Come preparare le verdure saltate alla thailandese

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le verdure alla Thailandese sono un'ottima variante alla solita insalata come accompagnamento a piatti di carne. L'abbinamento classico proposto nel paese di origine di questa pietanza è chiaramente il riso thai. Ciò non toglie che possiate abbinarlo anche ad un piatto di pasta. Ecco come preparare le verdure saltate alla Thailandese.

27

Occorrente

  • 40 g di carote
  • 40 g di fagiolini fini
  • 40 g di broccoli
  • 1/2 peperone verde
  • 1/2 peperone rosso
  • 1 costa di sedano
  • 40 gr. di funghi champignon
  • 1 cucchiaio di olio di arachidi
  • salsa di soia q.b.
  • 1 goccia di tabasco
  • un pizzico di zucchero
  • succo di limone q.b.
37

Preparazione delle verdure

Prima di tutto bisogna preparare le verdure. Lavate bene le carote e tagliatele a rondelle fini. Mondate i fagiolini fini, lavateli, asciugateli e tagliateli a pezzetti piccoli. Lavate i mazzetti di broccoli e tagliate anch'essi a pezzetti. Lavate i peperoni, privateli dei filamenti interni, asciugateli e tagliateli a striscioline sottili. Levate i fili dalle coste di sedano, lavateli e tagliateli a pezzi piccoli. Infine i funghi: togliete i gambi e lavate le teste degli champignon; asciugatele bene e tagliatele in quattro parti.

47

Bollire le verdure

Prima di farle saltare in padella, per ottenere delle verdure croccanti dovete farle bollire. In una pentola capiente mettete le carote e i fagiolini, copriteli con acqua fredda e portate a bollore. Dal momento in cui l'acqua bolle contate tre minuti. Una volta trascorsi con l'aiuto di una schiumarola togliete le verdure, passatele sotto l'acqua fredda e fate sgocciolare. Con la stessa acqua di cottura dovete effettuare lo stesso procedimento con il sedano, i peperoni e broccoli.

Continua la lettura
57

Come cuocere le verdure

Scaldate l'olio di arachide nella wok. Aggiungete gli champignon e tutte le verdure, fate cuocere a fiamma vivace per un paio di minuti mescolando di tanto in tanto. Aggiungete un po' di salsa di soia (ne basta mezzo cucchiaino da tè), il succo di limone, una goccia di tabasco e lo zucchero.
In alternativa per preparare le verdure saltate alla Thailandese, prendete la wok e fatela riscaldare a fuoco medio-alto. Aggiungete l'olio, lo scalogno, l'aglio, lo zenzero, il peperoncino e fate soffriggere per 1-2 minuti; aggiungete la carota, i funghi e il cavolfiore. Continuate a friggere per 2-3 minuti. Aggiungete i broccoli e il peperoncino e fate cuocere a fuoco lento le verdure per circa 2 minuti. Aggiungete un po' di salsa di soia, il tabasco e una spruzzata di succo di lime. Unite lo zucchero di canna, l'aglio in polvere e il burro di arachidi in una piccola ciotola. Scaldate l'olio in una grande padella a fuoco medio; cuocete e mescolate le verdure dai 5 ai 7 minuti. Togliete dal fuoco e aggiungete più zucchero o peperoncino, in base ai vostri gusti, guarnite con il basilico e servite con il riso.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Far bollire la verdura prima di saltarla in padella
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le polpettine di ricotta alle verdure

Un'alimentazione basata sulle verdure è sana e consigliabile per il consumo quotidiano. Spesso però con le verdure risulta complicato preparare delle pietanze gradite a tutti. Specialmente i bambini sono un po' restii ad approcciarsi a questo tipo di...
Antipasti

Come preparare i cornetti di sfoglia alle verdure

Solitamente i cornetti vengono mangiati per colazione come stuzzichino dolce da accompagnare ad un buon te caldo, ad un cappuccino o ad una gustosa tazza di latte. In realtà non tutti sanno che è possibile realizzare anche in casa propria, dei cornetti...
Antipasti

Come preparare le verdure in agrodolce

Le verdure miste in agrodolce rappresentano senza dubbio uno squisito contorno. Si tratta di un piatto sano, che può accompagnare pietanze di carne e di pesce, oppure può essere servito come antipasto su fette di pane abbrustolito. È ottimo anche per...
Antipasti

Come preparare delle crocchette di verdure

Le crocchette di verdure sono una pietanza gustosa e prelibata e vengono generalmente servite come secondo piatto in quanto è particolarmente apprezzato sia dagli adulti che dai bambini. Si tratta di un ripieno croccante e ricco di sapore contenente...
Antipasti

Come preparare le verdure glassate

Le verdure glassate sono un ottimo antipasto da servire freddo o tiepido assieme a qualche fettina di pane tostato strofinato con uno spicchio d’aglio, possono anche essere servite come contorno di un saporito arrosto di carne. Per preparare questo...
Antipasti

Come preparare la charlotte di verdure e gamberi

La charlotte di verdure ai gamberi è un piatto elaborato che però sortisce sempre un effetto finale sorprendete, capace di stupire piacevolmente anche gli ospiti più sofisticati. In pratica è una torta salata a strati, ricca di verdure e insaporita...
Antipasti

Come preparare gli involtini di carpaccio alle verdure

Gli involtini di carpaccio alle verdure costituiscono un piatto goloso che può essere servito sia come antipasto sfizioso che come secondo piatto. Per ottenere un risultato ottimo è necessario scegliere carpaccio di manzo di prima scelta, freschissimo...
Antipasti

Come preparare gli spiedini di pane, verdure e pecorino

Se volete preparare un goloso antipasto da servire in tavola freddo, ecco a voi gli spiedini di pane con pecorino e verdure. Si tratta di una specialità golosa che piace sempre a tutti. Il sapore deciso del pecorino ben si abbina a quello più aromatico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.