Come preparare lo spezzatino di merluzzo alle olive

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se volete provare un piatto nuovo a base di merluzzo in questa guida verrà proposta una ricetta di origine portoghese. Si tratta di una preparazione un po' elaboriosa, quindi non è il classico piatto che si prepara velocemente, però è piuttosto semplice da preparare e sicuramente molto gustoso. Il merluzzo d'altra parte è una tipologia di pesce molto apprezzata, soprattutto dai bambini, quindi risulta essere una valida alternativa per quei bambini che non vogliono mangiare pesce. Vediamo come preparare questo delizioso piatto, lo spezzatino di merluzzo, accompagnato dalle olive.

25

Occorrente

  • Mezzo chilo di merluzzo sotto sale
  • 180-220 grammi di olio di oliva
  • Latte, a piacere
  • due grosse cipolle affettate
  • Un chilo di patate, pelate
  • 4 uova sode, affettate
  • circa 40 olive nere, o verdi, snocciolate
  • Sale grosso e pepe nero macinato
35

Il merluzzo sotto sale viene venduto in genere già disossato e spellato, intero, oppure già sfilettato. Risciacquate i filetti, metteteli a mollo in una pentola e lasciateli in frigo per ventiquattr'ore, cambiando l'acqua una o due volte. Se utilizzate un merluzzo intero, ha bisogno di restare a mollo fino a quarantotto ore, con parecchi cambi d'acqua. Trascorso questo periodo di tempo, pulitelo, gettando via la pelle e le lische. Mettete il baccalà in una casseruola. Copritelo con una miscela di latte ed acqua. Portate a bollore e lasciate sobbollire per un paio di minuti. Togliete il pesce e mettetelo da parte.

45

Sbollentate le patate per venti minuti (potete utilizzare anche l'acqua di cottura del pesce, se volete). Affettate le patate in rondelle, spesse mezzo centimetro. Rivestite generosamente il fondo di una grossa casseruola con l'olio d'oliva. Posizionate uno strato di anelli di cipolla sul fondo della padella, poi mettete un altro strato di patate sopra le cipolle. Spezzettate il merluzzo con le dita, e posatene i pezzi formando uno strato, proprio sopra le patate. Assaggiate il pesce e regolate di sale, se necessario. Dopo una giornata di ammollo e l'ulteriore cottura, dovrebbe essere leggermente salato. Se invece la maggior parte del sale si è persa con la cottura, ed è insipido, aggiungetene una piccola quantità.

Continua la lettura
55

Dovete a questo punto abbondare con una buona dose di olio extravergine di oliva e fare una serie di strati composti da cipolla, patate e pepe nero macinato fresco. Alternativamente aggiungete anche delle fette di uova sode, fatte cuocere precedentemente, e dopo ogni strato aggiungete olio di oliva, che aiuterà a mantenere morbido il pesce. Una volta conclusi i vari strati ponete il tegame su un fornello e cuocete per mezz'ora con coperchio. Se preferite una cottura al forno allora potete procedere allo stesso modo all'interno di una pirofila e mettere a forno preriscaldato a 170 gradi per 40 minuti circa. Il piatto una volta pronto va servito accompagnato da riso bianco e da un'insalata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come cucinare il merluzzo

Il merluzzo è uno dei re poveri della cucina: gustoso, sfizioso, con pochi grassi, adeguato a svariate preparazioni. Di fatti, si può cucinare in padella, al forno o al vapore ed unendolo ad altri sapori si possono realizzare dei piatti di pesce facili...
Pesce

Ricetta: polpettine di merluzzo

Una ricetta alternativa al classico merluzzo in padella o arrosto è quella delle polpettine. Facili e veloci da preparare, si possono servire sia come antipasto che secondo piatto. Sono saporite, digeribili e non presentano l'inconveniente delle spine....
Pesce

Ricette: insalata di merluzzo, carote, olive e capperi

Il merluzzo è un pesce molto buono e sano, ricco di elementi nutritivi utili al nostro corpo per restare in forma. Non molte persone amano il merluzzo per il suo sapore delicato ma non sanno che esistono delle ricette davvero buone e sfiziose per mangiare...
Pesce

Ricetta: Merluzzo al vapore con olive verdi e pomodorini

Spesso le ricette culinarie a base di pesce sono così difficili da preparare che tante persone sono scoraggiate, rinunciando. Effettivamente, i prodotti ittici sono alimenti davvero delicati e la loro preparazione richiede una conoscenza buona tra i...
Pesce

Come preparare i filetti di merluzzo in crosta

Il merluzzo è uno fra i pesci più facile da reperire, sia fresco che surgelato, dall'ottima resa e di gradevole gusto. I tagli di merluzzo più comuni sono i filetti che si prestano alla realizzazione di una moltitudine di ricette. Il consumo di merluzzo...
Pesce

Ricetta: crocchette di merluzzo

In questo articolo vorrei parlarvi della ricetta delle crocchette di merluzzo.Il merluzzo possiede una carne gustosa, leggera e di facile digeribilità.Questo pesce è particolarmente amato e ricercato ed è facilmente reperibile a prezzi davvero ottimi.Infatti...
Pesce

Ricetta: filetti di merluzzo alla mugnaia

I filetti di merluzzo alla mugnaia sono un secondo piatto leggero e gustoso. La ricetta è davvero semplice da preparare e gli ingredienti facilissimi da reperire. I filetti di merluzzo alla mugnaia si possono cuocere in forno (per una ricetta più leggera)...
Pesce

Ricetta: filetti di merluzzo al pomodoro e olive

In cucina, il merluzzo si presta alla realizzazione di numerose preparazioni: bollito, al forno, gratinato, alla livornese e così via. D'altra parte, è piuttosto noto che di questo pesce non si getta via nulla. Già nel momento della sua pesca, lo si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.