Come preparare lo strudel alle nocciole

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare lo strudel alle nocciole
14

Introduzione

Chi di voi non ha mai fatto un viaggio in montagna e gustato un ottima fetta di strudel di mele, con una crema calda di vaniglia? Per me resta uno dei dolci più buoni che esistano, e ogni volta che posso ne assaggio una diversa versione e mi chiedo come poterla rifare a casa. Questa ricetta prevede l'utilizzo di tante mele e un tocco di originalità grazie alle nocciole! Preparatevi ad un profumo favoloso, e... Buon appetito!

24

Per fare la pasta setacciate la farina, aggiungete un pizzico di sale e disponetela su una spianatoia "a fontana", ovvero con un incavo al centro. Versatevi dunque 1 uovo, 20 g di olio di semi e poi, impastando, 100 ml circa di acqua tiepida. Continuate fino ad ottenere un impasto liscio, elastico e morbido, che non si attacca alle mani. È importante l'elasticità della pasta per riuscire a stenderla fino allo spessore desiderato senza rischiare di romperla, quindi non temete di aggiungere un po' di olio di semi se serve. Ungete la superficie della palla ottenuta e fatela riposare al caldo per almeno mezz'ora.

34

Per preparare il ripieno iniziate a disporre gli ingredienti: circa 1 kg di mele, 50 g di nocciole sgusciate, 120 g di zucchero, 50 g di pan grattato, 60 g di uvetta, 50 g di burro, mezzo bicchiere di marsala o rum o altro liquore a piacere, cannella in polvere a piacere, una bustina di vanillina, succo di limone, 1 uovo per spennellare la superficie, qualche cucchiaio di marmellata a piacere. Sbucciate dunque le mele e tagliatele a dadini, lasciandole riposare coperte di succo di limone perché non ossidino. Rosolate il pan grattato nel burro, tostate e poi tritate grossolanamente le nocciole e fate ammorbidire l'uvetta con il marsala o il rum. Quando avrete fatto queste operazioni preliminari sarete pronti per la fase più difficile: stendere la pasta!

Continua la lettura
44

Stendete la pasta sottilissima, girandola più volte sul piano e facendola allungare il più possibile. Preparate dunque il ripieno, amalgamando le mele in una ciotola con il pan grattato, l'uvetta, lo zucchero, la vanillina, la cannella e le nocciole. Adagiate il ripieno sulla pasta, aggiungendo qua e là qualche fiocco di marmellata. Chiudetela in modo da ottenere la tipica forma a ferro di cavallo e facendo attenzione a non romperla. Adagiate lo strudel sulla carta da forno e spennellate la superficie con il tuorlo d'uovo per sigillarle le aperture. Infornate a 180 gradi per circa 40 minuti, ricordandovi che a seconda del vostro forno e dello spessore della pasta la durata potrebbe cambiare. Sfornate e fate raffreddare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare lo strudel alle ciliegie

Lo strudel è un dolce di origine tipicamente austriaca, diffuso anche in Italia, soprattutto nelle regioni del nord. Da noi si è soliti realizzare il classico strudel con il ripieno di mele e uva sultanina, ma in Austria è molto diffuso anche lo strudel...
Dolci

Come preparare lo strudel alle pere

Lo Strudel è una ricetta davvero molto gustosa e golosa che può essere cucinata sia in variante dolce che in variante salata (anche se la versione più conosciuta è quella dolce). Lo strudel è anche molto semplice da cucinare e può essere realizzato...
Dolci

Come preparare lo strudel ai frutti di bosco

Lo strudel ai frutti di bosco, costituisce una piacevole alternativa al dolce classico a base di mele. Questo dolce è molto facile da preparare ed è di grande effetto, grazie al colore acceso dei frutti di bosco. Ottimo, se accompagnato da una crema...
Dolci

Come preparare lo strudel di pasta sfoglia

Lo strudel è un dolce che si prepara con pasta sfoglia arrotolata, una farcitura di frutta e cottura nel forno. Ne esiste anche una versione con pasta salata ma di minore successo. Pensate che questo manicaretto ha origine antichissime. Le prime notizie...
Dolci

Come preparare lo strudel light

Lo strudel è uno squisito dolce di origine tedesca a base di mele. Difficile resistergli, ma se siete a dieta o per qualsivoglia motivo dovete limitare il consumo di alimenti ricchi di zucchero, cosa potete fare se desiderate proprio questo dolce? Con...
Dolci

5 modi per preparare uno strudel salato

Tipico dolce austriaco, le origini dello strudel risalgono all'epoca degli Assiri e tracce della sua produzione si ritrovano anche nelle fonti pervenuteci dall'Antica Grecia. Il suo nome in tedesco significa "vortice" ed è difatti una forma di pasta...
Dolci

Come preparare lo strudel di fichi e mandorle

Lo strudel è un dolce estremamente conosciuto. Originario delle zone soggette all'antica dominazione austro-ungarica, ormai questo delizioso e sfizioso dessert è celebre in tutta Italia e non solo, grazie al suo gusto intenso nella sua semplicità....
Dolci

Come preparare lo strudel dolce alla zucca

Se volete realizzare un dolce goloso da presentare in tavola a fine pasto ma che non sia troppo calorico, ecco a voi lo strudel dolce alla zucca. Si tratta di un goloso dessert molto semplice da preparare che sicuramente incontrerà i gusti di tutti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.