Come preparare le uova affogate

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare le uova affogate
16

Introduzione

Parliamo di uova, alimento jolli nell'ambito della nostra cucina, fonte di vitamine soprattutto A e B, essenziali per un' azione antiossidante all'interno del nostro organismo, di grande valore nutritivo, utile per il far bisogno del nostro quotidiano, infatti si presta bene per diverse ricette culinarie, in questa guida vediamo come preparare le uova affogate in modo semplice e salutare, in quanto è ricco di sali minerali, come il fosforo, ferro e zinco elementi nobili che ci permettono d'incrementare le nostre energie.

26

Occorrente

  • uova fresche
  • recipiente largo
  • aceto
  • sale
  • spinaci freschi
  • parmigiano
  • besciamella
  • pomodorini
  • scalogno
  • burro
  • olio extra vergine di oliva
36

Usare uova fresche

Sappiamo che in commercio troviamo uova provenienti da allevamento di terra e uova da allevamento in gabbia, come pure quelle biologiche, per preparare questa deliziosa ricetta useremo possibilmente uova fresche e di qualità avendo la particolarità del tuorlo compatto e resistente e con albume denso e limpido. Cominciamo col mettere sul fuoco un recipiente piuttosto largo con abbondante acqua leggermente salata con l'aggiunta di un po' d'aceto (indispensabile in quanto facilita la coagulazione dell'albume), dal momento che l'acqua inizia a bollire, dovremmo aver preparato l'uovo in un piattino portandolo con lo stesso, nel punto di ebollizione, riducendo un pochino il calore della fiamma in modo che la temperatura dell'acqua si mantenga leggermente al di sotto dei 100 gradi, le uova rimarranno in questo modo per circa tre minuti.

46

Attenzione alle chiara

L'uovo rimane sempre l' ingrediente essenziale nella cucina degli italiani, procediamo all'attenzione della solidificazione della chiara, in quanto andrà a racchiudere il rosso sufficientemente da farlo apparire ombrato, tirare su con una ramina appoggiandolo su una salvietta togliamo le sbavature, in modo tale che l'uovo si presenta in forma più corretta. Questa che abbiamo visto rappresenta la ricetta base utile per altre preparazioni più elaborate, come ad esempio quelle alle verdure, dove la presenza di spinaci e besciamella rendono questo piatto unico, questa variante si basa sulla cottura degli spinaci, tagliati precedentemente in modo grossolano, farli saltare in padella con un po' di burro, unire la besciamella e adagiare le uova affogate preparate come sopra.

Continua la lettura
56

Usare la fantasia

Insomma la nostra fantasia farà da artefice per definire piatti a dir poco stupefacenti, possiamo continuare con altra variante preparate al pomodoro, soffriggendo uno scalogno con poco olio extravergine di oliva, aggiungere i pomodorini spellati e tagliati a pezzetti, sale, pepe, qualche foglia di basilico e adagiare le uova spolverizzando sopra un po' di parmigiano, piatto che rappresenta la tradizione del sud, in quanto profumi e sapori diventano un connubbio di piacere per il nostro palato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate la vostra fantasia

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare le zeppole di riso

Le zeppole fatte con il riso come si sa sono tipiche della cucina siciliana; la ricetta si tramanda di generazione in generazione. Queste zeppole si preparano il 19 marzo, cioè per la Festa del Papà. Esse vanno mangiate dopo il pasto; vengono fritte,...
Carne

Come preparare la salsa Demi-Glace

La salsa spagnola, nota anche come "Salsa bruna", in ragione del suo caratteristico color brunito, è annoverata tra le salse principali della cucina classica internazionale. Dalla consistenza piuttosto densa, questa salsa presenta una straordinaria versatilità,...
Dolci

Ricetta: tartufini di pandoro e cacao

Il pandoro durante le festività natalizie non manca proprio mai nelle nostre case, anzi a volte non riusciamo a consumarlo del tutto. A tal proposito possiamo utilizzarlo per preparare delle ricette davvero gustose e sfiziose. Questa guida ha come scopo...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni di crepes ricotta e spinaci

Tipico prodotto italiano, di origine relativamente recente (si trovano le prime notizie al riguardo nei ricettari della prima meta del XIX sec.), i cannelloni sono dei cilindri di pasta solitamente mangiati con un ripieno salato. Essendo molto versatili,...
Primi Piatti

Cannelloni spinaci e fontina

I cannelloni spinaci e fontina sono una gradevole variante dei più classici cannelloni al ragù ma si presentano come un piatto molto più leggero e delicato, adatto anche a chi ha un regime dietetico o vegetariano, soddisfacendo il palato di grandi...
Antipasti

Ricetta: Spinaci con besciamella

Gli spinaci rappresentano il contorno ideale per accompagnare piatti di carne oppure di pesce. Inoltre, costituiscono l'ingrediente immancabile, per farcire la pasta ripiena ed i rustici al forno. Hanno molte qualità, tra le quali quella di essere particolarmente...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con spinaci e besciamella

Se siete alla ricerca di un risotto goloso da presentare in tavola durante una cena in famiglia, ecco a voi il risotto con spinaci e besciamella. Si tratta di un primo piatto da gustare ben caldo, assieme a un bicchiere di vino rosso non troppo alcolico....
Primi Piatti

Come preparare i lumaconi ripieni di spinaci e ricotta

La pasta ripiena rappresenta sicuramente un primo piatto di grande effetto e di ottimo gusto. I tipici tortellini e ravioli, ad esempio, contengono una farcitura al loro interno. La quale però si rivela solo nel momento del loro consumo. Esistono tuttavia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.