Come preparare le verze in agrodolce con salsicce piccanti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La verza è un ortaggio tipico della stagione invernale, molto saporito. Possiamo cucinarla in tanti modi diversi, anche in agrodolce. Le verze, in alcuni soggetti, possono creare gonfiore addominale per questo è bene non abusarne. Un abbinamento perfetto è quello con le salsicce, in questo modo daremo vita ad un piatto sostanzioso e gustoso. In questa guida vedremo come preparare le verze in agrodolce con salsicce piccanti. Anticipiamo che si tratta di una ricetta particolare, visto che useremo degli ingredienti dolci come lo zucchero. Ecco come fare!

27

Occorrente

  • 1 verza
  • 4 salsicce piccanti
  • Olio di oliva
  • Aceto di vino bianco
  • Rosmarino
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 spicchi di aglio
  • 30 gr di burro
  • 4 pomodori secchi
  • Un pizzico di sale
37

Per preparare le verze in agrodolce con salsicce piccanti, dobbiamo scegliere delle salsicce magre come quelle di suino o vitello. La cottura richiede particolare attenzione perché dobbiamo cuocere bene la carne. Per prima cosa laviamo la verza e tagliamola a listarelle sottili. Prepariamo un trito con dei pomodori secchi a pezzetti e un rametto di rosmarino. Tritiamo l'aglio e soffriggiamolo in padella. Aggiungiamo i pomodori secchi e il burro. Lasciamo cuocere per qualche minuto e versiamo la verza. Copriamo e cuociamo per un quarto d'ora.

47

Trascorsi 15 minuti, versiamo 100 ml di acqua, un cucchiaio di zucchero e l'aceto di vino. Lasciamo cuocere le verze per altri 5 minuti e giriamo all'occorrenza. A parte dobbiamo preparare le salsicce piccanti che metteremo alla fine. Prendiamo una padella antiaderente e versiamo l'olio di oliva. Quando è caldo adagiamo le salsicce piccanti. Dobbiamo farle cuocere da entrambi i lati, quindi teniamole d'occhio. Facciamo in modo che cuociano bene e aggiungiamo l'aceto. Lasciamo cuocere fino a quando l'aceto si assorbe. In questo modo insaporiremmo le nostre salsicce piccanti.

Continua la lettura
57

A questo punto uniamo le salsicce piccanti alle verze in agrodolce e mescoliamo. Cuociamo a fuoco basso con il coperchio. Lentamente le verze si amalgameranno con le salsicce e prenderanno sapore. Possiamo aggiungere anche altre spezie come lo zenzero o la curcuma. Entrambe daranno un tocco in più a questo delizioso piatto! In alternativa aggiungiamo un pizzico di sale. A cottura ultimata lasciamo le verze in agrodolce con salsicce piccanti nella padella per qualche minuto. Serviamo tutto ben caldo ma non bollente. Questo piatto si abbina bene con un vino rosso intenso, perfetto per esaltare il gusto agrodolce. Se ovviamente ci sono dei bambini, scegliamo delle salsicce non piccanti e usiamo poche spezie. Anche loro apprezzeranno il gusto agrodolce di questa ricetta.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usiamo le spezie e gli aromi che più preferiamo per insaporire le verze.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i bocconcini di salsicce alle mele

Quando la voglia di cucinare si scatena si creano sempre novità particolarmente sfiziose. Molte sono le idee che possono far parte di un menù riuscito e vario. Tanto che, le portate principali sono quelle che fanno iniziare bene un pranzo o una cena....
Antipasti

Come preparare gli spiedini con salsicce, fichi e alloro

Se volete preparare un'insolita specialità da servire all'ora dell'aperitivo o da mettere in tavola come antipasto decisamente originale, questi spiedini con salsicce, fichi e alloro fanno proprio al caso vostro. Sono semplici da realizzare e particolarmente...
Antipasti

Come preparare i broccoli piccanti alle mandorle

I broccoli piccanti alle mandorle sono un delizioso piatto che può essere presentato in tavola sia come antipasto sfizioso che come contorno per una portata principale a base di carne. Vi basterà procurarvi tutti gli ingredienti indicati e avere a disposizione...
Antipasti

Come preparare le frittelle marocchine piccanti alle patate americane

Se volete preparare uno sfizioso antipasto etnico, queste frittelle marocchine piccanti alle patate americane fanno proprio al caso vostro. Le dosi indicate sono sufficienti per quattro persone ma se prevedete di avere qualche ospite in più a tavola,...
Antipasti

Come stufare le verze

Nella cucina italiana le verdure ricoprono sempre un ruolo fondamentale perché non sono utili soltanto nella preparazione di fresche insalate d'accompagnamento ma arricchiscono anche primi e secondi, donando loro un tocco unico, ricco di sapore. La verza,...
Antipasti

Come preparare i carciofi e le fave in agrodolce

Ci sono ricette che per prepararle non occorrono grandi doti culinarie. Esse vanno eseguite usando ingredienti sani e particolarmente facili da realizzare. Le verdure e i legumi sono alimenti che si possono adoperare per qualsiasi occorrenza. Dal primo...
Antipasti

Come preparare le verdure in agrodolce

Le verdure miste in agrodolce rappresentano senza dubbio uno squisito contorno. Si tratta di un piatto sano, che può accompagnare pietanze di carne e di pesce, oppure può essere servito come antipasto su fette di pane abbrustolito. È ottimo anche per...
Antipasti

Come preparare i vasetti di zucca in agrodolce

I vasetti di zucca in agrodolce sono una ricetta che si prepara tipicamente in autunno, quando iniziano ad uscire le prime zucche, che sono le più tenere e saporite. Preparare i vasetti di zucca è abbastanza semplice, ma va fatto in diversi step e quindi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.