Come preparare lo stracchino della duchessa

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
Come preparare lo stracchino della duchessa
15

Introduzione

Il nostro Paese è famoso in tutto il mondo soprattutto grazie alla dieta mediterranea e per le sue specialità culinarie. La cucina italiana, infatti, offre una enorme varietà di ricette che spaziano dalla carne al pesce, le quali possono variare a seconda delle regioni e delle città. Nei passi della seguente guida vedremo in particolare come preparare lo stracchino della duchessa, che è un dolce a base di mascarpone e cacao. Ecco allora come procedere.

25

Occorrente

  • 1 cucchiaio di cacao in polvere
  • 6 tazzine di caffè
  • 2 uova
  • 400 grammi di savoiardi
  • 250 grammi di mascarpone
  • 30 grammi di gocce di cioccolato
35

Preparazione dello stampo

Per la preparazione di questo dolce, utilizzeremo uno stampo da plumcake: se quest'ultimo è di silicone, potremo lasciarlo così com'è, altrimenti dovremo foderarlo con della carta da forno. Prepariamo 6 tazze di caffè zuccherato e aggiungiamoci un bicchierino di marsala; inzuppiamoci dentro i savoiardi e foderiamo le 4 pareti dello stampo più il fondo. Mettiamo ora lo stampo in frigo in modo da renderlo più compatto. A questo punto, non ci resta che togliere lo stampo con i savoiardi dal frigo e versarci dentro prima la crema scura e poi quella chiara. Ricopriamo il tutto con altri savoiardi inzuppati e mettiamo in frigo per almeno 12 ore.

45

Preparazione del composto

Mettiamo la farfalla nel bimby, iniziamo a montare gli albumi e lo zucchero, impostandolo a 5 minuti, 37° velocità 4, poi togliamola e mettiamola da parte. Mettiamo adesso nel boccale (sempre con la farfalla) i tuorli, la vanillina e due cucchiai di zucchero ed impostiamolo a 3 minuti, 37° velocità 4. Aggiungiamo adesso il mascarpone e completiamo per altri 2 minuti, 37° velocità 4. Quando la crema risulterà ben liscia ed omogenea, uniamola agli albumi mescolando con un cucchiaio di legno (o plastica) partendo dal basso verso l'alto onde evitare di smontare il composto. A questo punto, separiamo i tuorli dagli albumi e disponiamoli in due ciotole diverse. In ogni ciotola versiamo 2 cucchiai di zucchero ed iniziamo a montare a neve gli albumi. Quando avremo ottenuto la consistenza desiderata, passiamo alla crema di tuorli.

Continua la lettura
55

Preparazione della crema di tuorli

Nella ciotola con i tuorli e lo zucchero, aggiungiamo una bustina di vanillina ed iniziamo a montare il composto con le fruste (montando prima gli albumi, potrete utilizzare le stesse fruste senza lavarle e sporcando quindi di meno). Quando il composto sarà abbastanza spumoso, uniamo il mascarpone e continuiamo a mescolare fin quando la crema apparirà omogenea. A questo punto, aggiungiamo gli albumi montati a neve incorporandoli con un cucchiaio di legno, mescolando lentamente partendo dal basso verso l'alto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il tiramisù al mascarpone

Il tiramisù è tra i dolci che per eccellenza rappresentano al meglio la tradizione della cucina italiana. Molto amato, il tiramisù non è un dolce difficile da preparare e in più si può adattare a tutti i palati e occasioni variando gli ingredienti....
Dolci

Ricette: tiramisu mirtilli e cioccolato bianco

Per noi italiani si sa, il cibo è tutto. Ammettiamolo, da Nord a Sud non c'è regione che non si contraddistingua per le sue gustose ricette, sia dolci che salate, le quali, come sappiamo, sono apprezzate a livello non solo europeo, ma anche mondiale....
Dolci

Ricetta: tiramisù all'albicocca

Tra le ricette più antiche e al tempo stesso più conosciute e apprezzate della pasticceria italiana, troviamo un dolce al cucchiaio composto da un alternarsi di biscotti savoiardi, inzuppati di caffè, e una deliziosa crema a base di mascarpone. L'origine...
Dolci

Ricetta: tiramisù cioccolato, arancia e zenzero

Il tiramisù è un dolce originario del Nord Est, conosciuto e apprezzato in tutta Italia. È un dolce al cucchiaio, morbido, fresco e dal gusto sfizioso. La ricetta del tiramisù è unica e classica che prevede l'utilizzo dei savoiardi, del mascarpone...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia con lo stracchino

Scegliendo una pietanza come la focaccia da portare in tavola ai nostri commensali, significa riscuotere sicuri consensi ed approvazioni. La focaccia, così naturale, calda, fragrante e profumata, è un prodotto da forno graditissimo che si presta a varie...
Consigli di Cucina

Ricetta: crespelle con zucchine, stracchino e prosciutto

Cucinare un piatto unico è un modo pratico per concentrare molti alimenti insieme. Questi generalmente racchiudono i carboidrati, grassi, vitamine e proteine. Quindi, tutto in una sola portata, con evidente risparmio di tempo e denaro. Ma senza sacrificare...
Antipasti

Come preparare i crostoni con stracchino e salsiccia

Per iniziare un ottimo pranzo o cena, serve un antipasto diverso dal solito. I crostoni con stracchino e salsiccia, sono un abbinamento incredibilmente gustoso. Questa buonissima ricetta è presente di solito nel menù delle trattorie toscane. La sua...
Pizze e Focacce

Ricetta: pizza di zucchine con stracchino e zucca

In questa guida vedrete come preparare una ricetta amata da tutti, ma rivisitata. Sto parlando della pizza, ma in una composizione mai vista prima. Infatti, la pizza in questione presenterà sulla superficie zucchine con stracchino e zucca. Insomma, una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.