Come preparare le zucchine ripiene

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare le zucchine ripiene
15

Introduzione

Se in occasione di un pranzo in famiglia o con amici, abbiamo intenzione di preparare una ricetta particolare, possiamo cimentarci nell'elaborazione della zucchine ripiene, il che significa proporre un piatto innovativo e davvero squisito. A tale proposito ecco una guida dettagliata su come procedere per ottimizzare il risultato.

25

Occorrente

  • Zucchine 12
  • Carne macinata 250 g
  • Uova 2
  • Parmigiano grattugiato 50 g
  • Mollica di pane 50 g
  • Cipolla e carota
  • Olio d'oliva, sale, pepe nero
  • Salsa di pomodoro
  • Foglie di menta
  • Vino bianco
  • Brodo
35

Per iniziare togliamo innanzitutto la punta allo zucchine, laviamole e tagliamole a metà nel senso della lunghezza, e se fossero troppo lunghe dividiamole invece a metà. Svuotiamole poi del tutto con l'aiuto di un cucchiaino e teniamo da parte la polpa. A questo punto le mettiamo a bollire in abbondante acqua salata per circa 10 minuti, dopodichè le scoliamo e le lasciamo raffreddare, e nel frattempo ci dedichiamo alla preparazione del ripieno.

45

In questo caso mettiamo in una padella la carne macinata; e poi aggiungiamo l’olio di oliva, la cipolla tagliata a fettine sottili ed una carota tagliata a piccole rondelle, ed aggiustiamo il composto con sale e un pizzico di pepe nero. Quando sarà quasi cotta, aggiungiamo anche mezzo bicchiere di vino bianco, che facciamo poi sfumare e lasciando cuocere per altri 10 minuti. A questo punto aggiungiamo la polpa delle zucchine che in precedenza avevamo messo da parte, e amalgamiamo il tutto e lasciandolo cuocere per almeno altri 10 minuti. Fatto ciò il composto lo versiamo in una ciotola aggiungendo delle uova e del parmigiano grattugiato. Mettiamo adesso a bagno la mollica di pane nel latte, oppure, se preferiamo, nel brodo, e quando sarà bagnata bene strizziamola ed aggiungiamola al ripieno amalgamando il tutto con l’aiuto di una forchetta. Alla fine possiamo aggiungere anche le foglie di menta, se le gradiamo, che servono non solo per il loro odore intenso, ma anche per il loro sapore. Il ripieno è così pronto: non dobbiamo far altro che riempire le zucchine con l'aiuto di un cucchiaio.

Continua la lettura
55

A questo punto posizioniamole in una pirofila, sul cui fondo avremo steso la salsa di pomodoro e una spolverata di parmigiano grattugiato, fino a riempire tutta la teglia. Copriamo con la restante salsa di pomodoro e finiamo con una spolverata di parmigiano grattugiato ed un po’ di pepe nero. La salsa di pomodoro dovrebbe essere un po' liquida, in modo che mentre le zucchine cuociono non si asciughi troppo. Inforniamo a 180° per almeno 90 minuti. A metà cottura, copriamo poi la teglia con un foglio di carta d’alluminio, in modo che non si brucino. Fatto ciò, le zucchine ripiene le possiamo servire in tavola e farle gustare ai familiari o agli ospiti, accompagnandole con del pane tostato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le patate ripiene

Le patate fritte, al forno, lesse o al vapore rappresentano sempre dei classici contorni, apprezzati da grandi e piccini. Se cercate un’idea originale per preparare le patate, provate a farle ripiene. In questo caso, potrete dare ampio spazio alla vostra...
Primi Piatti

Come preparare i tagliolini con zucchine e prosciutto cotto

Volete preparare un piatto goloso che possa piacere anche ai palati più raffinati? Ecco a voi la ricetta che vi illustrerà come preparare i tagliolini con zucchine e prosciutto cotto. Per realizzare questa specialità bisogna avere un po' di tempo da...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con gamberetti e zucchine

Ecco bello e pronto, un nuovo piatto a base di pesce ed anche di verdure. Cercheremo infatti di portare in tavola, non solo il gusto del pesce, grazie ai crostacei, come i gamberi, che andremo ad utilizzare, ma anche il sapore e la bontà delle verdure,...
Primi Piatti

Come preparare il pasticcio di zucchine

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di cucina. Nello specifico caso, come avrete già potuto scoprire attraverso la semplice lettura del titolo della guida stessa, andremo a spiegarvi Come preparare il pasticcio di zucchine. Duranti l'estate,...
Primi Piatti

Come preparare le linguine in crema di zucchine, gamberi e ricotta

Per stuzzicare l'appetito dei nostri ospiti, perché non lasciarci ispirare da una ricetta cremosa e delicata come le linguine in crema di zucchine, gamberi e ricotta? Un primo piatto che esalta i sentori marini, arricchendoli con quelli morbidi della...
Primi Piatti

Come preparare le fettuccine alla pancetta con zucchine

Noi italiani siamo esperti della buona cucina e sappiamo realizzare delle ricette invidiate in tutto il mondo. Una di queste, davvero facile e veloce da preparare, sono le fettuccine alla pancetta con zucchine. Gli ingredienti di cui avremo bisogno sono...
Primi Piatti

Come preparare i fagottini alle zucchine con sugo bianco al pollo

L'orto estivo è un piccolo miracolo, colmo di colori e profumi! Tra le tante varietà di ortaggi, la zucchina spicca per la dolcezza della sua polpa e il delicato sapore. Per portarla in tavola in una veste golosa e originale, perché non provare a realizzare...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al forno con zucchine e fiori

Esistono tante varianti delle lasagne al forno, tutte tipiche di ogni parte d'Italia. Le lasagne hanno origini antichissime e sostanzialmente si tratta di pasta all'uovo tagliata a grossi quadrati e conditi nelle più disparate e gustose maniere. Oggi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.