Come preparare lo sfincione siciliano

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nella dieta mediterranea la vastità di piatti che è possibile annoverare ricomprende ricette che per la maggior parte sono riconducibili al Centro e Sud Italia, dove ancora oggi resiste una passione attenta e curata per il cibo e per la preparazione, che non accetta la moda del fast food e del "junk food". Se volessimo definire una categoria di piatti esclusivi dell' Italia meridionale con particolare riferimento alla Sicilia, non possiamo non parlare della tavola calda e di quell' insieme di cibi che vengono preparati per far fronte alla colazione e agli spuntini come pizzette, focacce, mozzarelle in carrozza, arancini, cornetti, iris. Per prodotti ancora più tipici invece non si può tralasciare lo sfincione siciliano, di origine palermitana, esistente in varianti anche dolci come quelle preparate nella zona di Agrigento, con crema, la variante palermitana assume l'aspetto tipico della pizza ma con alcune particolarità. In questa occasione vedremo come preparare lo sfincione siciliano, attività per la quale non sono richiesti particolari requisiti professionali, ma basta attenersi a quanto segue. Detto ciò non mi rimane che augurarvi buona lettura e buon lavoro!

27

Occorrente

  • 1/2 kg di farina doppio zero, 1/2 kg di farina manitoba, 1 panetto di lievito di birra, 500 ml di acqua tiepida, sale, 1 cucchiaio di zucchero semolato, 1 bicchiere di olio extravergine di oliva, 50 g di pangrattato, 5 fette di caciocavallo, 300 g di pomodoro pelato.
37

Per realizzare lo sfincione secondo la ricetta tradizionale, è necessario preparare il suo condimento il giorno prima della sua consumazione in tavola. La pasta dello sfincione è alta e accuratamente lievitata. Dopo esservi procurati tutti gli ingredienti necessari alla preparazione della ricetta, iniziate la preparazione sciogliendo il lievito in acqua tiepida, mescolate il tutto ed aggiungetevi anche lo zucchero ed il sale.

47

Poi aggiungete nell'impasto lo zucchero. A parte, unite in una terrina molto capiente e dai bordi pronunciati la farina doppio zero con l'altra e amalgamatele bene con le mani. Continuate ad impastare, sempre con le mani, aggiungendo se necessario l’olio extravergine d'oliva e l'acqua insieme al lievito, avendo cura di voltare continuamente la pasta su stessa, fin quando non otterrete fattezze morbide, elastiche e ben amalgamate.

Continua la lettura
57

Prendete poi una ciotola e ricoprite la superficie di olio. Deponete dentro la ciotola l'impasto e ricopritela con pellicola e mettetela in un luogo non freddo, coperta con un panno di cotone. L'impasto dovrà lievitare per circa 2 ore. In attesa che questo tempo trascorra, riscaldate il forno a 180- 200 gradi. Ora dedicatevi alla guarnizione dello sfincione. Per il ripieno versate in una ciotola alcuni pelati, aggiungete il sale, l'origano, dello scalogno tagliato finemente, del pecorino e l'olio extravergine di oliva. Infine mescolate bene tutti gli ingredienti.

67

Ottenuta così questa succulenta salsa di pomodoro, distribuitela con un cucchiaio sull'impasto. Per uniformare il contenuto urtate leggermente la teglia su un ripiano e il pomodoro si distribuirà così nel modo migliore. Adesso potete grattugiare il caciocavallo stagionato, mentre quello fresco andrà fatto in pezzettini e adagiato sul pomodoro. Distribuite a questo punto il pangrattato e bagnatelo con l'olio, in modo che si possa formare una sottile pellicola. Quindi mettete il vostro sfincione nel forno a 180° per 30-35 minuti e poi gustatelo caldo. Una vera prelibatezza, il sapore della Sicilia in bocca per un piatto di sicuro successo. Detto ciò non mi rimane altro che augurarvi buon appetito!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per togliere l'acidità al pomodoro, potete aggiungere un pò di zucchero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alla norma

Di pizze ce ne sono per tutti e di tutti i gusti, da quelle semplici a quelle più elaborate o quelle tradizionali e tipiche regionali. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustreremo come preparare la pizza alla norma, tipica ricetta...
Pizze e Focacce

Come preparare il pane di Kamut

In cucina, durante l'arco della giornata, vengono preparate molte ricette prelibate. Infatti partendo dalla mattina iniziamo a preparare la colazione. Quindi una buona tazza di latte accompagnato ai biscotti, o magari un caffè e una fetta biscottata...
Pizze e Focacce

Come preparare tortini di verza, alici e provola

Dei croccanti e caldi tortini di morbida pasta sfoglia ripieni di verza, alici e provola affumicata a cubetti possono essere una soluzione facile, veloce e molto gustosa per una improvvisata cena tra amici. Ecco una ricetta semplicissima, alla portata...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza salmone e mozzarella

In cucina vengono preparate varie ricette gustose. Infatti durante l'arco della giornata, partendo quindi dalla colazione, fino ad arrivare alla cena, ci si può sbizzarrire cucinando tanti piatti appetitosi. Per esempio per pranzo viene preparata la...
Pizze e Focacce

Come preparare una torta salata zucchine, speck e brie

Quando si intende preparare una ricetta gustosa ed invitante, che riesca a stupire gli ospiti e che sia anche piuttosto facile da realizzare, non c'è nulla di meglio che preparare una torta salata. Quest'ultima si presta a numerose varianti e può essere...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia ai peperoni in agrodolce

La focaccia si ottiene con un impasto di farina, acqua, lievito e sale. Molto semplice da preparare, la focaccia viene condita in svariati modi. Una focaccia si può preparare per una cena alternativa, ma anche come antipasto o stuzzichini per party....
Pizze e Focacce

Come preparare dei toast al formaggio

Quante volte vi sarà capitato di non avere molto tempo a disposizione per prepararvi da mangiare. Magari a causa di impegni che affrettano le vostre giornata. Uno dei piatti più semplici e sbrigativi da preparare, è il toast. Il toast è uno di quei...
Pizze e Focacce

Come preparare i wurstel ripieni

Per tutti gli appassionati dei famosi salsicciotti tedeschi i wurstel ripieni sono una vera golosità. Economici, saporiti, veloci da preparare, i wurstel sono i protagonisti indiscussi di antipasti, stuzzichini e hot dog. Disponibili in vari formati,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.