Come preparare lo strudel di mele integrale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Lo strudel di mele è uno di quei dolci molto conosciuti, proveniente dalla tradizione culinaria dell'Italia e precisamente del trentino Alto Adige. Non sono ingredienti difficili da reperire e la sua preparazione è molto semplice. Oltre ad essere prodotto con i soliti ingredienti tradizionali, lo strudel alle mele può essere realizzato con delle varianti che riguardano sia la farcitura, che l'impasto esterno. Una variante che voglio proporvi, è quella che si avvale dell'uso della farina integrale. Vediamo insieme, come preparare lo strudel di mele utilizzando della farina integrale.

27

Occorrente

  • 125 gr farina normale
  • 125 gr farina integrale o 200 gr
  • 80 gr di burro
  • 7 cucchiai di acqua o poco più
  • 50 gr uvetta
  • 4 / 5 mele
  • 40 grammi di mandorle
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo
  • zucchero a velo
  • 60 gr di zucchero
  • scorza di limone
37

La preparazione di questo dolce inizia proprio dall'impasto che conterrà la farcitura a base di mele, ed altri ingredienti gustosi, come l'uvetta e le mandorle. Prendete una pentola di piccole dimensioni e scioglietevi dentro la metà del burro, ossia 40 grammi. Lascate per un po' e nel frattempo grazie all'utilizzo di mixer per impastare la farina (sia normale che integrale o completamente integrale, a seconda dei gusti). Aggiungete l'acqua, 1 uovo, un pizzico di sale, incorporate adesso il burro fuso stiepidito e continuate ad amalgamare il composto con il mixer. L'impasto finale dovrà risultare liscio ed omogeneo, senza grumi all'interno. In seguiti andrà incartato con della pellicola trasparente e lasciato a riposare per circa 30 minuti.

47

Mentre aspettate che l'impasto riposi, procedete alla preparazione del ripieno. Tagliate a piccoli rettangoli e quadratini, quattro belle mele gialle e saporite, incorporatevi una manciata d'uvetta (50 grammi) che avrete immerso precedentemente in acqua tiepida, per almeno quindici minuti, affinché si ammorbidisca. Aggiungete le mandorle spellate in scaglie, altri 20 grammi di burro precedentemente fuso, mezzo cucchiaino di cannella, lo zucchero, ed infine la scorza di limone in due o tre pezzi grandi, tanto per insaporire il composto (poi la toglieremo). Mescolate gli ingredienti e lasciateli insaporire, nel frattempo passate a stendere la sfoglia.

Continua la lettura
57

Con un mattarello stendete bene la sfoglia e ponetevi sopra tutti gli ingredienti che andranno all'interno, togliendo la scorza di limone. Avvolgete il ripieno con la sfoglia e chiudete le due estremità sovrapponendole. Preparate la teglia nella quale verrà cotto e rivestitela di carta da forno, per evitare che si attacchi. Fondete il burro rimasto e spennellatevi lo strudel. A questo punto infornate a 190 gradi per 20 minuti, non appena trascorso questo tempo, aprite il forno e spennellate nuovamente lo strudel con altro burro fuso, per poi terminare la cottura per circa altri 20 minuti. Togliate lo strudel dal forno e lo spolverate con dello zucchero a velo. Lasciate raffreddare e servite in tavola.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • È consigliabile l'utilizzo di un forno ventilato, e non a gas, per poter rispettare i gradi di cottura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Strudel di mele con pistacchi: la ricetta

La ricetta dello strudel di mele con pistacchi è perfetta se desiderate un dolce classico ma dal gusto inconfondibile. La pasta croccante dello strudel si accosta ad hoc alla morbidezza delle mele e della confettura. Questo dolce sarà l'ideale per iniziare...
Dolci

Ricetta: strudel di mele e lamponi

Lo strudel (dal tedesco Strudel, vortice) è il dolce altoatesino per definizione. Caldo o a temperatura ambiente, lo strudel può essere servito indistintamente a colazione, a merenda o come dessert a fine pasto, magari accompagnato con del succo di...
Dolci

Strudel di fichi e mele

Se siete alla ricerca di uno di quei dolci strepitosi che si preparano in poco tempo e che può preparare anche chi non è un'esperta pasticcera, lo strudel fa sicuramente al caso vostro. Lo strudel è originario dell'Austria ed è un dolce sì semplice,...
Dolci

Ricetta: strudel di mele con pistacchi e mandorle

Lo strudel è un piatto tipico della tradizione culinaria del nord Italia e dell'Austria. Questo piatto può essere realizzato sia in versione dolce che in versione salata ed esistono tantissime varianti per personalizzarlo a seconda dei propri gusti....
Dolci

Ricetta: lo strudel di mele

Lo strudel di mele è il simbolo della cucina altoatesina. Però non tutti sanno che questo dolce ha origini mediorientali. L'importante produzione di mele delle valli trentine ha sicuramente contribuito alla diffusione dello strudel e di tanti altri...
Dolci

Cake alle mele con farina integrale

La torta di mele è uno dei dolci più conosciuti della tradizione culinaria in Italia, definita da tantissimi come la ricetta della nonna, proprio perché il suo sapore e la sua semplicità rievocano i tempi passati. In passato infatti, le nonne erano...
Dolci

Ricetta: strudel di mele, pistacchi e nocciole

I dolci: che passione. Ne esistono di vari tipi e sono sempre pronti ad allietare il nostro palato e quello degli ospiti. Nelle serate uggiose, accanto a una tazza di tè o a fine pasto, sono in grado di dare una nuova prospettiva alla giornata e strapparci...
Dolci

Come preparare lo strudel light

Lo strudel è uno squisito dolce di origine tedesca a base di mele. Difficile resistergli, ma se siete a dieta o per qualsivoglia motivo dovete limitare il consumo di alimenti ricchi di zucchero, cosa potete fare se desiderate proprio questo dolce? Con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.