Come preparare lo yogurt alla banana

Tramite: O2O 08/04/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lo yogurt è uno degli alimenti più famosi e mangiati al mondo, ne esistono di molte varietà e gusti per ogni esigenza. Anche se se ne possono trovare di moltissime marche in commercio, alle volte i prodotti confezionati in casa o perlomeno artigianali potrebbero essere migliori, sia per qualità di sapore che per qualità di ingredienti. Avete una yogurtiera e volete prepararvi un delizioso yogurt alla banana? Allora questa è decisamente la guida che fa per voi.
Nei passi successivi, infatti, vi sveleremo come farlo in casa; inoltre, con la nostra ricetta, si manterrà per quasi una settimana. Vedrete come la ricetta è semplicissima e veloce da mettere in pratica, inoltre vi garantirete un prodotto delizioso e sanissimo. Attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili consigli su come preparare lo yogurt alla banana. Mettiamoci all'opera quindi.

26

Occorrente

  • latte e yogurt
  • banana e zucchero
  • cioccolato fondente
36

Ingredienti per lo yogurt

Per la preparazione dello yogurt alla banana vi occorreranno i seguenti ingredienti: una banana matura, un litro di latte, 100 grammi di zucchero, un po' di acqua e uno yogurt bianco.
Per prima cosa, sbucciate la banana e schiacciatela in un pentolino. A questo punto aggiungete un terzo di bicchiere d'acqua e i 100 g di zucchero. Cuocete ora a fuoco bassissimo e mescolate spesso per evitare che il composto si attacchi, proseguite per circa 20 minuti. Arrivati qui, dovreste ottenere una specie di marmellata. Spegnete e lasciate raffreddare.

46

Mescolare gli ingredienti

Mentre il composto si raffredda, prendete il latte (meglio se a temperatura ambiente) e mettetelo in un frullatore assieme a un vasetto di yogurt bianco. Giunti a questo punto della preparazione, frullate il tutto per alcuni minuti. Dopo di ciò, aggiungete con cura il composto simile alla marmellata ottenuto al passo precedente con la banana e frullate ulteriormente. Assicuratevi di aver ottenuto un composto sufficientemente omogeneo e cremoso.
Il vostro composto è ora pronto, non vi resta che versarlo in una yogurtiera e lasciar lavorare la macchina per circa dodici ore. Trascorso questo tempo, sollevate il coperchio della yogurtiera, mi raccomando di aver cura che il vapore acqueo non sgoccioli all'interno dei vasetti. Lasciate raffreddare il tutto e, dopo averli coperti con, mettete in frigo i vasetti.
Se conservati opportunamente in questo modo, possono stare in frigo per una settimana senza alcun problema. Prima di degustarli sarà opportuno dargli una bella mescolata, in modo da sciogliere eventuali grumi che si possono formare.

Continua la lettura
56

Arricchire lo yogurt

Nel caso foste particolarmente golosi, potete aggiungere allo yogurt delle gocce di cioccolato fondente, i due sapori si sposeranno a meraviglia, fidatevi del nostro parere.
Essendo quello dello yogurt alla banana un gusto molto delicato, potete anche utilizzarlo nella preparazione di torte e ciambelle. Questo le renderà sofficissime senza coprirne i sapori.
Trai "link utili" troverete una guida su come realizzare degli squisiti plumcake allo yogurt.
Preparare lo yogurt alla banana non è così difficile come sembra, basterà infatti seguire le indicazioni di questa guida per fare tutto nella maniera più veloce possibile, gustandovi così il vostro yogurt preferito. È un alimento fresco e particolarmente adatto all'estate. Vi auguro quindi buon appetito.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il tiramisù alla banana senza uova

Il tiramisù alla banana senza uova è un delizioso dessert perfetto da servire alla fine di un pranzo o di una cena organizzata in famiglia. È molto semplice da realizzare e anche chi non ha spiccate doti da pasticcere può ottenere un eccellente risultato...
Dolci

Come preparare il croccante alla banana

Per concederci un piccolo peccato di gola, perché non lasciarci tentare da uno stuzzicante croccante alla banana? Anche se la ricetta più conosciuta vuole la frutta secca come protagonista di questa preparazione, le banane regaleranno al croccante una...
Dolci

Come preparare uno smoothie allo yogurt

Prima di scoprire come preparare uno smoothie allo yogurt, specifichiamo che esso è semplicemente la variante americana del frullato italiano. Ma con qualche importante differenza. Lo smoothie, diversamente dal frullato, è più leggero perché non...
Dolci

Come preparare la banana cream pie americana

Siete stufi di preparare i soliti dolci? Ecco a voi una ricetta alternativa, ovvero l'inimitabile Banana Cream Pie Americana. Non esiste niente di più americano come le "Cream Pies" (torte alla crema), una deliziosa alternativa per chi vuole sorprendere...
Dolci

Come preparare la banana flambé

La banana flambé rappresenta, sicuramente, una delle ricette più particolari al mondo, soprattutto per la sua preparazione. Infatti la banana flambé viene spesso preparata proprio davanti al cliente, per rendere il tutto molto più scenografico ed...
Dolci

Come preparare le crepes alla banana

Quando non sapete che dolce preparare potreste optare per qualcosa di semplice e veloce da prepare: le crepes. SI tratta di dolci di origine francese che fungono da base per qualasiasi ripieno. Potrete spalmare al loro interno crema alle nocciole o crema...
Dolci

Come preparare il sorbetto alla banana

Il sorbetto è un dessert che può essere consumato sia durante che a fine pasto. Ha una consistenza molto simile al gelato, ma la sua struttura si avvicina di più alla granita. Generalmente ha come ingrediente principale la frutta, che viene lavorata...
Dolci

Come preparare lo yogurt al cioccolato

Lo yogurt è un alimento derivato dal latte. Consumato quotidianamente in diversi momenti della giornata, lo yogurt ha origini lontane nel tempo. Si suppone che i primi a mangiarlo siano stati gli antichi abitanti della Turchia. Attualmente lo yogurt...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.