crosta laterale. Aiutatevi con un coltello affilato da cucina.
Dopo di che tagliate le fette di pancarré in due parti. In questo modo darete il tipico aspetto dei tramezzini e delle tartine, a triangolo.

47

Ponete le tartine di pane in forno per qualche minuto, in modo che si cuociano solo un poco. Questo processo permette di mantenere le tartine morbide all'interno e croccanti in superficie.
Su di un piatto grande ponete le fette di salmone. Aggiungete olio extravergine di oliva, senza esagerare, del pepe bianco, meglio se tritato al momento, ed il succo del limone. Lasciate quindi insaporire bene il salmone per qualche minuto. Nel frattempo dividete i fichi a metà, dopo averli lavati. Mondiamo per bene il prezzemolo. Con l' aiuto di un tagliere e di un coltello a mezza luna tritatelo finemente.

Continua la lettura
57

Amalgamate il prezzemolo al formaggio. Spalmate la crema sopra le tartine di pancarré che avrete tolto dal forno. In alternativa a questo tipo di formaggio potete usare burro, mascarpone o qualsiasi altro tipo, a nostro piacere, purché sia spalmabile facilmente. Aggiungete ad ogni tartina un pezzo di fico e una fetta di salmone.
Un ultimo consiglio. Per un buon risultato è bene prendere i fichi maturi. Però devono essere sodi, in modo tale da non rovinare il piatto. Potete aggiungere qualche grano di pepe rosa per insaporire ulteriormente il salmone e ravvivare il piatto.
Servite il tutto con del fino bianco frizzante.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Tartine salmone e avocado

Qualunque regime dietetico assegnato dal proprio specialista prevede di consumare spesso le verdure (quali gli spinaci, la cicoria o i fagiolini) e la frutta (ad esempio le mele, le pesche o il melone). Assolutamente da mangiare sono anche la carne possibilmente...
Antipasti

Come preparare delle tartine

Per gli appassionati di cucina una ricetta molto utile da cucinare sono le tartine. Le tartine sono un piatto che si possono utilizzare in diversi modi, grazie alla varietà di ingredienti che si possono utilizzare al loro interno. Le tartine sono una...
Antipasti

Come preparare le tartine pere, prosciutto e gorgonzola

Se siete alla ricerca di un’idea originale da presentare in tavola come antipasto, ecco a voi le tartine di pere, prosciutto e gorgonzola. Sono facili da realizzare e non è necessario essere dei cuochi provetti per ottenere un ottimo risultato finale....
Antipasti

Come preparare tartine vegan

Le tartine sono un tipico piatto italiano, che viene servito prima del vero e proprio pranzo, per attenuare la fame. Ne esistono di moltissimi tipi: con le ciriole, con il pancarré, caldi, freddi, tostati. Il procedimento per la realizzazione di queste...
Antipasti

Come preparare la torta salata alla ricotta con fichi

Siete alla ricerca di qualcosa di sfizioso e irresistibile? Ecco a voi la ricetta per preparare la torta salata alla ricotta con fichi. Il gusto dolce e aromatico dei fichi si abbina alla perfezione a quello più salato della ricotta romana. La torta...
Antipasti

Come preparare le tartine alla mousse di gamberi

Se abbiamo in previsione di invitare amici o parenti a cena, e vogliamo offrire loro un aperitivo sfizioso, la ricetta suggerita di seguito fa proprio al caso nostro. Stiamo parlando delle tartine, che però in questo caso andiamo a preparare accompagnate...
Antipasti

Ricetta: tartine al caviale

In questo tutorial vi spiegheremo come preparare la ricetta delle tartine al caviale. Esso è un alimento che si ottiene mediante il trattamento e salatura delle uova di specie diverse di storione. Il caviale ha una consistenza cremosa ed è creato da...
Antipasti

Come preparare il chutnay di fichi e pomodori

Riuscire a cucinare qualcosa di prelibato ed anche particolare non è sempre una missione facile: talvolta dovrete aguzzare il vostro ingegno, rischiare e mettere in pratica tutte le vostre capacità per cucinare un piatto degno di nota. Per ampliare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.