Come preparare lo stoccafisso all'elbana

Tramite: O2O 24/02/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo alla ricerca della pietanza giusta da preparare per un pranzo o una cena con i nostri amici e parenti e spesso questa ricetta risulta molto complicata da realizzare. Esistono invece molte ricette che sono molto facili da preparare ma allo stesso tempo ci permetteranno di fare una bellissima figura con i nostri invitati. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare correttamente lo stoccafisso all'elbana.
Si tratta di una pietanza esportata sicuramente dai mari del Nord ma che apprezzerete senza alcun dubbio anche in Italia. Non richiede uno sforzo particolare: sarà semplicissimo tramite questi tre passaggi, realizzare lo stoccafisso all'elbana, dunque quello che deriva dalla zona di Livorno e dell'isola d'Elba.
Vediamo subito insieme come preparare questo particolare tipo di stoccafisso in modo pratico e veloce! Ecco a voi la lista degli occorrenti.

27

Occorrente

  • 1,5 kg di stoccafisso pronto per la cottura
  • 500 g patate
  • 200 g. olive nere
  • 50 g pinoli
  • 2 cipolle bianche
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 peperoncino
  • 2 dadi vegetali
  • concentrato di pomodoro
  • olio e sale
37

Mondiamo lo stoccafisso dalla pelle e dalle lische e sminuzziamo la polpa con le mani in una ciotola. Tritiamo finemente 2 cipolle e 1 peperoncino e facciamoli imbiondire in un tegame basso e largo con olio extravergine di oliva abbondante. Aggiungiamo lo stoccafisso e rosoliamo a fuoco vivace per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Versiamo 1 bicchiere di vino bianco secco, facciamolo sfumare e abbassiamo la fiamma; aggiungiamo 1 dado vegetale sbriciolato, mescoliamo e lasciamolo cuocere per circa 25 minuti senza coperchio. Nel frattempo peliamo 500 grammi di patate, laviamole per bene e tagliamole a piccoli pezzetti, quindi al momento opportuno aggiungiamole allo stoccafisso assieme a 200 grammi di olive nere e a 50 grammi di pinoli.

47

Uniamo ora il concentrato di pomodoro, ne basta un cucchiaio, e il dado vegetale rimasto, se è necessario, bagniamo con poco di acqua calda. Copriamo il tegame e cuociamo per circa 20 minuti a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto. Togliamo il coperchio e continuiamo la cottura facendo addensare il liquido che si sarà formato e controllando la cottura delle patate. Dovrebbero essere sufficienti 10-15 minuti, ma regoliamoci noi controllando con una forchetta.

Continua la lettura
57

Il piatto può essere servito immediatamente o anche riscaldato successivamente senza che perda niente delle sue caratteristiche. Il tempo di preparazione è di circa 30 minuti. Data la ricchezza della preparazione è consigliabile prevedere mezzo stinco a porzione se si serve come secondo piatto; per un piatto unico consideriamo invece uno a testa. La cottura può protrarsi anche 2 ore. Una volta terminata, starete pur certi che sarà semplicissimo servire la vostra pietanza e allietare i commensali che avrete scelto per far assaggiare le vostre doti culinarie.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vi consigliamo di servire lo stoccafisso in modo tiepido: né troppo caldo né troppo freddo, altrimenti rischierete di alterare il sapore originale del pesce.
  • Non accompagnatelo con troppo sale: questo pesce ha subito un procedimento di essiccazione a base di sale, dunque non servirà aggiungerne altro.
  • Fatevi consigliare dal vostro pescivendolo di fiducia uno stoccafisso degno di nota!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: stoccafisso con pomodori, capperi e olive nere

Lo stoccafisso con pomodori, capperi ed olive nere è una ricetta molto popolare e gustosa di origine meridionale e, in particolare napoletana, anche se oggigiorno viene apprezzata in tutta Italia. Si tratta di un piatto semplice e basilare che utilizza...
Pesce

Come fare lo spezzatino di stoccafisso

Lo stoccafisso (o comunemente chiamato Baccalà in alcune zone dell'Italia meridionale) è un pesce di razza pregiata, deriva infatti da merluzzi di grandi dimensioni provenienti dalla Norvegia.Il pesce viene essiccato e conservato per poi essere venduto...
Pesce

Come reidratare lo stoccafisso

Lo stoccafisso o baccalà sotto sale proviene dalla lavorazione e precisamente dall'essiccazione di uno dei più conosciuti pesci al mondo ed anche il più consumato, ovvero il merluzzo.La maggioranza di questo pesce viene fabbricata in Norvegia, dove...
Pesce

Come preparare il baccalà in casseruola

Diciamo pure che il baccalà è una delle pietanze emblematiche di tante cucine popolari e soprattutto delle abitudini culinarie dei luoghi più lontani dal mare, nei quali veniva trasportato già in epoche molto antiche grazie alla salatura, eccellente...
Pesce

Come preparare le Polpette di Gamberetti

Se pensavate che le polpette si potessero preparare soltanto con la carne o con le verdure, è invece importante sapere che anche il pesce ed in particolare i gamberetti, si prestano per questa elaborazione. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida...
Pesce

5 ricette di pesce da preparare in 10 minuti

Solitamente per preparare un buon piatto di pesce, è richiesta una preparazione molto lunga ed elaborata. In realtà in questa breve guida, vi indicheremo 5 pratiche e facili ricette a base di pesce da poter preparare in 10 minuti in casa vostra senza...
Pesce

Come preparare le polpette di trote

In questa guida vi spiegherò brevemente come preparare le polpette di trote. Probabilmente ne avrete sentito parlare davvero pochissimo, ma non temete. Si tratta di una ricetta innocua, ma particolarmente deliziosa ed invitante. Al solo pensarci viene...
Pesce

Come preparare i filetti di rombo ai carciofi

Cucinare il pesce non è facile, soprattutto per i più piccoli che sono sempre quelli più schizzinosi nei confronti di questo piatto. Basta poco, e qualche ingrediente adatto, per accostare dell'ottimo pesce e renderlo un piatto apprezzabile da grandi...