Come preparare le uova al purgatorio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Non è un caso che la tradizione culinaria napoletana sia conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo: oltre alla classica pizza, la cucina partenopea può vantare piatti di particolare bontà, che hanno in breve conquistato l'Italia intera. In particolare in questa guida andremo a vedere come preparare le uova al purgatorio, ottimo secondo piatto della tradizione campana, semplice ma delizioso, facile da preparare ma molto nutriente. A napoli le chiamano "ova 'mpriatorio" poiché il bianco del tuorlo in mezzo al rosso del pomodoro ricorda certe immagine sacre poste nei vicoli della città che rappresentano le anime del purgatorio appunto, avvolte dalle fiamme.

27

Occorrente

  • 8 uova
  • 500 grammi di pomodori
  • una cipolla
  • uno spicchio d'aglio
  • un peperoncino (opzionale)
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • basilico
  • timo o cumino
  • pepe
37

La salsa

Per prima cosa bisogna preparare la salsa. Versate, innanzitutto, un filo d'olio d'oliva in una padella, aggiungete poi una cipolla tagliata a rondelle sottili insieme ad uno spicchio d'aglio e fate soffriggere il tutto. Quando le cipolle saranno dorate, aggiungete i pomodori pelati e fate cuocere la salsa per una decina di minuti a fuoco lento. Se siete amanti del piccante potete anche aggiungere mezzo peperoncino insieme alla cipolla.

47

Cuocere le uova

Dopo aver salato e pepato la salsa, praticate degli incavi nella stessa per porvi le uova. Rompete quindi le uova negli incavi della salsa stando ben attenti a non rompere i tuorli e a non farle fuoriuscire dagli incavi, evitando così di mescolare le uova con la nostra salsa. Coprire infine il tutto con un coperchio e lasciare cuocere per 5-6 minuti, fino a quando l'albume dell'uovo non sarà completamente cotto (cioè avrà raggiunto un colore bianco da trasparente qual'era). State inoltre ben attenti a non far bollire troppo la salsa, dovete assolutamente evitare che questa si bruci a causa della fiamma troppo alta. Se necessario potete girare la salsa, prestando particolare attenzione a non rompere le uova.

Continua la lettura
57

Presentazione

Una volta cotte, potete aggiungere al vostro piatto timo o cumino per arricchirlo ulteriormente donandogli colore e profumo. Presentare infine le uova su di un bel piatto da portata con una cucchiaiata di sugo, guarnire con qualche fogliolina di basilico o con una spolverata di formaggio. A tavola, le uova al purgatorio si possono accompagnare con crostini di pane tostati sulla piastra con un filo di olio extravergine di oliva oppure a del pane fresco. È molto importante che le uova al purgatorio vengano servite ben calde, a tal fine, potete utilizzare dei piatti di coccio per mantenere il calore. SI conclude così questa guida sulla preparazione delle uova al purgatorio, un piatto economico e nutriente, adatto ad ogni occasione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare il ciambellone salato con carne e uova sode

Il ciambellone salato con carne e uova sode è una pietanza ottima da portarsi dietro durante i pic-nic all’aria aperta o da servire in tavola come piatto unico. Piace sempre a tutti e con le uova sode al suo interno, ogni fetta assume un aspetto decisamente...
Antipasti

Come preparare le uova alla diavola

Il tempo libero può essere occupato in diversi modi, ed ognuno sceglie quello che più ritiene giusto. Dedicarsi all'arte culinaria potrebbe essere uno di questi, ed una ricetta ben fatta potrebbe deliziare gli stessi commensali che avranno modo di assaggiarla....
Antipasti

Come preparare la pasta sfoglia con spinaci e uova

Preparare la pasta sfoglia potrebbe sembrare, a prima vista, una vera e propria impresa e lo è davvero se non si conosce il metodo giusto. In questa guida sarà illustrato un modo semplice ma eccellente per fare la pasta sfoglia e farcirla con spinaci...
Antipasti

Come preparare la uova al funghetto

Le uova hanno un'ottima versatilità in cucina. Si consumano in grandi quantità direttamente oppure come legante in svariate pietanze. Quasi indispensabili per la preparazione di dolci, gelati, piatti rapidi, cotolette, polpettine di carne e molto altro...
Antipasti

Come preparare la zuppa di spinaci con uova di sogliola

In questa guida vedremo come preparare un piatto davvero particolare: la zuppa di spinaci con uova di sogliola. Si tratta di un primo piatto molto originale che non si trova spesso sulle nostre tavole ma che fa davvero bene. Gli spinaci infatti sono delle...
Antipasti

Come preparare le zucchine ripiene con uova e formaggio

Le zucchine ripiene con uova e formaggio costituiscono una soluzione perfetta che consente di trasformare delle semplici verdure in un piatto gustoso. I modi per preparare le verdure ripiene sono innumerevoli e generalmente variano a secondo delle diverse...
Antipasti

Come preparare le uova alla crema di avocado piccante

Sicuramente quando si ha degli ospiti a casa bisogna stupirli con qualche piatto: qualcosa di buono e magari con una cucina innovativa. D'altra parte oggi sono in molti che vogliono migliorare le proprie tecniche culinarie, ma ci vuole passione e voglia...
Antipasti

Come preparare le uova affogate

Parliamo di uova, alimento jolli nell'ambito della nostra cucina, fonte di vitamine soprattutto A e B, essenziali per un' azione antiossidante all'interno del nostro organismo, di grande valore nutritivo, utile per il far bisogno del nostro quotidiano,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.