Come preparare lo strudel di albicocche e ricotta

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Lo strudel, è un dolce tipico dell'Europa centro-settentrionale, trova in Italia il proprio bacino di produzione, in particolare nel territorio del Trentino-Alto Adige. Questo dessert, quello per eccellenza si compone di mele, pinoli, uvetta e spezie varie. Tuttavia è possibile adattare questo dolce ad ogni tipo di stagione modificandone eventualmente solo il ripieno. Infatti in seguito, vi verrà spiegato nel modo più chiaro e semplice possibile, come preparare lo strudel di albicocche e ricotta.

25

Occorrente

  • 250 gr di farina
  • 160 gr di burro
  • 1 uovo
  • 4 tuorli d'uovo
  • 1/2 cucchiaio di zucchero
  • un pizzico di sale
  • 80 gr di zucchero a velo
  • 500 gr di albicocche
  • 400 gr di ricotta
  • 1 limone
  • 1 cucchiaio circa di pangrattato
35

Per prima cosa dovrete avere la pasta, potrete acquistarla, oppure, in alternativa, se avete voglia prepararla in casa, dovrete tenere a mente gli ingredienti necessari alla realizzazione. Le quantità per 8 persone sono: 250 gr di farina, 1/2 cucchiaio di zucchero, un pizzico di sale, 1 uovo e 160 gr di burro. Cominciate setacciando la farina con il sale e lo zucchero e disponendola a fontana su di una spianatoia: versate al centro 5 o 6 cucchiai di acqua tiepida, l'uovo ed il burro (preferibilmente a temperatura ambiente così da favorirne la lavorazione). Cominciate ad amalgamare gli ingredienti partendo dal centro, per poi passare alle parti più esterne. Impastate energicamente, sbattendo più volte il composto sulla superficie della spianatoia in modo da renderlo maggiormente elastico, fino ad ottenere un risultato liscio ed omogeneo. Appallottolate l'impasto ed avvolgetelo in un foglio di carta trasparente; quindi lasciate riposare per circa 40 minuti in frigo.

45

Preparate nel frattempo il ripieno dello strudel utilizzando i seguenti ingredienti: 500 gr di albicocche, 400 gr di ricotta fresca, 4 tuorli d'uovo, 80 gr di zucchero a velo, la buccia grattugiata di un limone. Cominciate col lavare e denocciolare le albicocche, per poi tagliarle a fette relativamente sottili. In una ciotola abbastanza capiente, unite la ricotta, i tuorli d'uovo, lo zucchero a velo e la buccia grattugiata di un limone ed amalgamate il tutto con un mestolo di legno fino ad ottenere un composto spumoso ed omogeneo.

Continua la lettura
55

Quando avrete completato la cottura, dovrete procedere stendendo la vostra sfoglia, e poi ricoprendola con del burro fuso e ricopritela con un cucchiaio di pan grattato. Distribuite su tutta la sfoglia il ripieno di ricotta, aggiungendovi anche le fette di albicocca. Arrotolate quindi l'impasto su se stesso, cercando di chiuderne al meglio i bordi, in modo da evitare che tutto il ripieno fuoriesca durante la cottura in forno. Successivamente dovrete inserire del burro fuso sul vostro strudel, per poi reinserirlo in forno a 180 gradi per circa un ora, quando la cottura sarà in prossimità del termine, aprite leggermente il forno in modo da rendere la zona più fresca. Quando il tutto sarà cotto potrete per esempio ricoprire la vostra creazione con dello zucchero a velo, se quest'ultimo risulta di vostro gradimento. Non vi resterà altro che mettere nei piatti, e godervi il vostro strudel in pace e tranquillità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: strudel di pere e ricotta

Se avete intenzione di deliziare i vostri commensali con un dolce facile e veloce, allora lo strudel di pere e ricotta è quello che fa al caso vostro. Lo strudel è un tipico dolce tedesco, anche se le sue vere origini sono molto più antiche, infatti...
Dolci

Ricetta: strudel di ricotta e uvetta

Una variante golosa allo strudel classico alle mele è sicuramente lo strudel con la ricotta e l'uvetta sultanina. Questo particolare dolce ha un aroma inconfondibile e avvolgente. Preparare lo strudel di ricotta e uvetta sultanina sarà semplicissimo...
Dolci

Come preparare la mousse di albicocche

L'albicocca è un frutto molto usato in cucina. Questa va utilizzata quando è molto matura, in modo da poter sprigionare tutto il suo sapore e il suo profumo nei piatti. Essendo un frutto piuttosto versatile, oltre che ottimo e molto salutare, potete...
Dolci

Come preparare lo strudel alle ciliegie

Lo strudel è un dolce di origine tipicamente austriaca, diffuso anche in Italia, soprattutto nelle regioni del nord. Da noi si è soliti realizzare il classico strudel con il ripieno di mele e uva sultanina, ma in Austria è molto diffuso anche lo strudel...
Dolci

Come preparare lo strudel alle pere

Lo Strudel è una ricetta davvero molto gustosa e golosa che può essere cucinata sia in variante dolce che in variante salata (anche se la versione più conosciuta è quella dolce). Lo strudel è anche molto semplice da cucinare e può essere realizzato...
Dolci

Come preparare lo strudel ai frutti di bosco

Lo strudel ai frutti di bosco, costituisce una piacevole alternativa al dolce classico a base di mele. Questo dolce è molto facile da preparare ed è di grande effetto, grazie al colore acceso dei frutti di bosco. Ottimo, se accompagnato da una crema...
Dolci

Come preparare lo strudel di pasta sfoglia

Lo strudel è un dolce che si prepara con pasta sfoglia arrotolata, una farcitura di frutta e cottura nel forno. Ne esiste anche una versione con pasta salata ma di minore successo. Pensate che questo manicaretto ha origine antichissime. Le prime notizie...
Dolci

Come preparare il plumcake con pistacchi e albicocche

Se volete preparare un dolce che possa essere servito in qualsiasi momento della giornata, ecco a voi la ricetta per realizzare un goloso plumcake con pistacchi e albicocche. Può essere proposto in tavola sia al mattino assieme a latte e caffè per grandi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.