Come preparare lo stracotto alla fiorentina

Di: M. T.
Tramite: O2O 15/05/2019
Difficoltà: media
18

Introduzione

Lo stracotto alla fiorentina, come suggerisce il nome, è un piatto a base di carne tipico della città di Firenze. Per preparare questo piatto su usa lo scannello, che è un taglio ricavato dalla noce del manzo, la quale si trova nell'interno coscia dell'animale. In alternativa si può usare tranquillamente il reale. Richiede una cottura molto lunga e, per un risultato migliore, è sempre meglio preferire un taglio di carne che sia superiore al chilogrammo di peso. La lungaggine nella preparazione, tuttavia, ripagherà il palato con un gusto unico e che invoglia a mangiarlo sempre più. Vediamo allora come preparare lo stracotto alla fiorentina, partendo innanzitutto dagli ingredienti necessari.

28

Occorrente

  • 1 kg di manzo (scannello)
  • 500 g di salsa di pomodoro
  • 2 carote
  • 3 cipolle
  • 2 spicchi d'aglio
  • rosmarino
  • 2 coste di sedano
  • vino rosso (un bicchiere)
  • olio d'oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 100 g di carne secca (opzionale)
38

Rosolare la carne

Per prima cosa, bisogna rosolare la carne. Prendiamo dunque un tegame nel quale metteremo l'olio d'oliva e un trito composto da cipolla, carota, sedano e circa 100 grammi di carne secca tagliata a piccoli dadi (se volete, potete anche non metterla, dato che risulterà già da sola bella saporita). Ora la carne andrà fatta rosolare per bene su ogni lato. In alternativa potete iniziare la rosolatura con solo olio ed aggiungere in seguito il trito di verdure, per concludere la rosolatura qualche minuto dopo.

48

Bagnare con il vino

A questo punto è necessario bagnare il taglio di carne con il bicchiere di vino rosso, quindi continuare la cottura fino a quando questo non sarà completamente evaporato. A tal proposito è preferibile utilizzare del vino già bollente. Il vino va fatto evaporare in modo tale che evapori tutto l'alcool. Come da tradizione, il vino ideale sarebbe un bel rosso toscano, corposo al punto giusto da accompagnarsi meravigliosamente con lo scannello.

Continua la lettura
58

Ultimazione della cottura

È arrivato quindi il momento di aggiungere la passata di pomodoro preparata precedentemente (meglio farsela in casa piuttosto che comprarne una già pronta, ma se preferite optate per quest'ultima), unitamente al rosmarino, all'aglio al sale ed al pepe, quindi lasciamo cuocere a fiamma piuttosto bassa per almeno un paio d'ore, preferibilmente a tegame coperto. Se notate che l'intingolo si sta restringendo troppo, potete aggiungere del brodo vegetale oppure dell'acqua tiepida. Prima di servire il piatto, rimuoviamo i due spicchi d'aglio ed il rosmarino. Se preferite non avere i pezzi di verdura a pezzi, potete passarli anche con il passaverdura.

68

Presentazione del piatto

Un ultimo consiglio per la presentazione. Vi consiglio di taglia re la carne a fette spesse, adagiarle su di un piatto magari dalla forma rettangolare o comunque allungata, e versarvi sopra la salsa ottenuta in cottura della passata di pomodoro e dalle verdure. Al solo vedere il piatto e sentirne il profumo avrete l'acquolina in bocca! E, nel caso di ospiti, il successo è garantito! Come avete notato, la preparazione è piuttosto lunga ma, seguendo scrupolosamente i vari passaggi, non avrete brutte sorprese.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete, durante l'ultima ora di cottura della carne, potete aggiungere dei funghi secchi che avrete precedentemente rammollito in acqua e tagliati a pezzettini
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare la fiorentina tradizionale

La bistecca alla fiorentina è un piatto tipico della cucina toscana. È un tipo di carne ricavata da un taglio nobile e pregiato, solitamente viene preparato alla brace, ma per avere un ottimo risultato occorre conoscere delle piccole regole d'arte necessarie...
Carne

Come cucinare la fiorentina

Cucinare è una delle cose che a noi italiani riesce veramente molto bene. Preparare squisite pietanze e deliziare il palato con cibi gustosi e saporiti è ciò che ci contraddistingue dal resto del mondo. I nostri piatti sono famosi in tutto il mondo...
Carne

Come cucinare una bistecca alla fiorentina

In cucina ogni giorno vengono preparati molti pasti. Infatti partendo dalla colazione, si prepara una bella tazza di latte, o del caffè con delle fette biscottate. Si prosegue con il pranzo, cucinando un piatto di pasta, e si arriva infine alla cena....
Carne

Come grigliare la fiorentina

La fiorentina, è un taglio di carne di mucca, tradizionalmente di razza Chianina, alto e con al centro l'osso a forma di T, che si ottiene dalla lombata, cioè la parte che corrisponde alle vertebre lombari. È uno dei più famosi piatti della cucina...
Carne

Come preparare il Tapelucco

Il Tapelucco, anche noto come Tapulone, è un piatto tradizionale della cucina novarese ed è considerata la ricetta più antica della zona. Si tratta di uno stracotto di carne trita di asino o mulo, profumato con un misto di erbe aromatiche. La realizzazione...
Carne

Come preparare la lonza alle castagne

Ecco una buona guida, attraverso il cui aiuto poter essere in grado d'imparare come preparare, nella nostra cucina ed anche con le nostre mani, la gustosissima lonza alle castagne. Grazie infatti alle castagne, potremo essere in grado di preparare un...
Carne

Come preparare gli involtini alla pizzaiola

Se abbiamo voglia di un secondo a base di carne che non sia la solita fettina ai ferri allora l'ideale sono gli involtini alla pizzaiola. Un ottimo piatto ideale anche da solo ad esempio per una cena in famiglia o con degli amici. Sono facili da preparare...
Carne

Come preparare i filetti di manzo ai carciofi

Molto spesso si ha voglia di stare in compagnia, ma non sapendo cosa preparare, o avendo poco tempo per organizzare una sfiziosa e complicatissima cena, si ricorre a piatti più semplici ma comunque di impatto. Questa ricetta che voglio proporvi oggi...