Come preparare lo strudel di pasta fillo con carote e broccoli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lo strudel è un piatto estremamente gustoso della tradizione culinaria alto atesina. Molto conosciuto e apprezzato nella sua variante dolce, lo strudel, è ottimo anche come antipasto o piatto unico salato. In questa guida vi insegnerò come preparare lo strudel di pasta fillo con carote e broccoli, una ricetta sana e golosa ma anche molto semplice da cucinare anche per chi è alle prime armi.

26

Occorrente

  • 1 broccolo
  • 4 carote grandi
  • pasta fillo in sfoglie
  • spezie e aromi qb (facoltativi)
  • sale qb
  • a scelta formaggio o concentrato di pomodoro
36

Per preparare lo strudel di pasta fillo con carote e broccoli iniziate a preparare le vostre verdure. Lavate e tagliate i broccoli riducendoli a piccoli pezzi uniformi. Quindi fate scottare leggermente i broccoli facendoli scottare in acqua bollente leggermente salata per 5 minuti. Scolate i broccoli e lasciateli intiepidire. Ripetete lo stesso procedimento carote tagliate a rondelle. Quando le verdure saranno raffreddate avvolgetele in un panno da cucina e strizzatele leggermente, cercando di prestare particolare attenzione per non rischiare di rompere o schiacciare i broccoli e le carote. In questo modo potrete eliminare l'acqua di vegetazione presente nelle verdure e non rischierete che il vostro strudel diventi eccessivamente morbido.

46

Continuate la preparazione del ripieno dello strudel di pasta fillo con carote e broccoli condendo il vostro ripieno. Condite quindi i broccoli e le carote con una bustina di zaffrerano oppure, se preferite i sapori decisi, con della curcuma o del curry. Salate e pepate a piacere. Arrivati a questo punto potrete completare il ripieno per la vostra ricetta in due modi. Il primo sarà quello di utilizzare le verdure al naturale, ottima e sana soluzione per uno strudel saporito e leggero. Il secondo modo per cucinare il ripieno sarà quello di aggiungere del sugo concentrato di pomodoro "2 cucchiai" oppure del formaggio "come ad esempio del taleggio, circa 2/3 fette spesse circa 1 centimetro". Questa soluzione renderà il vostro strudel più gustoso ma anche più calorico. Mescolate tutti gli ingredienti insieme.

Continua la lettura
56

Per terminare la preparazione della vostra ricetta di strudel realizzato con pasta fillo con carote e broccoli disponete la pasta fillo su un ripiano. Appoggiate una sfoglia di pasta fillo e spennellatela con dell'acqua e, quindi, appoggiate una seconda sfoglia di pasta fillo. Ripetete sino ad avere una superficie abbastanza resistente "circa 5/7 strati a seconda dello spessore della vostra pasta fillo". Quindi spolverizzate il centro della pasta fillo con del pan grattato, per evitare che le verdure possano inumidire troppo la pasta in cottura, e disponete il ripieno di carote e broccoli. Avvolgete il ripieno con la pasta fillo sino a formare un involtino e chiudete sigillando con dell'acqua. Controllate che la pasta fillo sia completamente sigillata e fate cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete realizzare degli antipasti utilizzate solo una sfoglia di pasta fillo e create degli involtini di piccole dimensioni. Gli involtini potranno essere cotti al forno o fritti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare la torta salata con pasta fillo, ricotta e carciofi

La torta salata con past fillo, ricotta e carciofi è perfetta da servire durante un apericena o come sostanzioso antipasto. È abbastanza semplice da preparare e anche i meno esperti ai fornelli otterranno un ottimo risultato finale. Le dosi indicate...
Antipasti

Ricetta: involtini di pasta fillo con zucca e taleggio

Fillo (dal greco Feelo) è un termine spesso utilizzato per descrivere quei fogli sottilissimi di pasta che vengono utilizzati per realizzare alcuni dei più deliziosi piatti, sia dolci che salati, in tutto il mondo. Tuttavia, la pasta fillo non è facile...
Antipasti

Ricetta: crocchette di broccoli e carote

I pranzi estivi all'aperto sono il momento perfetto per portare in tavola delle ricette leggere ma ricche di gusto! Per stuzzicare anche i palati più difficili, come quelli dei bambini, perché non lasciarci ispirare dalla sana bontà delle crocchette...
Antipasti

Ricetta: fagottini di pasta fillo ripieni al tonno

I fagottini di pasta fillo ripieni al tonno sono una ricetta molto facile e veloce da preparare. Possono essere serviti come antipasto per un pranzo o una cena con amici, come accompagnamento ad un aperitivo o come parte di un classico buffet. I fagottini...
Antipasti

Triangoli di pasta fillo con feta e melanzane

La cucina straniera ci offre sempre delle buonissime alternative ai nostri piatti tradizionali. Possiamo sperimentare diverse ricette e reinventarle in base ai nostri gusti, magari aggiungendo elementi apparentemente contrastanti tra loro. Tra i vari...
Antipasti

Fagottini di pasta fillo con crema di zucca e merluzzo

Quando si deve preparare una cena o un pranzo speciale tutto deve essere particolare e ricercato. Alcuni piatti per realizzarli richiedono una maggiore elaborazione rispetto ad altri. Un esempio sono le paste che servono per contenere i ripieni, ad esempio...
Antipasti

Fagottini di pasta fillo ripieni di ricotta e pomodorini secchi

Tante volte può capitare di invitare gli amici a cena e non sapere cosa preparare. Si può optare sui soliti piatti, che anche se buoni sono comunque un po' scontati, oppure si può ripiegare su qualcosa di sfizioso che soddisfi gli ospiti e li stupisca...
Antipasti

3 antipasti sfiziosi con la pasta fillo

In cucina vengono preparati durante l'arco della giornata, tantissime pietanze. Infatti iniziano dalla mattina quando ci svegliamo, cuciniamo la colazione. Continuando così fino a metà giornata quando si prepara il pranzo, e infine la sera con la cena....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.