Come preparare lo zabaione allo senzero

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lo zabaione, scritto zabajone, è una crema storica ed apprezzatissima in tutta Italia dalle origini poco chiare. Si dice che il nome derivi da ''zabaja'', una bevanda veneziana.
La sua preparazione semplicissima consiste nello sbattere tuorli d'uovo con lo zucchero per poi ''cuocerli'' a bagnomaria, fino a divenire una crema densa e spumosa dal tipico colore giallo.
È noto per esser la base di liquori famosi.
Spesso e volentieri questo dolce composto può essere la base di splendidi e gustosi dolci come la cassata allo zabaione, la torta di riso, mandorle e zabaione, gli amaretti alle pere e zabaione; altre volte invece può rimanere una semplice crema da poter arricchire a piacimento per essere gustata così.
In questa guida vedremo come preparare lo zabaione allo senzero.

26

Occorrente

  • zenzero
  • tuorli
  • zucchero
  • panna
  • frutta varia
36

Unire i tuorli con lo zucchero

In una ciotola d'acciaio versiamo un paio di tuorli d'uovo (a piacere, in base alla consistenza che vogliamo far assumere ed al numero di invitati) ed aggiungiamo gradualmente lo zucchero raffinato bianco, fino a versarne 200 grammi (anche quello di canna va bene ma sarà più difficile farlo sciogliere).
Adesso possiamo scegliere se continuare manualmente con la frusta o aiutarci con un mixer elettrico.
È meglio optare per il secondo in quanto devono assumere consistenza spumosa.
Nel mentre prepariamo una pentola d'acqua.

46

Mettere a bagnomaria la ciotola

Spostiamo la ciotola nella pentola con acqua portata precedentemente ad ebollizione.
A filo uniamo del vino marsala (circa cento millilitri) ed aggiungiamo un cucchiaio di zenzero per dare sapore aggiuntivo.
Lasciamo la ciotola a bagnomaria e continuiamo a lavorare il composto per ancora dieci o quindici minuti per montare la crema, senza fermarci.

Continua la lettura
56

Servire la crema gonfia e spumosa

Per preparare il dolce sono necessari meno di trenta minuti, pertanto una volta pronta la spuma possiamo sbizzarrirci con l'aggiunta di prelibatezze e delizie per il palato come ad esempio lamponi, ribes, frutta di stagione e se proprio vogliamo esagerare anche della panna montata ed una spolverata di zucchero a velo finale.
Possiamo servirli, dopo aver tolto la ciotola dalla pentola con l'aiuto di guanti imbottiti, in coppette da gelato o in bicchierini in vetro per cicchetti.
Possono essere accompagnati da biscottini a base di burro e limone per colazione o come dessert a pranzo.
È molto adeguato anche come dolce festivo; nel periodo Natalizio infatti è perfetto da servire dopo o insieme a panettoni, pandori e dolcetti vari. Anche i bambini saranno curiosi di assaporarlo senza esitazioni.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare gli amaretti allo zabaione

Molto spesso quando dobbiamo preparare un buon dolce ci ritroviamo il più delle volte senza una benché minima idea. In realtà il segreto di un buon dolce sta nella semplicità, sia nella procedura da eseguire che negli ingredienti da utilizzare. Esistono...
Dolci

Come preparare le coppe di zabaione con mele caramellate

Se come dessert intendiamo elaborare una ricetta gustosa e nel contempo innovativa, possiamo realizzare delle coppe di zabaione con mele caramellate. Si tratta di una composizione che richiede un minimo di tempo per prepararla, ma dal risultato soddisfacente...
Dolci

Come cucinare lo zabaione

I dolci sono la passione di molti di noi, questo si sa. Ebbene, le varianti sono davvero infinite se pensiamo a quanti ingredienti si utilizzano. Le creme e il cioccolato si impiegano molto frequentemente per farcire dei golosi dessert di vari tipi. Una...
Dolci

Ricetta: semifreddo allo zabaione

Un dolce al cucchiaio tra i più amati è il semifreddo. È un dessert facile da preparare, ideale da servire in estate o alla fine di una cena elegante. La preparazione di questa squisita delizia richiede circa 30 minuti, a questo tempo si deve sommare...
Dolci

Come fare lo zabaione

Lo zabaione è una crema a base d'uovo, adatto sia da mangiare da solo che come ingrediente per dolci, e di solito lo si prepara in estate da consumare al posto del gelato. L'elaborazione è piuttosto veloce e non richiede una lavorazione complessa,...
Dolci

Ricette Bimby: zabaione

Lo zabaione è una crema la cui preparazione richiede pochi e semplici ingredienti: uova, liquore, zucchero o qualche goccia di vino secco utile ad aromatizzare il tutto. Lo zabaione è ottimo per essere mangiato come dessert dopo pranzo o dopo cena,...
Dolci

Ricetta: panettone farcito allo zabaione

Il panettone ed il pandoro sono i dolci tipici del Natale. Non mancano mai sulle tavole ed insieme ad una bottiglia di spumante costituiscono un'ottima idea regalo. Per rendere ancora più gustosa la classica ricetta del panettone, puoi realizzare una...
Dolci

Ricetta: bavarese allo zabaione

In questa guida impareremo la ricetta della buonissima Bavarese allo Zabaione. La bavarese è un dessert che prende origine dalla regione tedesca Baviera, ma che nasce da una bevanda tipica della Francia, fatta di liquore, tè e latte. L'aspetto ricorda...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.