Come preparare orecchiette zafferano e gamberi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se siamo degli amanti della cucina, sicuramente ci piacerà assaporare ogni giorno pietanza sempre differenti, ma molto spesso trovare il piatto adatto da preparare può risultare abbastanza complesso, sopratutto se non siamo degli esperti di cucina. Per fortuna, ci vieni in aiuto internet, che con le moltissime ricette che ogni giorno vengo pubblicate, ci permetterà facilmente di individuare una gustosa pietanza da provare, in modo da poter variare quotidianamente la nostra cucina. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare delle gustosissime orecchiette con lo zafferano e i gamberi.

26

Occorrente

  • 360 gr di orecchiette
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 di bicchiere di vino bianco secco
  • 1 bustina di zafferano
  • 250 gr di panna da cucina
  • 250 gr di gamberetti sgusciati pelati e privi di teste
  • sale e pepe
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco o erba cipollina
36

Prepariamo quindi tutti gli ingredienti necessari in questa sequenza: peliamo e tritiamo la testa d’aglio; tritiamo finemente il prezzemolo (o erba cipollina); laviamo, sgusciamo e peliamo i gamberi; sciogliamo la bustina di zafferano in una tazzina d’acqua tiepida; prepariamo la pasta. Per la preparazione di questo piatto, potremo utilizzare sia orecchiette fresche che secche, in ogni caso dovremo aver l’accortezza di separarle prima di buttarle in acqua.

46

Quando avremo a disposizione tutto il necessario pronto per l’uso, mettiamo sul fuoco una pentola capiente con acqua salata per cuocervi la pasta. In attesa che l’acqua bolla facciamo soffriggere l’aglio tritato in una padella antiaderente con 2 cucchiaiate abbondanti di olio. Una volta che l’aglio avrà assunto il caratteristico colore dorato aggiungiamo i gamberi, alziamo la fiamma e facciamoli saltare vivacemente per 2-3 minuti. Dovranno diventare belli rosa esternamente e perdere quell'aspetto traslucido che hanno da crudi. A questo punto, con l’aiuto di una schiumarola, preleviamoli dalla padella e teniamoli da parte. Aggiungiamo al fondo di cottura il vino bianco e facciamolo sfumare. Poi versiamo la panna, lo zafferano disciolto in acqua, portiamo a leggero bollore e lasciamo cuocere per una decina di minuti.

Continua la lettura
56

Quindi trasferiamo nuovamente i gamberi in padella, saliamo, pepiamo e cuociamo ancora 1 minuto. Nel frattempo teniamo sotto controllo la pentola per la pasta. Quando l’acqua avrà raggiunto l’ebollizione buttiamo le orecchiette e facciamole lessare, mescolando spesso con un cucchiaio in legno affinché non si attacchino. Scoliamole al dente e trasferiamole in padella coi gamberi. Facciamoli saltare un paio di minuti a fiamma medio-alta e serviamo in tavola. A questo punto la nostra ricetta è finalmente terminata e non ci resta altro da fare che provare subito a preparare questa gustosissima pietanza.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tra gli ingredienti si trova la panna, ma se non l’apprezzate otterrete comunque ottimi risultati anche con la besciamella.
  • Usate preferibilmente gamberi freschi (non congelati) e non cuoceteli troppo, per apprezzarne, oltre al sapore, la testura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Orecchiette integrali asparagi e zafferano

Non tutti amano stare tra i fornelli, ma a tutti piace gustare un buon piatto di pasta e mangiare delle ricette prelibate. Se volete cucinare con semplicità e creare qualcosa di davvero sfizioso, potete provare a creare un primo piatto che farà leccare...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette con gamberi e rucola

Le orecchiette con gamberi e rucola rappresentano un primo piatto leggero, nutriente e gustoso nel quale sarà possibile assaporare la raffinatezza del buon pesce fresco e il deciso odore della rucola appena colta. La sua preparazione è molto semplice...
Primi Piatti

Come preparare le orecchiette con carciofi e salsiccia

Se si ama la cucina, specialmente quella saporita, non si può fare a meno di conoscere come preparare le orecchiette con carciofi e salsiccia. Le orecchiette sono una pasta tipica della cucina pugliese a base di farina di semola, sono lavorate a mano...
Primi Piatti

Come preparare le orecchiette con cavolfiori e piselli

Non c'è nulla di meglio che un bel piatto fumante di pasta servito a tavola. In qualsiasi modo si presenta, mette subito curiosità e voglia di assaggiare. I formati sono tantissimi e molti stanno bene combinati con specifici alimenti. Anche se poi,...
Primi Piatti

Come preparare le orecchiette con pomodorini

Le orecchiette con pomodorini rappresentano un caposaldo della cucina italiana ed in particolare di quella pugliese. La pasta fatta un casa è un vanto gastronomico, diffuso in tutto il mondo. È un piatto completo, con notevoli qualità nutritive. Semplice...
Primi Piatti

Come preparare le orecchiette al sugo di involtini di maiale

Non c'è migliore ricetta per le feste del sugo con gli involtini. Se poi a questo aggiungiamo anche una pasta fatta in casa, il risultato è sublime. Le orecchiette al sugo di involtini di maiale sono un piatto davvero speciale. Ci ricorda le atmosfere...
Primi Piatti

Come preparare le orecchiette con salsiccia e broccoletti

Se siete alla ricerca di un piatto rustico, gustoso e semplice da preparare, ecco a voi le orecchiette con salsiccia e broccoletti. In meno di venti minuti riuscirete a mettere in tavola un primo piatto che piacerà proprio a tutti. Il gusto della salsiccia...
Primi Piatti

Come preparare le orecchiette con radicchio, patate e seppie

Se intendiamo preparare un primo piatto particolare, possiamo cimentarci nella realizzazione di orecchiette condite con del radicchio, patate e seppie. Si tratta di una ricetta davvero gustosa e che se ben eseguita, rappresenta un ottimo modo per deliziare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.