Come preparare lo sformato di riso e cavolfiore

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il cavolfiore è un alimento che, nella maggior parte dei casi, non risulta esser di gradimento ai più piccoli. Ma non solo, l'odore che emana durante la sua preparazione, fa sì che non venga molto amato neppure dai più grandi. Trovare ricette che siano gustose rendendolo appetitoso, può non essere semplice, anche se devo dire che io ne sono ghiotto. All'interno di questa guida, vi proporrò una ricetta molto gustosa, quasi stupefacente, nonostante la sua preparazione richieda degli ingredienti del tutto semplici e facilmente reperibili. Andremo a vedere come preparare lo sformato di riso e cavolfiore.

28

Occorrente

  • 2000 gr di riso
  • 1 cavolfiore (circa 800 gr )
  • 1 cipolla
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
  • besciamella
  • pangrattato
  • 80 gr di burro
  • pirofila
38

Lo sformato di riso e cavolfiore è fantastico dal punto di vista nutrizionale, e può essere un validissimo contorno a piatti differenti, come possono essere degli arrosti vari. Durante la sua cottura, esso libera un odore non molto gradevole, e questo è sicuramente un inconveniente non da poco, specie se per l'occasione avremo ospiti. Tuttavia, i pregi nutrizionali compensano di gran lunga i temporanei disagi olfattivi. Pulite il cavolfiore, lavatelo bene e fatelo cuocere intero in abbondante acqua bollente salata per 20 minuti circa, a fuoco vivo e a recipiente scoperto, dovrà risultare al dente. Scolatelo con molta delicatezza e dividetelo a ciuffetti.

48

In una padella fate imbiondire la cipolla, tritata finemente, insieme a mezzo bicchiere di olio extravergine d'oliva. Nel frattempo fate cuocere il riso per dieci minuti in acqua bollente salata: scolatelo e mettetelo nella padella con la cipolla già cotta. Proseguite aggiungendo del sale ed anche un po' di pepe, per poi farlo soffriggere per la durata di circa due minuti. Ora, andate ad imburrare una pirofila, per poi adagiarvi uno strato di cavolfiore, con 30 grammi di burro fuso. Mettete il riso sopra al cavolfiore, ed aggiungeteci una spolverata di formaggio grattugiato.

Continua la lettura
58

Per la besciamella: fate sciogliere in una casseruola il burro, aggiungete la farina setacciata e fatela friggere per qualche minuto mescolando sempre co un cucchiaio di legno, aggiungete il latte e mescolate continuamente finché la besciamella raggiungerà l'ebollizione, salate e aggiungete un pizzico di noce moscata. Fate cuocere, a fuoco dolcissimo, per 15 minuti circa.

68

Versate la besciamella sul riso, cospargete la superficie con il formaggio grana grattugiato ed il pane grattugiato. Aggiungete il resto del burro a fiocchetti. Fate cuocere per una ventina di minuti in forno preriscaldato a 200 gradi. Riconoscerete che è pronto perché la superficie sarà ben dorata. A questo punto non vi resta che toglierlo dal forno e farlo freddare, poiché è preferibile gustarlo tiepido. Vi ricordo, che potrete conservare questa pietanza anche all'interno del freezer, per consumarlo più in la. Tuttavia, l'aspetto importante è che mettiate una pirofila che sia adatta. Quando deciderete di consumarlo, potrete facilmente scaldarlo all'interno del vostro forno.
Visitate anche: https://www.chefsilvia.it/ricette-specialita-regionali-italiane/item/sformato-di-riso-e-cavolfiore.html.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate questa ricetta gustosissima!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: riso con verza e cavolfiore

L'utilizzo del cavolfiore ha guadagnato popolarità negli ultimi anni, come alternativa a basso contenuto di carboidrati. Se tritato e grattugiato in piccoli pezzi, infatti, è simile al riso come aspetto e come consistenza. Ma se non siete dei dietisti...
Primi Piatti

Ricetta: sformato di riso vegan con zucchine e besciamella d'avena

Lo sformato di riso vegan con zucchine e besciamella d'avena è un primo piatto leggero e delicato ma, non per questo, meno ricco di gusto. La raffinatezza del riso integrale che incontra il delicato gusto delle zucchine è esaltata dal sapore unico della...
Primi Piatti

Ricetta: sformato di riso vegetariano

Le ricette vegetariane che si possono realizzare sono tantissime e di diverse tipologie. Ogni ricetta vegetariana ha un equilibrio di sapori che la rende unica e delicata, senza dover rinunciare al gusto intenso e deciso del piatto. Se si vuole organizzare...
Primi Piatti

Come preparare il risotto al cavolfiore

Uno dei primi piatti leader della cucina italiana è il risotto.Tantissime sono le qualità che troviamo in commercio di riso; tra le più famose e usate troviamo il Vialone nano, l'Arborio e il Carnaroli.Svariate sono le ricette di risotti da usare come...
Primi Piatti

Come preparare lo sformato di melanzane

Gli chef più prestigiosi propongono la cottura della melanzana utilizzando svariate ricette: dalla classica parmigiana a quella semplicemente grigliata, fino anche a quella ripiena, magari da accompagnare a un piatto di riso oppure alla pasta; ancora,...
Primi Piatti

Come preparare il sugo di cavolfiore

Oggigiorno soltanto poche persone conoscono la preparazione del sugo di cavolfiore; è un condimento molto leggero, sia per quanto concerne la sua consistenza, sia per quanto riguarda il sapore, che la sua consistenza. È inoltre perfetto per esaltare...
Primi Piatti

Come preparare i capellini al cavolfiore con salsa di feta

Vedremo in questa breve guida come preparare i capellini al cavolfiore con salsa di feta, un piatto vegetariano molto gustoso. Innanzi tutto i capellini sono una variante di pasta molto simile agli spaghetti, ma più sottile: un'ulteriore variante, ancora...
Primi Piatti

Come preparare riso bianco, limone e parmigiano

L'ideale ricetta da preparare durante le giornate calde è il riso bianco, limone e parmigiano. Questo è una pietanza arricchita con ingredienti semplici e digeribili. Inoltre, in questo periodo può sostituire qualsiasi primo e diventare un piatto unico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.