Come preparare lo gnocco fritto alle erbe aromatiche

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Lo gnocco fritto è un piatto tipico modenese particolarmente gustoso. Può essere servito come antipasto o come goloso spezza fame in qualsiasi momento della giornata. Questa è una variante alle erbe aromatiche, adatta per essere accompagnata con salumi oppure con formaggi freschi a pasta morbida come per esempio lo stracchino. Le dosi fornite sono per quattro o cinque persone ma potete sempre raddoppiarle se pensate di avere molti più ospiti a casa vostra. Leggendo la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare lo gnocco fritto alle erbe aromatiche.

25

Occorrente

  • 300 g di farina 00
  • 5 g di lievito di birra fresco
  • 10 g di strutto
  • 140 ml di acqua
  • Salvia
  • Rosmarino
  • Maggiorana
  • ½ cucchiaino di zucchero
  • Sale
  • Olio di arachidi per friggere
35

Come preparare l’impasto

Mettete il lievito di birra in un bicchiere. Aggiungete lo zucchero semolato, poca acqua tiepida e poi mescolate il tutto con un cucchiaino fino a quanto il lievito non si sarà completamente sciolto. Versate la farina sopra una spianatoia, aggiungete il lievito così preparato, la quantità d’acqua indicata negli ingredienti e poi impastate con le mani. Dopo un minuto aggiungete un pizzico di sale, le erbe sminuzzate finemente a coltello e proseguite a impastare energicamente per un paio di minuti.
A questo punto incorporate anche lo strutto e lavorate ancora l’impasto ancora per cinque minuti. Alla fine otterrete un panetto elastico e che non si attacca né al piano di lavoro né alle mani. Sistemate l’impasto n una terrina e copritela con un panno di cotone umido. Lasciate riposare il tutto per almeno due ore prima di procedere oltre.

45

Come formare lo gnocco

Riprendete l’impasto e appoggiatelo sopra la spianatoia leggermente infarinata. Spianatelo con il mattarello fino a ottenere uno spessore di mezzo centimetro. Tagliate la pasta con un coltello ben affilato creando dei rombi che abbiano più o meno tutti la stessa dimensione e lasciateli lievitare per un’altra ora separandoli bene gli uni dagli altri. Per evitare che si attacchino sul piano di appoggio, infarinateli leggermente con la farina 00 oppure con quella di mais.

Continua la lettura
55

Come friggere e servire lo gnocco

Versate abbondante olio di arachidi in una padella capiente e mettetela sul fuoco. Appena l’olio avrà raggiunto una temperatura abbastanza alta, iniziate a friggere i rombi di pasta pochi alla volta per evitare di raffreddare troppo l’olio. Scolateli non appena saranno ben dorati da entrambi le parti e adagiateli su della carta assorbente per alimenti.
Prima di servire in tavola o gnocco fritto alle erbe aromatiche, salatelo in superficie. Abbinate la vostra preparazione a lumi non troppo salati come per esempio il prosciutto cotto e il successo sarà assicurato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le cipolle gratinate con erbe aromatiche e capperi

Le cipolle gratinate con erbe aromatiche e capperi sono un contorno economico, ricco, gustoso e veloce da preparare. E da non dimenticare: buonissimo!!!Perfette per accompagnare un secondo di carne, sono davvero semplicissime.Si tratta di un ottimo piatto...
Antipasti

Come preparare le orecchiette alle erbe aromatiche

Le orecchiette sono senza dubbio il simbolo della tradizione culinaria pugliese. Realizzate con la farina di semola di grano duro, presentano una particolare forma concava e corposa, e con la loro consistenza ruvida, si adattano piacevolmente a molteplici...
Antipasti

Come preparare le jacket potatoes alle erbe aromatiche

Per gli amanti delle cene in stile anglosassone le jacket potatoes (patate con la giacca), note anche come baket potatoes, si rivelano sempre un grande successo. Questo contorno o piatto unico, molto sfizioso e super gustoso, non è altro che una patata...
Antipasti

Come realizzare una composizione di erbe aromatiche

Terrazzi, balconi e giardini, specie in primavera e in estate, diventano i luoghi perfetti nei quali realizzare splendide aree adibite alla coltivazione di erbe aromatiche, particolarmente utili in cucina nella preparazione di triti speziati e pietanze...
Antipasti

Spezie ed erbe aromatiche da abbinare a ciascun ortaggio

Il mondo delle spezie e delle erbe aromatiche è variegato e affascinante, infatti più si scava nelle ere passate e più si capisce il vasto utilizzo di questi elementi. Nell' antichità fu usato l' aggettivo "aromatiche" per indicare quelle erbe che,...
Antipasti

Come fare i grissini alle erbe aromatiche

In questo articolo troverete una ricetta molto semplice per realizzare nel dettaglio come fare i grissini alle erbe aromatiche. Come ben sapete si tratta delle fettine di pane croccante di forma molto fine e lunga. È molto in voga in Italia e in Francia,...
Antipasti

Come preparare il formaggio fritto

Una golosa pietanza ottima per grandi e piccini è il formaggio fritto. Si tratta di uno sfizioso antipasto che può essere servito sia a pranzo che a cena. In questa guida vedremo come preparare il formaggio fritto utilizzandolo in tre diverse ricette....
Antipasti

Come preparare il rotolo alle erbe

Le tavole dei pranzi domenicali sono spesso imbandite con profumate lasagne, golosi timballi o sfiziosi cannelloni. Tutte ottime ricette della tradizione gastronomica italiana. Eppure talvolta può essere interessante scostarsi dalle preparazioni classiche,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.