Come preparare pasta broccoli e pancetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con l'arrivo della bella stagione, si ha sicuramente voglia di consumare alimenti più freschi e leggeri, ma non per questo, si deve necessariamente rinunciare a consumare pasti completi e gustosi. In special modo, se siete amanti della pasta, cercherete sempre nuove varianti, proprio per non cadere nella monotonia di cucinare sempre le stesse pietanza viste e riviste. A tal proposito, in questa guida, vi illustrerò, nella maniera più chiara e comprensibile possibile, come preparare la pasta con broccoli e pancetta, un piatto gustoso, molto facile da preparare. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • 300 gr di pasta corta
  • 500 gr broccoli
  • 150 gr di pancetta a cubetti
  • 1 spicchio d'aglio
  • formaggio grattugiato (parmigiano o pecorino)
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
37

Innanzitutto, la prima operazione da compiere, consiste nel decidere se aggiungere alla pasta i broccoli tagliati a pezzi oppure se realizzare una crema, più gustosa e ugualmente facile da preparare (vi basterà lessare prima i broccoli e poi frullarli, per rendere tutto più saporito, ma un po' meno light, potete aggiungere un paio di cucchiai di panna da cucina alla crema). I broccoli andranno prima lessati in qualsiasi modo decidiate di utilizzarli. Un consiglio, potete tenere da parte l'acqua in cui avete lessato i broccoli e far cuocere direttamente lì la pasta; in questo modo prenderà il sapore della verdura e non dovrete aggiungere altro sale.

47

Successivamente, mettete a bollire l'acqua, e, se non state utilizzando quella di cottura dei broccoli, aggiungete un po' di sale grosso per prolungare i tempi di bollitura. Nel frattempo, scaldate un filo d'olio extravergine d'oliva in padella e fatevi rosolare i cubetti di pancetta, assieme ad uno spicchio d'aglio per insaporire il tutto, quindi lasciate cuocere per circa 5 minuti, finché i cubetti di pancetta non saranno ben coloriti e croccanti. In seguito, eliminate l'aglio e mettete da parte la pancetta.

Continua la lettura
57

Arrivati a questo punto, buttate la pasta nell'acqua. Per questa ricetta, il consiglio principale è di usare pasta corta, quindi andranno benissimo pennette, orecchiette, farfalle, rigatoni, a seconda delle vostre preferenze. Scolate la pasta molto al dente e nella stessa padella in cui avete cotto la pancetta versate la crema di broccoli, aspettate che si insaporisca e aggiungete la pancetta. Se state usando i broccoli a pezzetti, basterà farli saltare qualche minuto prima insieme alla pancetta e unire semplicemente la pasta alla fine. Ripassate il tutto per circa 2 o 3 minuti e servite con una spolverata di parmigiano o pecorino grattugiati. Et voilà! La vostra pasta con broccoli e pancetta è finalmente pronta per essere gustata. Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se state cercando nuovi modi per far mangiare a vostro figlio più verdure, tenete in considerazione questa tipologia di pasta, prevalentemente con la verdura frullata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la pasta di mandorle

La buonissima pasta di mandorle trova le proprie origini in Sicilia. Per prime furono le suore del convento della Martorana nelle vicinanze di Palermo a preparare questo tipo di pasta. Essa viene da sempre utilizzata nelle preparazioni dolciarie, presentandosi...
Dolci

Come preparare la colomba di Pasqua con la pasta madre

Grazie alla pasta madre è possibile preparare numerose pietanze a base di lievito, come pane, pizze, focacce e dolci soffici. La pasta madre rappresenta un'alternativa molto sana, biologica e naturale, al solito lievito, comune in commercio, che provoca...
Dolci

Come preparare la pasta brisée

Se volete realizzare dolci e torte salate, non potete fare ameno della pasta brisée. Come si intuisce dal nome, arriva dalla cucina francese. È tra le preparazioni più utilizzate in cucina come lo sono la pasta sfoglia e la pasta frolla; ognuna con...
Dolci

Come preparare lo strudel di pasta sfoglia

Lo strudel è un dolce che si prepara con pasta sfoglia arrotolata, una farcitura di frutta e cottura nel forno. Ne esiste anche una versione con pasta salata ma di minore successo. Pensate che questo manicaretto ha origine antichissime. Le prime notizie...
Dolci

Come preparare la pasta frolla al cioccolato

Ecco una bella nuova ricetta, attraverso il cui aiuto poter essere in grado di imparare come preparare, comodamente in casa propria ed anche con le proprie mani, la famosa pasta frolla al cioccolato, una pasta frolla diversa dalla classica, a cui siamo...
Dolci

5 passi per preparare i biscotti bicolore di pasta di mandorla

In molti casi i dolci più particolari vengono sempre realizzati con impasti differenti dalla classica pasta frolla. Molti biscotti e molti dolcetti di vario tipo vengono infatti realizzati attraverso l'utilizzo della dolcissima pasta di mandorla. Si...
Dolci

Come preparare i cannoli di pasta fillo con bavarese al limoncello

Se volete realizzare un dessert che farà colpo sui vostri ospiti specie le vostre amiche del cuore, dovete scegliere qualcosa di speciale e soprattutto delizioso. Ci sono tante ricette in giro ma alcune sono davvero particolari come i cannoli di pasta...
Dolci

Come preparare la crostata con pasta frolla agli albumi

Fra le tante basi utilizzabili in cucina per la preparazione dei dolci, una in particolare spicca per la sua fragranza, stiamo parlando della pasta frolla. Con questo composto è possibile preparare biscotti, torte alla frutta e crostate farcite con ottima...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.