Come preparare le triglie in padella con salsa al limone

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Le triglie in padella con salsa al limone sono un fresco secondo piatto a base di pesce che può essere preparato e servito in qualsiasi periodo dell’anno. Il sapore aromatico e delicato della triglia ben si abbina a quello deciso del limone creando un perfetto equilibro. Le dosi indicate sono per quattro persone ma potete sempre raddoppiarle mantenendo inalterate le proporzioni fra i vari ingredienti se prevedete di avere ospiti. Leggendo attentamente la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare delle deliziose triglie in padella con salsa al limone.

28

Occorrente

  • 50 g di mollica di pane rafferma
  • Uno spicchio d’aglio
  • 2 limoni
  • 4 triglie
  • Sale
  • Pepe
  • 10 g di peperoncino in polvere
  • Olio extravergine d’oliva
38

Preparare le triglie

Prendete le triglie e squamatele accuratamente passando sulla pelle l’apposito attrezzo oppure la lama di un coltello dalla parte priva di filo. Terminata l’operazione lavate il pesce e controllate che non siano rimaste altre squame. Incidete il ventre e togliete le viscere: se non amate fare tutte queste operazioni potete farle fare al vostro pescivendolo di fiducia. Lavate di nuovo le triglie sotto il getto della fontana e poi mettetele da parte.

48

Preparare a farcia

Sbucciate lo spicchio d’aglio e trituratelo. Lavavate il prezzemolo e poi, dopo averlo appoggiato sopra un piano di lavoro, sminuzzatelo finemente a coltello.
Con le mani sbriciolate la mollica del pane raffermo e mettetela in una ciotola. Aggiungete il trito d’aglio, il prezzemolo e poi mescolate con un cucchiaio di legno. Aggiungete il peperoncino in polvere e la scorza grattugiata di un limone non trattato. Condite con un pizzico di sale, un filo di olio extravergine d’oliva e mescolate ancora fino a ottenere una farcia ben amalgamata.

Continua la lettura
58

Farcire e cuocere le triglie

Farcite le triglie che avete a disposizione con il ripieno appena preparato e poi sistematele in una pirofila leggermente unta, affiancando le une alle altre. Irrorate con un filo di olio extravergine d'oliva e mettete la pirofila in forno già caldo impostato sui 180°C. Dopo un quarto d'ora saranno cotte al punto giusto.
Mentre attendete il termine della cottura, grattugiate la parte gialla della scorza di due limoni e mettete quanto ottenuto in un tegamino. Aggiungete il succo spremuto e filtrato dei due limoni, 20 ml di olio extravergine d'oliva e mescolate accuratamente. Scaldate la salsa sul fuoco a fiamma vivace senza portare a ebollizione.

68

Servire le triglie

Sfornate le triglie e portatele subito in tavola prima che si raffreddino troppo. Versate la salsa al limone in quattro ciotoline individuali e distribuitele ai commensali in modo tale che ciascuno potrà servirsene a proprio piacimento. Accompagnate le triglie con delle fette di pane morbido e con delle patate preparate nel modo che preferite.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Abbinate alle vostre triglie un contorno di patate cotte in forno, fritte oppure preparate nel modo che preferite.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare le orate alla salsa di acciughe e limone

Per un pranzo estivo leggero e gustoso, perché non lasciarci ispirare da una ricetta ricca di sapore come le orate alla salsa di acciughe e limone? Anche se il pesce può sembrare un alimento difficile da cucinare, in realtà è molto più semplice di...
Pesce

Come preparare la rana pescatrice in salsa al limone

La rana pescatrice è un pesce bello carnoso, ottimo da cucinare. Bisogna, però, tenere presente che contiene tantissimi succhi e questo, a volte, può risultare un po' fastidioso in quanto questi tendono a fuoriuscire durante la cottura e, invece di...
Pesce

Come preparare le triglie al vino

Portare in tavola una ricetta come le triglie al vino, è un ottimo modo per coniugare il piacere di mangiare sano senza rinunciare al gusto. Un piatto leggero, nutriente e ricco di sapore. Perfetto per un pranzo last minute davvero prelibato, ma con...
Pesce

Come preparare le triglie al forno con verdure

Se amate il gusto delicato del pesce fresco cucinato con ingredienti tipicamente mediterranei, ecco a voi la ricetta che vi spiegherà in pochi passi come preparare le triglie al forno con verdure. È un piatto abbastanza semplice che riesce sempre bene...
Pesce

Come preparare le triglie in crosta di patate

Per gli amanti del pesce, realizzare un buon piatto è sempre una grande soddisfazione. Non è facile infatti sposare bene i sapori o scegliere il contorno giusto, che sappia esaltare il gusto inconfondibile del pesce, senza renderlo insopportabile ai...
Pesce

Ricetta: filetti di cernia con salsa al limone

La cernia è un pesce prelibato dalle buone proprietà nutritive, ma anche dal sapore delicato nonostante l'aspetto massiccio e sodo delle sue carni. Con questa semplice guida vogliamo presentarti una tra le ricette ideali per conservare le caratteristiche...
Pesce

Ricetta: triglie fritte in agrodolce

Se in occasione di una cena intendiamo preparare una ricetta a base di pesce dal gusto completamente diverso dal solito e soprattutto raffinata, possiamo senza alcun dubbio cimentarci nell'elaborazione di triglie fritte e condite con un sugo in agrodolce....
Pesce

Ricetta: triglie al cartoccio con funghi

Molto diffuse nel Mediterraneo, dove vengono pescate con reti da posta o da strascico, le triglie, soprattutto quelle di scoglio, sono pesci di piccola e media dimensione, dal colore vivace, in genere bruno-rossastro e sono protagoniste di molti piatti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.